Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi La carne causa il diabete?

La carne causa il diabete?

0
3

Alle persone a maggior rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 viene spesso detto di seguire una dieta equilibrata e di ridurre i carboidrati raffinati e gli zuccheri.

Ma la carne, che naturalmente non contiene carboidrati, potrebbe comportare un rischio maggiore?

I ricercatori hanno stabilito un legame tra il consumo di determinati tipi di carne, e anche la carne cotta in modi specifici, con un aumentato rischio di diabete di tipo 2.

Continua a leggere per saperne di più su ciò che la ricerca dice riguardo al consumo di carne e ai rischi di diabete.

La scienza su se la carne causa il diabete

Nel 2018, uno studio pubblicato sulla rivista Diabetes Care ha identificato un potenziale legame tra il consumo di carne utilizzando metodi a fiamma libera e ad alta temperatura e un aumento del rischio di diabete di tipo 2.

Gli autori hanno scoperto che i partecipanti allo studio avevano maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di diabete se mangiavano carne rossa o pollo cotti a fuoco vivo o usando una fiamma alta.

Esempi di questi metodi di cottura includono:

  • barbecue
  • cottura alla griglia
  • grigliare
  • torrefazione

I ricercatori non hanno trovato una quantità di consumo che riducesse il rischio: tutti i livelli di consumo di carne cotta a fuoco vivo aumentavano il rischio di una persona.

Perché la preparazione è importante?

Le carni cotte in questo modo hanno livelli elevati di ammine eterocicliche (HCA). Questi si formano quando i componenti presenti nelle carni (come proteine ​​e zuccheri) reagiscono alle alte temperature. Le carni ben cotte hanno i più alti livelli di HCA.

I ricercatori hanno anche collegato questi e altri composti noti come idrocarburi policiclici aromatici (IPA) a maggiori rischi di cancro negli studi sugli animali, secondo il National Cancer Institute.

Tuttavia, è importante sapere che i ricercatori non hanno stabilito un legame tra gli IPA e il cancro negli esseri umani.

Quali tipi di carne?

Una revisione del 2015 di studi su un argomento simile ha identificato una connessione più forte tra carni rosse trasformate e rischio di diabete. Esempi di carni lavorate includono salsicce, salumi e carni stagionate con sale.

Il ruolo dei grassi saturi

Mentre i ricercatori stanno ancora identificando i collegamenti tra carne e rischio di diabete, un pensiero comune è che i livelli più elevati di grassi saturi e calorie presenti nei prodotti a base di carne sono collegati.

Rispetto a molti frutti, verdure e cereali integrali, la carne ha una maggiore quantità di calorie e grassi.

Mangiare anche una dieta ricca di carne è stato mostrato per aumentare la quantità di grasso viscerale o addominale. I medici associano livelli più elevati di grasso addominale a maggiori rischi per il diabete.

Poiché i medici hanno collegato l’obesità e il sovrappeso a un aumentato rischio di diabete, è possibile che i grassi saturi presenti nelle carni, in particolare nelle carni rosse, possano contribuire al rischio di diabete.

Cosa causa il diabete?

I ricercatori hanno identificato diverse cause di diabete. Molte volte, una persona ottiene il diabete non per un motivo, ma per diversi. Le principali categorie correlate alla causa includono:

  • Avere obesità: L’eccesso di peso, soprattutto nella zona addominale, può contribuire alla resistenza all’insulina. Quando il corpo non può utilizzare l’insulina nel modo più efficace per elaborare lo zucchero nel sangue, i livelli di zucchero nel sangue di una persona possono diventare troppo alti, con conseguente diabete di tipo 2. È importante notare che non tutti coloro che hanno l’obesità svilupperanno il diabete di tipo 2.
  • Inattività fisica: Una mancanza di attività fisica è associata a un aumento del rischio di obesità. Questi due fattori possono andare di pari passo e contribuire alla resistenza all’insulina.
  • Storia famigliare: Se hai una storia familiare di diabete di tipo 2, sei a maggior rischio per la condizione, secondo l’Istituto nazionale di diabete e malattie digestive e renali.
  • Condizioni mediche: I medici associano il diabete a determinate condizioni mediche, in particolare quelle che influenzano i livelli ormonali. Questi possono portare a insulino-resistenza e diabete. Gli esempi includono la sindrome di Cushing, l’acromegalia e la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS).
  • Farmaci: L’assunzione di determinati farmaci può aumentare il rischio di diabete. Tuttavia, non ci sono farmaci garantiti per darti il ​​diabete se lo prendi: potrebbero solo aumentare il rischio. Non smettere mai di prendere un farmaco senza aver prima consultato il medico. Esempi inclusi:

    • farmaci psichiatrici
    • farmaci antiepilettici
    • glucocorticoidi
    • farmaci anti-rigetto
    • statine

Sebbene ci possano essere quattro categorie principali di potenziali cause di diabete, ci sono diversi fattori di stile di vita che possono giocare in ciascuna condizione.

