Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi La verruca sul cuoio capelluto è pericolosa e come posso rimuoverla?

La verruca sul cuoio capelluto è pericolosa e come posso rimuoverla?

0
4

Le verruche sono escrescenze della pelle che possono verificarsi in varie parti del corpo. Sono causati dal papillomavirus umano (HPV). Mentre oltre 100 sono stati identificati tipi di HPV, solo alcuni tipi di HPV portano a verruche.

Le verruche sono comuni e si stima che influiscano su 10 percento delle persone. La maggior parte delle verruche è benigna (non cancerosa). Tuttavia, alcuni tipi di HPV possono causare il cancro in aree come la cervice, il pene, l’ano e la gola.

Puoi sviluppare verruche su qualsiasi parte del corpo, compreso il cuoio capelluto. Le verruche del cuoio capelluto sono spesso solo un fastidio, che portano principalmente a problemi estetici.

Continua a leggere per saperne di più sulle verruche del cuoio capelluto, su cosa le causa e su come rilevare altre condizioni della pelle che potrebbero sembrare simili a loro.

Che aspetto hanno le verruche sul cuoio capelluto?

L’immagine sotto include un esempio di come possono apparire le verruche del cuoio capelluto.

verruca, verruca sul cuoio capelluto, lesione del cuoio capelluto, verruca virale, verruca vulgaris, verruca comune
Verruca sul cuoio capelluto. Jeridu / Getty Images

Quali sono le cause delle verruche del cuoio capelluto?

Le verruche del cuoio capelluto sono causate da un virus chiamato HPV. Potresti avere familiarità con l’HPV nel contesto delle verruche genitali. Tuttavia, i tipi di HPV che causano le verruche sul cuoio capelluto sono diversi da quelli che causano le verruche genitali.

L’HPV può essere trasmesso ad altri, principalmente attraverso il contatto diretto pelle a pelle. Può anche diffondersi toccando oggetti o superfici che sono entrati in contatto con il virus, come asciugamani, rasoi o il pavimento di docce pubbliche o spogliatoi.

L’HPV entra tipicamente attraverso un taglio aperto o un graffio. Da lì, il virus può continuare ad influenzare le cellule ospiti, provocando un aumento della crescita cellulare. Questo porta alla formazione di escrescenze cutanee chiamate verruche. Esistono diversi tipi di verruche.

Verruche comuni

Le verruche comuni possono verificarsi su qualsiasi area del corpo, compreso il cuoio capelluto. Tuttavia, sono più comuni su mani e dita. Possono variare in dimensioni da Da 1 millimetro a pochi centimetri.

Queste verruche sono in genere indolori e spesso si sentono ruvide o squamose al tatto. Possono avere un aspetto arrotondato.

Le verruche comuni possono avere una varietà di colori, tra cui rosa, beige o marrone.

Possono anche essere punteggiati da piccoli punti neri, che sono minuscoli vasi sanguigni che si sono coagulati (verruche del seme).

Verruche piatte

A differenza delle verruche comuni, le verruche piatte sono più lisce e hanno dimensioni inferiori. In genere si verificano in multipli.

Le verruche piatte possono essere di colore giallastro o brunastro. Si trovano comunemente sul viso e sulle gambe. In alcuni casi, possono verificarsi sul cuoio capelluto.

Verruche filiformi

Le verruche filiformi appaiono filiformi o simili a pennellate. Possono crescere rapidamente e spesso si verificano sul viso intorno alla bocca, agli occhi e al naso. In casi più rari, possono essere visti sul cuoio capelluto.

Cheratosi seborroica

La cheratosi seborroica è una condizione della pelle che può colpire le persone anziane. Può iniziare come piccole protuberanze che alla fine assumono un aspetto simile a una verruca.

Queste escrescenze possono apparire ovunque sul corpo. Le posizioni comuni includono il cuoio capelluto, il torace, la schiena e il collo. Il colore delle cheratosi seborroiche può variare e può includere bianco, marrone o nero.

Sebbene possa sembrare verruche, la cheratosi seborroica non è causata dall’HPV e non si diffonde ad altri. La sua causa esatta è sconosciuta.

