Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Leucemia a cellule capellute

Leucemia a cellule capellute

0
7

Cos’è la leucemia a cellule capellute?

La leucemia a cellule capellute (HCL) è un raro tipo di cancro del sangue e del midollo osseo che colpisce i linfociti B, che sono globuli bianchi che producono anticorpi per combattere le infezioni. Se hai l’HCL, il tuo corpo produce un eccesso di linfociti B anormali che non funzionano correttamente. Queste cellule anormali possono occupare lo spazio dei linfociti B sani, che possono indebolire il tuo sistema immunitario e renderti suscettibile alle infezioni.

Mentre la produzione di linfociti B anomali è il segno distintivo di questa malattia, l’aumento della produzione di queste cellule anormali da parte del corpo può anche causare una diminuzione dei globuli rossi e delle piastrine. HCL prende il nome perché i globuli bianchi anormali sembrano pelosi al microscopio. Rari casi di leucemia a cellule capellute colpiscono i linfociti T, che sono cellule che aiutano i linfociti B a combattere le infezioni.

Mentre la causa esatta dell’HCL è sconosciuta, alcune ricerche mostrano una relazione tra questo tipo di cancro e l’esposizione all’erbicida Agent Orange, che è stato utilizzato per distruggere i raccolti e la chioma della giungla durante la guerra del Vietnam. Se sei un veterano che ha l’HCL ed è stato esposto all’Agente Orange durante la guerra del Vietnam, potresti qualificarti per invalidità e assistenza sanitaria dal Dipartimento per gli affari dei veterani degli Stati Uniti.

Quali sono i sintomi della leucemia a cellule capellute?

I sintomi comuni di HCL includono:

  • sensazione di stanchezza persistente
  • debolezza
  • perdita di peso senza motivo
  • fiato corto
  • sudorazione eccessiva, spesso di notte
  • linfonodi ingrossati
  • infezioni e febbri frequenti
  • piccole macchie rosse sulla pelle
  • un ingrossamento del fegato o della milza
  • lividi e sanguinamento facili
  • dolore alle ossa, soprattutto sotto le costole

L’HCL progredisce lentamente e nelle sue fasi iniziali potresti riscontrare pochi o nessun sintomo.

Quando chiamare il medico

Se hai l’HCL, è importante tenere d’occhio i sintomi che il cancro sta progredendo. Chiama il tuo medico se generalmente non ti senti bene o se hai una delle seguenti condizioni:

  • molto sanguinamento
  • un’infezione
  • una febbre persistente
  • una tosse persistente

Questi possono suggerire che il numero dei globuli bianchi è basso. Una cura adeguata e un trattamento tempestivo sono fondamentali per la tua salute.

Questo tipo di cancro colpisce più uomini che donne e la maggior parte delle diagnosi di HCL viene effettuata in persone di età superiore ai 50 anni.

Come viene diagnosticata la leucemia a cellule capellute?

Il medico può sospettare l’HCL in base ai sintomi o se i segni della malattia sono presenti durante un esame fisico. I test che il medico può eseguire per raggiungere una diagnosi includono quanto segue:

  • Una scansione TC acquisisce immagini dettagliate del tuo corpo e consente al tuo medico di visualizzare alcuni organi, come la milza o il fegato, che possono essere gonfi se hai l’HCL.
  • Un esame emocromocitometrico completo è una misura della quantità di globuli bianchi e rossi e piastrine nel sangue.
  • Uno striscio di sangue periferico è un test in cui il sangue viene visualizzato al microscopio per cercare le cellule capellute.
  • Se hai una biopsia del midollo osseo, il medico rimuoverà un piccolo campione del tuo midollo osseo usando un ago cavo. Il campione verrà esaminato al microscopio per rilevare eventuali segni di cancro.
  • Un campione delle cellule del sangue o del midollo osseo può essere esaminato al microscopio per alcuni marcatori, come i modelli proteici, che si trovano sulla superficie delle cellule HCL. Questo si chiama immunofenotipizzazione.

Come viene trattata la leucemia a cellule capellute?

Il trattamento varierà a seconda del numero di cellule capellute e di cellule sane nel sangue e nel midollo osseo e se manifesti determinati sintomi, come una milza gonfia o infetta. Mentre alcuni trattamenti possono alleviare e gestire i sintomi, nessuno è noto per curarli completamente. Potrebbe essere necessario un trattamento se la conta delle cellule del sangue normale è bassa, la milza è gonfia o se si ha un’infezione.

I trattamenti comuni includono:

  • trasfusioni di sangue per aumentare l’emocromo
  • trattamenti chemioterapici per uccidere le cellule anormali
  • intervento chirurgico per rimuovere una milza gonfia
  • antibiotici per curare l’infezione

Se il tuo HCL non sta progredendo e se non hai sintomi, la tua condizione dovrebbe essere monitorata ma potrebbe non richiedere un trattamento immediato.

Qual è la prospettiva per le persone con leucemia a cellule capellute?

Il trattamento e il recupero dipenderanno dal fatto che ci sia un aumento continuo del numero di cellule capellute e dalla velocità con cui queste cellule si sviluppano. La maggior parte dei casi di HCL risponde bene al trattamento e di solito si traduce in una remissione a lungo termine, che si verifica quando il cancro ha smesso di progredire ei sintomi sono scomparsi. Se i sintomi ritornano e il cancro ricomincia a progredire, potrebbe essere necessario ripetere il trattamento per riportarlo in remissione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here