Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Le metastasi ossee possono essere curate? Le tue FAQ

Le metastasi ossee possono essere curate? Le tue FAQ

0
6

Le metastasi ossee si verificano quando il cancro che inizia in un’altra parte del corpo si diffonde alle ossa.

L’osso è una cosa vivente e mutevole. Le cellule ossee sane sono sempre sottoposte al processo di scomposizione e ricostruzione.

Esistono due tipi di cellule ossee:

  • osteoclasti
  • osteoblasti

Gli osteoclasti rompono le vecchie ossa e gli osteoblasti costruiscono nuove ossa.

Quando il cancro si diffonde alle ossa, interferisce con l’azione di queste cellule. Provoca dolore e aumenta le probabilità che le ossa si rompano.

Può anche portare a problemi con l’equilibrio del calcio nel corpo o danni ai nervi se il cancro fa sì che l’osso prema sul midollo spinale.

Non esiste una cura, ma il trattamento può aiutare a prevenire o rallentare la diffusione e ad alleviare i sintomi di accompagnamento.

Ecco le risposte a diverse domande comuni sulle metastasi ossee.

Le metastasi ossee possono essere curate?

Negli stadi avanzati del cancro, il cancro può diffondersi alle ossa. Questo è noto come metastasi ossee.

Non esiste una cura per le metastasi ossee. Ma i trattamenti possono aiutare:

  • prevenire o rallentare la progressione del cancro
  • rafforzare le ossa
  • alleviare i sintomi come il dolore alle ossa

Prima vengono rilevate le metastasi ossee, meglio è. Parla con il tuo team di cura del cancro se manifesti sintomi nuovi o mutevoli.

L’esame del sangue di routine può aiutare a catturare il cancro che si diffonde alle ossa. Nelle fasi iniziali, può individuare cambiamenti nella quantità di calcio o globuli rossi nel sangue.

Quanto tempo puoi vivere con il cancro alle ossa metastatico?

Il cancro osseo metastatico è più probabile che si verifichi con il cancro al seno, alla prostata o ai polmoni. I progressi più recenti nel trattamento di questi tumori stanno aiutando a migliorare i risultati, quindi le persone vivono più a lungo.

Ma vivere più a lungo con il cancro aumenta le possibilità che il cancro si diffonda ad altre parti del corpo. Uno studio del 2018 ha rilevato che il 70% di quelli con cancro alla prostata o al seno avrà metastasi all’osso.

I tassi di sopravvivenza per il cancro che si diffonde alle ossa dipendono dalla diagnosi primaria di cancro.

Secondo i risultati di uno studio del 2017, i tassi sono più alti in qualcuno con cancro al seno e più bassi per qualcuno con cancro ai polmoni.

I risultati dello studio sono di seguito:

Tipo di cancro metastatico Sopravvivenza di 1 anno Sopravvivenza di 3 anni Sopravvivenza a 5 anni
Tumore al seno 51 per cento 25 per cento 13 per cento
Cancro alla prostata 35 per cento 12 per cento 6 per cento
Cancro ai polmoni 10 percento 2 per cento 1 percento

Il sostegno delle cure palliative è un’opzione che molte persone scelgono. L’obiettivo delle cure palliative è contribuire a migliorare la qualità della vita. Le cure palliative si concentrano sulla gestione dei sintomi e sul supporto della salute emotiva.

È comunque possibile sottoporsi a cure antitumorali con cure palliative. Puoi richiedere cure palliative in qualsiasi fase del tuo viaggio contro il cancro. Un team specializzato in cure palliative può collaborare con il resto del team di cura del cancro.

Qual è il miglior trattamento per le metastasi ossee?

Il trattamento è personalizzato e dipenderà da una serie di fattori. Per cominciare, potrebbe essere necessario un trattamento continuo per il cancro primario.

Il trattamento delle metastasi ossee è spesso finalizzato a:

  • mantenere la struttura ossea
  • prevenire fratture e rotture ossee
  • gestire il dolore

Alcuni trattamenti comuni includono:

  • Farmaci per il dolore. La gestione del dolore è una parte importante del trattamento del cancro osseo metastatico. Le opzioni includono antinfiammatori, farmaci per il dolore ai nervi e oppioidi, che possono essere assunti per via orale o endovenosa. Parla con il tuo medico dei migliori tipi e dosi per gestire il tuo dolore.
  • Radioterapia. Le radiazioni sono uno dei trattamenti principali utilizzati per distruggere le cellule tumorali e ridurre le dimensioni del tumore. La radiazione esterna viene utilizzata per colpire una singola area di cancro alle ossa. È stato dimostrato che aiuta a ridurre il dolore Dall’80 al 90 percento, secondo un altro studio del 2017. La radiazione endovenosa viene utilizzata se il cancro si è diffuso a più siti ossei.
  • Bifosfonati. Questi sono farmaci che rallentano la velocità con cui l’osso si rompe. Di conseguenza, possono aiutare ad alleviare il dolore alle ossa e prevenire le ossa rotte. Sono disponibili come farmaci orali o iniettabili.
  • Chemioterapia. I farmaci chemioterapici prendono di mira le cellule tumorali per distruggerle o rallentarne la crescita. Ridurre i tumori può aiutare a ridurre sintomi come il dolore alle ossa.
  • Chirurgia. In alcuni casi, la chirurgia viene utilizzata per sostenere le ossa danneggiate. Piastre di metallo e viti possono aiutare a dare struttura e stabilità alle ossa. Oppure una miscela simile al cemento può essere aggiunta alla colonna vertebrale per aiutare a stabilizzare le ossa colpite.
  • Terapie alternative. Ricerca ha scoperto che incorporare opzioni come musicoterapia, ipnosi e agopuntura nel piano di trattamento può effettivamente aiutare a ridurre il dolore. Opzioni come consapevolezza, meditazione e massaggio possono essere utilizzate anche per alleviare l’ansia e migliorare l’umore.

Qualcuno sopravvive al cancro metastatico?

È normale voler conoscere i risultati di sopravvivenza. Ma è impossibile prevedere per quanto tempo qualcuno potrebbe vivere dopo una diagnosi di cancro alle ossa metastatico.

Esistono molte variabili, tra cui:

  • la diagnosi originale del cancro
  • della tua età
  • qualsiasi altra condizione di salute che potresti avere
  • se il cancro si è diffuso ad altre aree

Parla con il tuo team di cura del cancro delle tue circostanze individuali e di cosa aspettarti. Non è mai troppo presto o tardi per entrare in contatto con un team di cure palliative.

Il cibo da asporto

Il cancro può diffondersi da un sito all’altro. Quando si diffonde alle ossa, è noto come metastasi ossee.

Le metastasi ossee non possono essere curate, ma i trattamenti possono aiutare:

  • prevenire o rallentare la loro progressione
  • rafforzare le ossa
  • fornire sollievo per sintomi come il dolore alle ossa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here