Altre possibilità

Ci sono altre condizioni della pelle che possono verificarsi anche sul cuoio capelluto e possono potenzialmente assomigliare alle verruche. Questi includono:

  • Talpe. I nei sono gruppi di cellule della pelle contenenti pigmenti. Sono rotondi o ovali e possono essere piatti o rialzati. Sebbene le talpe possano verificarsi ovunque, spesso compaiono in aree esposte al sole, come il cuoio capelluto, la schiena e le braccia.
  • Cheratosi attinica. La cheratosi attinica si verifica sulle aree della pelle danneggiate dal sole. Si verifica spesso sul cuoio capelluto, sul viso e sulle braccia. Le aree di cheratosi attinica hanno un aspetto ruvido e squamoso e possono prudere.
  • Nevo sebaceo. Il nevo sebaceo è una rara voglia che può verificarsi sul cuoio capelluto, sul viso o sul collo. Spesso diventa più prominente durante la pubertà e può assumere un aspetto simile a una verruca.

Può essere il cancro?

Il cancro della pelle si verifica spesso nelle aree che sono spesso esposte al sole, come il cuoio capelluto, il viso e la schiena. Alcuni tipi di cancro della pelle possono avere un aspetto simile a una verruca.

Esistono tre tipi di cancro della pelle:

  • Carcinoma basocellulare (BCC). BCC si presenta spesso come una protuberanza color pelle o perla. Può anche apparire come una macchia rosa di pelle.
  • Carcinoma a cellule squamose (SCC). SCC può apparire come una macchia squamosa, una protuberanza rossa ferma o una piaga. Può anche svilupparsi da cheratosi attinica esistente.
  • Melanoma. Il melanoma può svilupparsi in una nuova talpa o in una talpa preesistente.

Il melanoma tipicamente:

  • sono asimmetrici
  • hanno un bordo irregolare
  • variare di colore o avere un colore incoerente
  • sono di dimensioni maggiori
  • cambiare notevolmente nel tempo

Potenziali rischi ed effetti collaterali

Nel complesso, è improbabile che le verruche sul cuoio capelluto comportino gravi rischi o effetti collaterali. Le verruche in questa posizione sono generalmente benigne.

Tuttavia, graffiare o raccogliere una verruca del cuoio capelluto può far sì che le verruche si diffondano ad altre aree del cuoio capelluto. Per questo motivo, prestare attenzione quando si spazzolano, si taglia o si radono i capelli.

Inoltre, toccare la verruca del cuoio capelluto e poi toccare la pelle su un’altra parte del corpo può potenzialmente diffondere le verruche in quella posizione. Lavati sempre le mani dopo aver toccato una verruca.

Alcuni altri tipi di escrescenze della pelle che hanno un aspetto simile a una verruca possono essere precancerose o cancerose. Se trovi una crescita della pelle sul cuoio capelluto che ti preoccupa, fissa un appuntamento con un medico.

Rimozione delle verruche del cuoio capelluto

Molte volte, le verruche andranno via da sole senza trattamento. Tuttavia, questo a volte può richiedere mesi o anni.

Poiché le verruche possono spesso essere un fastidio, molte persone scelgono di utilizzare un qualche tipo di trattamento per aiutarle ad andare via. Di seguito sono riportate alcune delle potenziali opzioni di trattamento per le verruche.

Acido salicilico

L’acido salicilico è un farmaco disponibile da banco (OTC). Puoi trovarlo in molte forme, come un liquido, un gel o un tampone. Funziona dissolvendo gradualmente gli strati della verruca.

Ogni giorno si applicano prodotti a base di acido salicilico direttamente sulla verruca. Sebbene questo trattamento da banco possa avere buoni risultati, potrebbero essere necessarie diverse settimane per essere efficace. Esistono anche farmaci a base di acido salicilico da prescrizione.

Crioterapia

La crioterapia per le verruche comporta il congelamento con azoto liquido. Il freddo estremo dell’azoto liquido funziona per distruggere gli strati esterni della verruca.

La crioterapia viene in genere eseguita presso l’ufficio di un dermatologo. Tuttavia, ci sono vari prodotti da banco che possono essere utilizzati anche per congelare le verruche. Questi prodotti non raggiungono la stessa temperatura dell’azoto liquido e non sono altrettanto efficaci.

