Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Insegnare ai bambini buone abitudini di guadagno

Insegnare ai bambini buone abitudini di guadagno

0
6

Un rapporto sano con il denaro inizia presto.

Danil Nevsky/Stocksy United

Le buone abitudini di guadagno non iniziano automaticamente nell’età adulta, iniziano nell’infanzia. Dai un’occhiata in giro e vedrai adulti di ogni età fare un pasticcio delle loro finanze. E se da bambini avessero imparato buone abitudini di guadagno?

A scuola impariamo l’algebra, il calcolo e la trigonometria, ma non come fare budget, risparmiare o investire. Più invecchiamo, più responsabilità abbiamo che rendono difficile concentrarsi sull’apprendimento dei principi finanziari.

Ho fondato Rich Single Momma perché volevo insegnare alle mamme single come far allungare i loro soldi. Alla fine, questa educazione si è trasformata in alfabetizzazione finanziaria e responsabilizzazione finanziaria. Dopo aver aiutato 2500+ adulti con le loro sfide di denaro, naturalmente ho iniziato a sottolineare l’importanza che i genitori educhino i propri figli sul denaro.

Ho parlato con alcuni genitori ed esperti di denaro nella comunità Rich Single Momma che hanno condiviso i loro consigli e l’esperienza nell’insegnare ai bambini buone abitudini di soldi in ogni fase.

Neonati e bambini piccoli

Come si insegnano a neonati e bambini le buone abitudini di guadagno? Sono impegnati ad apprendere le basi del mangiare, dormire, camminare e relazionarsi con il mondo. Può sembrare una perdita di tempo, ma inizia con il primo regalo in denaro che ricevono alla nascita e/o ogni anno successivo.

I bambini sono stimolati dai colori e dai suoni, quindi chiedi ai nonni e ai parenti di acquistare simpatici salvadanai musicali. Con una banca musicale i bambini adorano depositare denaro solo per ascoltare la musica o guardare il gattino prendere la moneta. Rendi il deposito di denaro un rituale quotidiano o settimanale per costruire l’abitudine al risparmio.

Successivamente, trasferisci i soldi risparmiati sul conto di risparmio di un bambino e continua a usare l’abitudine di depositare denaro nella banca di casa, per poi effettuare i depositi sul conto di risparmio ogni mese.

Pre-K e bambini delle elementari

I bambini piccoli sono naturalmente curiosi del mondo, quindi è il momento perfetto per insegnare le buone abitudini del denaro.

Crea un negozio di giocattoli con i prezzi sui propri giocattoli. Lascia che usino il resto del tuo barattolo di cambio per acquistare giocattoli da te. Aumenta i prezzi e l’importo che devono spendere man mano che invecchiano. Armateli di matita e blocco per calcolare il prezzo, in modo che non superino il budget.

Potresti anche prendere in considerazione l’introduzione di un’indennità a questa età. Un genitore, Stephanie Stockwell, ha dichiarato: “Ho iniziato un’indennità basata sulle faccende domestiche per mio figlio, di 6 anni. Può guadagnare $ 0,25 per diverse faccende domestiche. Gli abbiamo anche lasciato scegliere un obiettivo per i suoi soldi. Una volta che ha risparmiato 1,5 volte il suo obiettivo (se il suo obiettivo è $ 10, ha bisogno di $ 15), può scegliere di acquistare l’oggetto.

preadolescenti

Con sempre più genitori che studiano a casa i propri figli, si apre l’opportunità di insegnare buone abitudini di denaro. Dai fogli di lavoro di alfabetizzazione finanziaria che puoi scaricare a guardare altri bambini parlare di soldi su YouTube, imparare buone abitudini di guadagno può essere divertente e divertente.

I bambini impareranno di più e probabilmente saranno più ricettivi quando faranno esperienza pratica al supermercato, facendo acquisti online e andando in banca o al bancomat. Sono tutti momenti insegnabili che i genitori possono utilizzare nella vita quotidiana.

Jolie Viguers ha condiviso: “I miei figli usano una piccola app chiamata Spendee per registrare tutte le transazioni. Devono riconciliare le loro transazioni con la loro banca (che non è collegata) prima di ottenere l’indennità del mese successivo!”

Un altro strumento utilizzato da molti genitori è Greenlight, che offre una carta di debito per i bambini, gestita dai genitori. Utilizzando l’app Greenlight, i genitori possono finanziare l’account del proprio figlio con un’indennità una volta che le faccende domestiche sono state completate (c’è la possibilità di finanziarlo anche senza le faccende domestiche). Quindi, i bambini possono allocare fondi per i loro conti di risparmio, spesa o donazione.

Adolescenti

Gli anni dell’adolescenza sono l’alba dell’indipendenza e il momento in cui molti adolescenti iniziano a trovare modi per fare soldi lavorando o negoziando un’indennità più alta. È il momento perfetto per consolidare le buone abitudini di denaro.

Quando la figlia di Karen Colton aveva 13 anni, iniziò a pianificare le vacanze con sua madre. Karen trovava spesso un appartamento per brevi soggiorni a prezzi accessibili quando viaggiavano.

