‘Just Like We Drew It Up’: cosa c’è dietro il post di Joe Biden al Super Bowl?

0
10

Il presidente degli Stati Uniti ha pubblicato un meme in cui si vede mentre i raggi laser escono dai suoi occhi. Di che si trattava?

Brandon oscuro
[Belbury/Wikimedia Commons]

È un’immagine che potrebbe apparire a un film in parte horror e in parte fantascientifico: il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in piedi su uno sfondo oscuro, raggi laser rosso vivo che escono dai suoi occhi, la spilla con la bandiera degli Stati Uniti che risplende ben visibile sul bavero della giacca. .

Tuttavia, non era una pagina di meme o un account di troll a pubblicare quell’immagine: lo era pubblicato sulla pagina X di Biden lunedì mattina presto. Sullo sfondo della brutale guerra di Israele contro Gaza che ha ucciso più di 28.000 persone e che gli Stati Uniti hanno sostenuto, l’immagine ha suscitato critiche particolari nei confronti di Biden da parte di alcuni utenti dei social media.

Ecco tutto ciò che sappiamo finora sul post di Biden:

Di cosa parla il post?

Il posto di Biden è arrivato dopo che i Kansas City Chiefs hanno sconfitto i San Francisco 49ers nel Super Bowl.

Il cantante Taylor Swift – probabilmente il nome più importante del mondo dello spettacolo che ha già criticato l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, principale rivale di Biden nelle elezioni del 2024 – esce con Travis Kelce, che gioca per i Chiefs. Sebbene l’apparizione di Swift alle partite della National Football League (NFL) in questa stagione abbia aiutato il marchio dello sport, ha anche scatenato teorie cospirative da parte di settori dell’estrema destra, che hanno suggerito che la NFL stessa cospirando per organizzare una vittoria per i Chiefs. creare uno sfondo affinché Swift possa sostenere la candidatura di Biden.

Sebbene i Chiefs abbiano vinto, Swift deve ancora dichiarare di sostenere qualsiasi candidato presidenziale. Ciò non ha impedito a Biden di irridere la teoria del complotto con il suo tweet, suggerendo che fosse stato lui a complottare il momento.

Il tweet di Biden ha scatenato una serie di reazioni su X, da alzate di sguardi digitali a risposte che risposta disappunto e indignazione.

Diversi utenti si sono chiesti se l’account di Biden fosse stato violato. Altri hanno scherzato sul fatto che uno stagista aveva pubblicato l’immagine, mentre altri hanno sottolineato come a prima vista pensavano che un account parodia avesse pubblicato l’immagine.

Molti hanno suggerito che l’incarico di Biden fosse disgustoso e insensibile poiché è arrivato nel mezzo della devastante guerra di Israele a Gaza.

Pur chiedendo la multa delle morti civili a Gaza, l’amministrazione Biden continua a vendere e fornire armi a Israele.

Considerata la guerra a Gaza, il post non era “appropriato”, ha affermato Ahmed Al-Rawi, professore associato di notizie, social media e comunicazione pubblica presso la Simon Fraser University in Canada.

“Ma non credo che Biden stia pensando al pubblico globale qui”, ha detto. “Pensa principalmente al suo pubblico statunitense.”

Cos’è il meme Dark Brandon?

Il testo alternativo, o la descrizione dell’immagine sul post di Biden, dice semplicemente “dark brandon”. Questo è un riferimento ad un meme che risale all’ottobre 2021.

Una folla cantava oscenità su Joe Biden durante una gara sul circuito di Talladega Superspeedway in Alabama. Mentre intervistava il vincitore della gara Brandon Brown, la giornalista sportiva della NBC Kelli Stavast ha interpretato i canti come “Let’s Go Brandon” e li ha suggerimenti come tali in diretta televisiva.

Da allora, la frase “Let’s Go Brandon” è diventata il codice per gli abusi verbali a Biden, prestando ai politici repubblicani un nuovo linguaggio da usare contro Biden online, aggirando la censura ed evitando le critiche. La frase iniziò ad apparire anche come testo di una canzone.