Creme da prescrizione

Le creme da prescrizione come l’imiquimod e il 5-fluorouracile agiscono stimolando il sistema immunitario e inducendo una reazione irritante. Il sistema immunitario quindi elimina le cellule che contengono il virus.

Elettrochirurgia

Durante l’elettrochirurgia, un dermatologo utilizza una corrente elettrica per bruciare la verruca. La verruca viene quindi raschiata via.

Escissione

Quando una verruca viene asportata, un dermatologo la taglia fuori. Poiché questo metodo può causare cicatrici, si raccomandano altre opzioni di trattamento prima dell’escissione.

Nastro adesivo

Il nastro adesivo è un rimedio casalingo per le verruche che consiste nel posizionare un piccolo pezzo di nastro adesivo sulla verruca e rimuoverlo ogni pochi giorni.

Trattare una verruca con del nastro adesivo può aiutare a rimuovere lentamente gli strati della verruca. Il nastro adesivo agisce inducendo una reazione irritante attraverso l’adesivo, portando il sistema immunitario nell’area, che quindi si spera riconosca e rimuova le cellule contenenti il ​​virus.

Tuttavia, l’evidenza degli studi clinici per l’efficacia di questo trattamento è incoerente.

Altri rimedi casalinghi

Oltre al nastro adesivo, ci sono molti altri rimedi casalinghi che potresti incontrare per il trattamento delle verruche. Alcuni di questi includono aglio, aceto di mele e olio di melaleuca.

È importante ricordare che le prove scientifiche per molti di questi rimedi casalinghi sono molto limitate. Per alcuni rimedi, le prove sono solo aneddotiche, nel senso che provengono da testimonianze personali e non da ricerche.

Se scegli di utilizzare un rimedio casalingo per le verruche, fallo con cautela. Alcuni possono causare effetti collaterali come una reazione cutanea o anche una sostanza chimica bruciare.

Quando vedere un dottore

È una buona idea fissare un appuntamento con un medico se noti escrescenze sul cuoio capelluto che:

  • non andare via o peggiorare con l’assistenza domiciliare
  • interrompere attività come spazzolarsi i capelli o tagliarsi i capelli
  • causare dolore, prurito o sanguinamento
  • cambiamento nell’aspetto o nel colore
  • si verificano in gran numero

Un medico può spesso diagnosticare le verruche esaminandole direttamente. Tuttavia, è possibile che possano anche eseguire una biopsia cutanea per escludere altri tipi di condizioni della pelle che possono apparire simili alle verruche.

Potete prevenire la formazione di nuove verruche?

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a prevenire la formazione di nuove verruche sul cuoio capelluto:

  • Non toccare. Puoi potenzialmente diffondere le verruche ad altre aree toccando una verruca e quindi toccando un’altra area della pelle. Se tocchi una verruca del cuoio capelluto, lavati accuratamente le mani dopo.
  • Non condividere oggetti personali. Evita di condividere oggetti come spazzole per capelli, asciugamani o cappelli. È possibile che le verruche del cuoio capelluto si diffondano in questo modo.
  • Prestare attenzione durante la toelettatura. È possibile che piccole lacrime possano verificarsi nella pelle del cuoio capelluto, permettendo alla verruca di diffondersi. Ciò è particolarmente vero se ti radi la testa.
  • Tieni la testa asciutta. Le verruche tendono a diffondersi più facilmente nelle zone umide.
  • Coprilo. Coprire la verruca può aiutare a evitare che entri in contatto con altre aree della pelle o con oggetti personali. Tuttavia, questo potrebbe non essere possibile a seconda della sua posizione sulla tua testa.

Porta via

Le verruche sono causate da un’infezione da un virus chiamato HPV. È possibile sviluppare verruche sul cuoio capelluto. I tipi di verruche che possono verificarsi in questa posizione includono verruche comuni, verruche piane e verruche follicolari.

Inoltre, sul cuoio capelluto possono verificarsi molte altre condizioni della pelle che sembrano verruche.

È una buona idea chiamare un medico se sviluppi una crescita sul cuoio capelluto preoccupante, dolorosa o con cambiamenti nell’aspetto. Possono aiutare a determinare la causa e consigliare un piano di trattamento appropriato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here