Se sei preoccupato per i rischi del diabete, parla con il tuo medico di come i tuoi fattori individuali possono influire su di te.

Puoi mangiare carne quando hai il diabete?

L’American Diabetes Association (ADA) non fornisce raccomandazioni per eliminare completamente la carne – o qualsiasi tipo di cibo, del resto – per le persone con diabete.

Negli Standards of Medical Care in Diabetes 2021, l’ADA raccomanda di mangiare fonti di proteine ​​magre, che possono includere carni magre.

Inoltre, uno studio del 2015 pubblicato in L’American Journal of Clinical Nutrition non ha stabilito una connessione tra il consumo di carne e livelli più elevati di glucosio nel sangue o insulina in coloro che avevano già il diabete di tipo 2.

Come scegliere la tua carne

Quelli con il diabete non devono tagliare completamente la carne, ma è probabilmente una buona idea scegliere saggiamente le fonti di carne. Ecco alcuni buoni modi per farlo:

  • Scegli tagli magri di manzo quando possibile. Esempi inclusi:
    • bistecche rotonde e arrosti
    • lombo superiore
    • Controfiletto di prima scelta
    • mandare le spalle
    • arrosti di braccio
  • Acquista carne macinata magra che sia idealmente magra al 90% (o più).
  • Scegli opzioni di carne di maiale più magre, come la lonza o il filetto di maiale.
  • Acquista carni etichettate come “magre” o “selezionate”, il che può significare che sono a basso contenuto di grassi.
  • Rimuovere la pelle dal pollo o dal tacchino prima della cottura.
  • Limita la carne del pranzo e scegli tagli magri di tacchino, prosciutto o roast beef rispetto a cibi più grassi, come il salame o la mortadella, se decidi di mangiarlo.

Oltre a concentrarti sui tipi di carne che acquisti, prepara le tue carni utilizzando metodi di cottura come cottura al forno, arrosto o frittura in padella, rispetto alla cottura alla griglia.

Come prevenire il diabete di tipo 2

Sebbene ci siano alcuni fattori di rischio al di fuori del tuo controllo, come la storia familiare, il diabete di tipo 2 è in gran parte prevenibile apportando modifiche allo stile di vita. Alcuni dei modi per prevenire il diabete di tipo 2 includono:

  • Mantenere un peso moderato. Se sei una persona in sovrappeso, perdere anche il 5% del tuo peso può aiutare a ridurre i rischi di prediabete.
  • Mangiare una dieta equilibrata. Mangia una varietà di frutta, verdura e cereali integrali.
  • Scegliere proteine ​​magre. Questi includono pesce, pollo, tacchino e fonti non di carne come uova, tofu e yogurt.
  • Impegnarsi in un’attività fisica regolare. Ciò potrebbe includere camminare, fare jogging o seguire un corso di ginnastica.

Se non sai da dove iniziare, parla con il tuo medico.

Quando parlare con un medico del diabete di tipo 2

I sintomi del diabete di tipo 2 possono essere lenti e sottili. Alcune persone non li hanno affatto. A volte, potresti non riconoscerli fino a quando la tua condizione non è più avanzata. Parlate con il vostro medico se si verificano i seguenti potenziali sintomi del diabete:

  • vista annebbiata
  • aumento della sete
  • aumento della minzione
  • intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi
  • perdita di peso improvvisa e inspiegabile
  • stanchezza inspiegabile
  • la fame inspiegabile aumenta
  • ferite che guariscono lentamente o per niente

Andare a controlli regolari ed esami fisici può anche aiutare il medico a identificare i fattori di rischio per il diabete o livelli elevati di zucchero nel sangue prima che si manifestino i sintomi.

La linea di fondo

I ricercatori hanno stabilito collegamenti tra il consumo di carne e l’aumento dei rischi per il diabete. Mangiare carne non significa che avrai il diabete, così come astenersi dal mangiare carne non significa che non avrai mai il diabete.

Tuttavia, il consumo di carne è un fattore di rischio noto, così come l’obesità e una storia familiare di diabete sono fattori di rischio.

Se sei preoccupato per i fattori di rischio del diabete, parla con il tuo medico delle misure che puoi adottare per ridurre il rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here