L’app Allo Chat di Google e l’assistente virtuale in arrivo sul desktop

0
15

Il gigante della tecnologia Google ha lanciato Allo, un’applicazione di messaggistica creata per essere la rivale della diffusa app di messaggistica istantanea WhatsApp. Ora, il gigante della tecnologia Google lancerà presto una versione desktop della sua app di chat Allo.

L’app Allo Chat di Google e l’assistente virtuale in arrivo sul desktop

Sappiamo tutti che il gigante della tecnologia Google ha lanciato Allo, l’applicazione di messaggistica creata per essere la rivale dell’app di messaggistica istantanea ampiamente utilizzata WhatsApp. L’app presentata nell’ambito dell’evento Google I/O che non sembra aver raggiunto gli indici di popolarità visti, anche se ciò non significa che l’azienda di Mountain View perderà le sue ambizioni nel progetto.

In qualità di vicepresidente responsabile della comunicazione di Google, Products ha annunciato che presto vedremo una versione per desktop di Google Allo, poiché attualmente ci stanno lavorando.

Versione desktop per Google Allo

La persona a cui abbiamo fatto riferimento è soprannominata Nick Fox ed è stata responsabile della pubblicazione su Twitter di una foto di come appare Google Allo nella sua versione desktop. L’immagine non mostra grandi modifiche rispetto alle versioni esistenti, per sistemi iOS e Android.

Google Allo
Google Allo

Al momento nessun riferimento è stato fatto al grande punto negativo che perseguita il sistema di messaggistica di Google, la mancanza di privacy e sicurezza. Non pochi si sono lamentati del fatto che un sistema così aperto come quello proposto da Google può essere un facile bersaglio per chi ha intenzioni malevole e vuole ottenere dati da altri.

L’azienda di Mountain View non ha mai negato questo e ne ha approfittato per indicare che avere un sistema aperto che dia agli utenti ampie possibilità è il modo migliore per avere una comunità software forte e soddisfatta. Tuttavia, c’è anche chi ha accusato quell’apertura della disperata ricerca di nuove opzioni e utilità.

Messaggi di Google

In ogni caso, sembra che la messaggistica di Google continuerà ad offrire diverse funzionalità con l’intento di continuare a cercare una posizione in uno dei mercati più saturi che esistano. Forse il vantaggio che potrebbe fare la differenza sono le sue risposte automatiche intelligenti gestite dall’AI, una qualità che per ora non sembra aver riportato un numero significativo di nuovi follower.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here