Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Jiaogulan è il nuovo ginseng?

Jiaogulan è il nuovo ginseng?

0
2

Cos’è il jiaogulan?

Immagina montagne e valli dove una tisana ha il potere di darti quasi l’immortalità. Per alcuni credenti nel potere di jiaogulan, un posto simile esiste.

Jiaogulan è anche conosciuto come vite di tè dolce, erba fata e ginseng meridionale. È una vite rampicante originaria delle regioni montuose della Cina meridionale e di altre parti dell’Asia. È un membro del Cucurbitaceae famiglia, che comprende cetrioli e meloni.

Le foglie della vite furono usate per la prima volta come alimento. Potrebbero essere mangiati da soli o usati in insalata. Sono anche usati come dolcificante. Il tè ottenuto dalle foglie è privo di caffeina e ha un sapore leggermente agrodolce.

Erba dell’immortalità?

I cinesi chiamano jiaogulan un’erba “immortale” e affermano che ha proprietà ringiovanenti. Molti dicono che può aiutare il corpo a resistere allo stress e aumentare la salute cardiovascolare. I professionisti della fitoterapia lo classificano come un adattogeno perché si ritiene che aiuti il ​​corpo senza causare danni o squilibri.

La medicina cinese lo descrisse per la prima volta durante la dinastia Ming come un trattamento popolare per condizioni come le ulcere peptiche. Si pensa anche che il tè Jiaogulan aiuti ad alleviare la tosse, il raffreddore e altri problemi respiratori come la bronchite cronica.

Jiaogulan non è stato ampiamente utilizzato nel sistema di medicina tradizionale cinese. Indipendentemente da ciò, alcune persone credevano che i tè fatti con jiaogulan nella provincia di Guizhou potessero aiutarti a vivere più a lungo. Non ci sono prove scientifiche dei suoi benefici come erba antietà. Se ci fosse, probabilmente avresti già sentito parlare della chiave dell’immortalità!

Sostituto del ginseng?

La medicina tradizionale cinese utilizza il ginseng per curare lo stress, l’insonnia, il raffreddore e l’influenza. Si dice anche che migliori la concentrazione e la memoria, la resistenza fisica e la resistenza. Nella medicina occidentale è usato come stimolante.

Jiaogulan sostiene la scrittura per il sito web jiaogulan.org afferma che offre molti degli stessi vantaggi del ginseng e può essere utilizzato come sostituto del ginseng. Non contiene molti degli altri composti chimici presenti nel ginseng e non può essere considerato identico.

Cosa dice la ricerca

I sostenitori della scrittura jiaogulan per il sito web jiaogulan.org affermano che può migliorare la circolazione e abbassare la glicemia. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Terapie alternative in salute e medicina, può aiutare nel trattamento della steatosi epatica non alcolica.

Jiaogulan contiene saponine. Questi composti possono legarsi con gli acidi biliari e aiutare a ridurre il colesterolo. Possono anche aiutare a ridurre il rischio di cancro al colon, secondo uno studio del World Journal of Gastroenterology.

I ricercatori stanno testando le capacità di lotta contro il cancro di jiaogulan. Uno studio pubblicato sull’International Journal of Molecular Sciences ha scoperto che potrebbe aiutare a bloccare alcuni dei cambiamenti cellulari necessari alla crescita dei tumori.

Jiaogulan può aiutare ad aumentare la resistenza, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Animal and Veterinary Advances. Quando i ratti sono stati alimentati con polisaccaridi grezzi, che si trovano nel jiaogulan, hanno nuotato più a lungo durante un test di nuoto dopo 30 giorni.

Cosa fare se vuoi provare jiaogulan

Parla prima con il tuo medico se vuoi provare jiaogulan come approccio sanitario complementare. È meglio usare medicinali a base di erbe sotto la supervisione di un medico o qualcuno addestrato in farmaci a base di erbe. Le informazioni sulle credenziali e sulle licenze degli erboristi sono disponibili presso il National Center for Complementary and Alternative Medicine.

Non ci sono dosi efficaci comprovate dell’erba per adulti o bambini. Gli erboristi di solito consigliano da 2 a 4 tazze di tè jiaogulan al giorno. Jiaogulan ha pochi effetti collaterali negativi noti. In alcune persone provoca nausea e aumento dei movimenti intestinali. Oltre al tè è disponibile come estratto e sotto forma di pillola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here