Da allora il meme di Brandon si è evoluto e diverse interpretazioni dell’immagine di Biden con raggi laser che escono dai suoi occhi – soprannominata “Dark Brandon” – hanno iniziato a fare il giro su Internet.

I ritagli del meme Dark Brandon sono apparsi anche nella sede del terzo dibattito sulle primarie presidenziali repubblicane nel novembre 2023.

Ritagli del meme Internet “Dark Brandon” sono esposti di fronte all’Adrienne Arsht Center for the Performing Arts, la sede del terzo dibattito sulle primarie presidenziali repubblicane a Miami, in Florida, l’8 novembre 2023 [Mandel Ngan/AFP]

Biden ha pubblicato post simili in passato?

Indipendentemente dall’origine, il meme che avrebbe dovuto deridere e criticare Biden è stato più volte cooptato dai democratici e dallo stesso Biden. Il suo ironico riconoscimento della frase Brandon è iniziato già nel 2021 ed è continuato.

Nell’aprile 2023, Biden ha indossato degli ombrelloni scuri dopo aver scherzato sul fatto di diventare il personaggio di “Dark Brandon” durante la cena dell’Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca a Washington, DC.

Il presidente Joe Biden indossa occhiali da sole dopo aver scherzato sul fatto di diventarlo "Brandon oscuro" personaggio durante la cena dell'Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca al Washington Hilton di Washington,
Biden ha scherzato sul fatto di diventare il personaggio di “Dark Brandon” durante la cena dell’Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca al Washington Hilton di Washington, DC il 29 aprile 2023 [Carolyn Kaster/AP]

La campagna di Biden ha pubblicato il suo primo post su Truth Social, la rete di social media conservatrice della rivale presidenziale Donald Trump nell’ottobre 2023. Con l’immagine del profilo di Dark Brandon, l’account verificato @BidenHQ ha pubblicato: “ Bene. Vediamo come va. I convertiti sono i benvenuti!”

Questa appropriazione dei meme è parte di una guerra politica in corso, ha detto Al-Rawi, che ha studiato e scritto sulla politica dei meme.

“Il meme in sé è uno strumento di comunicazione politica”, ha detto ad Al Jazeera. “Viene utilizzato come arma da diversi partiti per attirare l’attenzione e distrarre da altre domande”.

Al-Rawi ritiene che il meme di Brandon abbia funzionato a favore di Biden dal punto di vista dei suoi sostenitori, a cui piace il fatto che sta affrontando un attacco politico. D’altra parte, ha detto Al-Rawi, potrebbe sembrare insensibile in alcune parti del Sud del mondo.

Al-Rawi ha anche attribuito gli sforzi di Biden nel “memeificare” i messaggi politici ai tentativi di connessione con gli elettori più giovani. La capacità di Biden di governare è stata messa sotto esame a causa della sua età e dei problemi di memoria.

In che modo i social media hanno cambiato il modo in cui i leader mondiali comunicano e vengono visti?

Biden non è l’unico politico che ha utilizzato i meme per trasmettere messaggi politici. Il team dei social media ei seguaci di politici tra cui l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il primo ministro canadese Justin Trudeau e il primo ministro indiano Narendra Modi hanno puntato sui meme e sulle tendenze di Internet per diffondere messaggi politici.

I leader mondiali erano soliti comunicare attraverso comunicazioni stampa e dichiarazioni trasmesse in televisione, ma l’avvento dei social media ha cambiato il modo in cui comunicare con il pubblico, ha detto Al-Rawi.

I meme sono uno di questi.

Il post ‘Just Like We Drew It Up’: cosa c’è dietro il post di Joe Biden al Super Bowl? è apparso per la prima volta su oggi.

Il post ‘Just Like We Drew It Up’: cosa c’è dietro il post di Joe Biden al Super Bowl? è apparso per la prima volta su su oggi.