Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi La contrattura di Dupuytren

La contrattura di Dupuytren

0
6

Qual è la contrattura di Dupuytren?

La contrattura di Dupuytren è una condizione che causa la formazione di noduli o nodi sotto la pelle delle dita e dei palmi. Può far sì che le dita rimangano bloccate in posizione.

Colpisce più comunemente l’anulare e il mignolo. Tuttavia, può coinvolgere qualsiasi dito. Fa sì che le articolazioni prossimale e centrale, quelle più vicine ai palmi delle mani, si pieghino e diventino difficili da raddrizzare. Il trattamento varia a seconda della gravità dei noduli.

Quali sono i sintomi della contrattura di Dupuytren?

La contrattura di Dupuytren di solito progredisce lentamente. Spesso il primo sintomo è un’area ispessita sul palmo della mano. Potresti descriverlo come un nodulo o un nodulo che include piccole cavità sul palmo della mano. Il nodulo è spesso duro al tatto, ma non è doloroso.

Nel tempo, spesse corde di tessuto si estendono dal nodulo. Di solito si collegano al tuo anello o al tuo mignolo, ma possono estendersi a qualsiasi dito. Queste corde alla fine si stringono e le dita possono essere tirate nel palmo della mano.

La condizione può verificarsi in entrambe le mani. Ma di solito una mano è più colpita dell’altra. La contrattura di Dupuytren rende difficile afferrare oggetti di grandi dimensioni, lavarsi le mani o stringere la mano.

Cosa causa la contrattura di Dupuytren e chi è a rischio?

La causa di questa malattia è sconosciuta. Ma il rischio di svilupparlo aumenta se:

  • sono maschi
  • hanno un’età compresa tra i 40 ei 60 anni
  • sono di discendenza nordeuropea
  • avere una storia familiare della condizione
  • fumare o bere alcolici
  • ha il diabete

L’uso eccessivo delle mani, ad esempio per svolgere un lavoro che richiede movimenti ripetitivi delle mani e le lesioni alle mani non aumentano il rischio di sviluppare questa condizione.

Diagnosi della contrattura di Dupuytren

Il tuo medico esaminerà le tue mani per grumi o noduli. Il medico metterà alla prova anche la tua presa, la tua capacità di pizzicare e la sensazione nel pollice e nelle dita.

Eseguiranno anche il test da tavolo. Ciò richiede di appoggiare il palmo della mano su un tavolo. È improbabile che tu abbia la condizione se puoi farlo.

Il medico può eseguire misurazioni e registrare la posizione e l’entità della contrattura. Faranno riferimento a queste misurazioni in appuntamenti futuri per vedere quanto velocemente la condizione sta progredendo.

Curare la contrattura di Dupuytren

Non esiste una cura per la contrattura di Dupuytren, ma ci sono trattamenti disponibili. Potresti non aver bisogno di alcun trattamento finché non puoi usare le mani per le attività quotidiane. Sono disponibili trattamenti non chirurgici. Tuttavia, nei casi più gravi o progrediti, il medico può raccomandare un intervento chirurgico.

Le opzioni di trattamento includono:

Needling

Il Needling implica l’uso di un ago per rompere le corde. Questa procedura può essere ripetuta anche se la contrattura si ripresenta spesso.

I vantaggi del needling sono che può essere eseguito più volte e ha un periodo di recupero molto breve. Lo svantaggio è che non può essere utilizzato su tutte le contratture perché l’ago potrebbe danneggiare i nervi vicini.

Iniezioni di enzimi

Xiaflex è un’iniezione di collagenasi iniettabile che indebolisce le corde. Il giorno dopo le iniezioni, il medico manipolerà la tua mano per cercare di rompere il cordone ombelicale. Questa è una procedura ambulatoriale con un breve tempo di recupero.

Gli svantaggi sono che può essere utilizzato su una sola articolazione alla volta e i trattamenti devono essere distanziati di almeno un mese. C’è anche un’alta ricorrenza delle bande fibrose.

Chirurgia

La chirurgia rimuove il tessuto cordonale. Potrebbe non essere necessario un intervento chirurgico fino a una fase successiva in cui è possibile identificare il tessuto cordonale. A volte può essere difficile rimuovere il cavo senza rimuovere la pelle attaccata. Tuttavia, con un’attenta dissezione chirurgica, il medico di solito può prevenirlo.

La chirurgia è una soluzione permanente. Gli svantaggi sono che ha un tempo di recupero più lungo e spesso richiede una terapia fisica per riprendere la piena funzionalità della mano. E se il tuo medico rimuove il tessuto durante l’intervento, avrai bisogno di un innesto cutaneo per coprire l’area. Ma questo è raro.

Trattamenti a domicilio

Alcune cose che puoi fare a casa per alleviare il dolore e altri sintomi includono:

  • allungando le dita lontano dal palmo
  • rilassare la contrattura con massaggio e calore
  • proteggere le mani usando i guanti
  • evitando di stringere saldamente durante la movimentazione dell’attrezzatura

Qual è la prospettiva a lungo termine per le persone con contrattura di Dupuytren?

La contrattura di Dupuytren non è pericolosa per la vita. Puoi lavorare con il tuo medico per determinare quali opzioni di trattamento funzioneranno meglio. Imparare a integrare il trattamento può aiutarti a gestire la contrattura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here