Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio (lacrima MCL)

Lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio (lacrima MCL)

0
2

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Che cos’è una lesione del legamento collaterale mediale (MCL)?

Il legamento collaterale mediale (MCL) si trova sull’aspetto interno, o parte, del ginocchio, ma è all’esterno dell’articolazione stessa. I legamenti tengono insieme le ossa e aggiungono stabilità e forza a un’articolazione.

L’MCL collega la parte superiore della tibia, o tibia, alla parte inferiore del femore, o femore.

Una lesione al MCL è spesso chiamata distorsione MCL. Le lesioni ai legamenti possono allungare il legamento o strapparlo. La lesione MCL del ginocchio è solitamente causata da un colpo diretto al ginocchio. Questo tipo di lesione è comune negli sport di contatto.

Di solito è il risultato di un colpo o un colpo sull’aspetto esterno del ginocchio, che allunga o lacera l’MCL.

Tipi di lesioni MCL

Le lesioni MCL possono essere di grado 1, 2 o 3:

  • Una lesione MCL di grado 1 è la meno grave. Significa che il tuo legamento è stato allungato ma non strappato.
  • Una lesione MCL di grado 2 significa che il tuo legamento è stato parzialmente strappato. Questo di solito causa una certa instabilità nell’articolazione del ginocchio.
  • Una lesione MCL di grado 3 è il tipo più grave di lesione del legamento. Si verifica quando il tuo legamento è stato completamente strappato. L’instabilità articolare è comune in una distorsione MCL di grado 3.

Quali sono i sintomi di una lesione MCL?

I sintomi di una lesione MCL sono simili ai sintomi di altri problemi al ginocchio. È importante che il medico esamini il ginocchio per determinare il problema.

I sintomi di una lesione MCL possono includere:

  • un suono scoppiettante dopo la ferita
  • dolore e tenerezza lungo la parte interna del ginocchio
  • gonfiore dell’articolazione del ginocchio
  • la sensazione che il ginocchio stia per cedere quando ci metti del peso
  • bloccaggio o presa nell’articolazione del ginocchio

I problemi con la stabilità del ginocchio indicano tipicamente lesioni di grado 2 o 3.

Come viene diagnosticata una lesione MCL?

Il tuo medico può spesso dire se hai una lesione MCL esaminando il ginocchio. Durante l’esame, il medico piegherà il ginocchio e eserciterà pressione all’esterno. Saranno in grado di dire se il tuo ginocchio interno è allentato, il che indicherebbe una lesione MCL.

È importante che rilassi i muscoli delle gambe durante l’esame. Questo rende più facile per il tuo medico testare la stabilità dei tuoi legamenti. Durante l’esame potresti sentire dolore e tenerezza al ginocchio.

Il medico può ordinare test di imaging per diagnosticare l’infortunio al ginocchio. Una radiografia darà al tuo medico un’immagine delle ossa del ginocchio. Questo può aiutarli a escludere altri problemi al ginocchio.

Durante una radiografia, un tecnico posizionerà il ginocchio in modo che la macchina possa registrare le immagini. Ciò potrebbe causare dolore se il ginocchio è dolente o gonfio. Tuttavia, il processo richiederà solo pochi minuti. La radiografia dirà al tuo medico se c’è una lesione alle ossa del ginocchio.

Il medico può anche ordinare una risonanza magnetica. Questo è un test che utilizza magneti e onde radio per produrre immagini del corpo.

Per una risonanza magnetica, ti sdraerai su un tavolo e un tecnico posizionerà il ginocchio. La macchina per la risonanza magnetica emette spesso rumori forti. Potrebbero essere forniti tappi per le orecchie per proteggere le orecchie.

Il tavolo scorrerà in uno scanner e le immagini del ginocchio verranno registrate. Durante la scansione MRI, sarai in grado di comunicare con il tuo tecnico attraverso un microfono e altoparlanti nella macchina.

Le immagini della risonanza magnetica diranno al tuo medico se hai un problema ai muscoli o ai legamenti del ginocchio.

Come viene trattata una lesione MCL?

Le opzioni di trattamento variano a seconda della gravità della lesione MCL. La maggior parte delle lesioni MCL guarirà da sola dopo alcune settimane di riposo.

Trattamento immediato

È necessario un trattamento immediato per alleviare il dolore e aiutare a stabilizzare il ginocchio. Le opzioni di trattamento immediato includono:

  • applicare ghiaccio per ridurre il gonfiore
  • elevando il ginocchio sopra il cuore per aiutare con il gonfiore
  • prendendo farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) per alleviare il dolore e il gonfiore
  • comprimendo il ginocchio usando un benda elastica o bretelle
  • riposando
  • usando le stampelle per mantenere il peso lontano dal ginocchio infortunato

Riabilitazione

Mentre ti riprendi dall’infortunio, l’obiettivo è recuperare la forza del ginocchio e prevenire ulteriori lesioni. I trattamenti possono includere:

  • terapia fisica per rafforzare i muscoli e migliorare la mobilità del ginocchio
  • indossare una ginocchiera protettiva durante l’attività fisica
  • limitare le attività che possono causare ulteriori lesioni, come gli sport di contatto

Chirurgia

Raramente, un infortunio al MCL richiederà un intervento chirurgico. La chirurgia è necessaria quando il legamento è strappato in modo tale da non poter ripararsi da solo. Viene eseguito anche quando la lesione MCL si verifica con altre lesioni ai legamenti.

Prima dell’intervento, il chirurgo può utilizzare l’artroscopia per esaminare a fondo l’entità della lesione e per cercare lesioni associate all’interno del ginocchio. L’artroscopia prevede l’inserimento di una piccola telecamera sottile attraverso una piccola incisione o taglio.

Dopo l’esame artroscopico, il chirurgo eseguirà una piccola incisione lungo la parte interna del ginocchio. Se il tuo legamento è lacerato nel punto in cui si attacca allo stinco o al femore, il chirurgo può utilizzare uno di questi per riattaccarlo:

  • punti larghi
  • graffette ossee
  • una vite di metallo
  • un dispositivo chiamato ancora di sutura

Se lo strappo si trova nel mezzo del legamento, il chirurgo cucirà insieme il legamento.

Qual è la prospettiva per un infortunio MCL?

Le prospettive sono generalmente buone indipendentemente dal fatto che sia necessario o meno un intervento chirurgico. I tempi di recupero variano a seconda della gravità della lesione MCL. Poiché le lesioni MCL di grado 1 sono minori, ci vogliono solo pochi giorni per guarire.

Le lesioni di grado 2, tuttavia, possono richiedere fino a quattro settimane. Le lesioni di grado 3 sono le più gravi e hanno il tempo di recupero più lungo. In genere occorrono otto settimane o più per la guarigione di questo tipo di lesioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here