Dice: “Mia figlia ha aiutato con la pianificazione, che includeva il budget. Quando aveva 13 anni, era una professionista. Una volta siamo arrivati, inaspettatamente, a Brugge e lei si è offerta di trovarci un posto dove stare. L’abbiamo lasciata alla cabina telefonica con una guida per gli alloggi turistici che ha ricevuto al punto di informazioni turistiche e siamo tornati per scoprire che ci aveva prenotato un appartamento accogliente che rientrava nel nostro budget.”

Altri genitori stanno trasformando la vita quotidiana in “vita reale”. Holly Ragan ha pagato i suoi figli con soldi falsi per fare i compiti virtuali in primavera. Poi li fece pagare per l’affitto e il cibo. Il suo bambino più grande è stato pagato di più perché ha più istruzione e ha trascorso più ore a lavorare.

Giovani adulti

I bambini più grandi sviluppano una relazione di amore-odio con l’età adulta, quel periodo tra l’essere un bambino spensierato e un adulto responsabile. Lo so perché mi faccio una bella risata quando mia figlia e mio nipote si lamentano del fatto che diventare adulti sia difficile.

A questa età, ora devono essere responsabili del proprio trasporto, cibo e abbigliamento, per non parlare delle tasse prelevate dalla busta paga. Se hanno sviluppato buone abitudini di denaro da bambini, dovrebbero essere abbastanza bravi a risparmiare ora che il brivido dell’indipendenza finanziaria (e della spesa sfrenata) è svanito.

Dee Yu ha detto: “Quando ero al liceo, mia madre mi ha dato il suo libretto degli assegni e mi ha fatto compilare gli assegni mensilmente per pagare l’affitto e bilanciare il libretto degli assegni”. In questi giorni la maggior parte delle transazioni viene effettuata online, quindi questo metodo dovrebbe essere modificato. Tuttavia, assegnare i compiti di pagamento delle bollette è una responsabilità che i giovani adulti possono assumersi.

Quando ho dato questo compito ai miei figli, hanno visto la realtà di pagare tutte le bollette. Si sono resi conto che fare soldi è fantastico finché non devi dare una grande parte del denaro per pagare le utenze, il telefono e le rate dell’auto. Quando escono di casa e prendono il loro posto, avranno la consapevolezza e la pratica di pagare le bollette, quindi non saranno scioccati dalla realtà della vita.

Natasha Badie consiglia ai genitori di aprire un conto pensionistico come un Roth IRA quando compiono 18 anni. Suo figlio ha avuto il suo all’età di 19 anni. Ha anche detto: “Devono imparare la regola del 72 (interesse composto) e configurarli con consulente che costruirà un rapporto con loro”.

Ricardo Pina di The Modest Wallet dice, Imparare a fare soldi da bambino è un’abilità incredibilmente importante per l’età adulta. … Non solo aiuta a costruire il carattere, ma le abilità che apprendiamo in gioventù possono servire a sostenerci per tutta la vita. Le attività secondarie e i lavori part-time sono un modo fantastico e divertente per insegnare ai bambini i soldi e come guadagnarli”.

Insegnare la sana saggezza del denaro

Oltre a insegnare le buone abitudini sul denaro, è importante insegnare anche la saggezza del denaro. Dare forma a idee sane intorno al denaro è importante tanto quanto insegnare ai bambini come usare il denaro. I messaggi di denaro sano iniziano con i genitori che hanno una visione sana delle finanze.

Natalie Pine, CFP, managing partner di Briaud Financial Advisors, e suo marito Roger, hanno scoperto che è molto importante aiutare a plasmare il “messaggio di denaro” di un bambino nel modo giusto fin dall’inizio.

Quando il loro figlio maggiore era all’asilo, i bambini ricevevano dei gettoni che potevano essere usati per pagare piccoli giocattoli in un “negozio”. Il loro figlio ha conservato i suoi gettoni per mesi per comprare due serpenti di gomma. Ha comprato un serpente per sé e l’altro per il suo fratellino.

“Abbiamo elogiato nostro figlio senza fine per essere stato così generoso e premuroso, ha detto Pino. La coppia si è persino vantata con i genitori e gli amici del comportamento del figlio.

Tuttavia, tutte le lodi sono arrivate con un effetto collaterale inaspettato: hanno spinto il figlio a continuare a comprare regali per il suo fratellino. Poiché l’elogio si è concentrato sull’acquisto del regalo iniziale, il messaggio di denaro ricevuto è stato quello di acquistare per suo fratello per rendere orgogliosi i suoi genitori.

È positivo che i bambini siano lodati e ricompensati per essere intelligenti con i loro soldi, ma Pine dice che i genitori devono stare attenti a ciò che stanno effettivamente lodando e al messaggio che stanno inviando ai loro figli.

Porta via

Ci sono alcuni modi divertenti per insegnare ai bambini buone abitudini di guadagno. Rendendo le lezioni sui soldi divertenti ed educative fin dall’inizio, creeremo una generazione di ragazzi che possono prendere decisioni finanziarie sane senza paura.

La mia speranza è che, nei prossimi 10 o 20 anni, ci saranno molti più adulti con una vita finanziaria sana come risultato.


Samantha A. Gregory è autrice, consulente e oratrice. È una mamma single esperta di stile di vita, denaro e genitorialità presente su The Washington Post, The New York Times, Essence, HuffPost, ABC News e Mint.com. Samantha ha fondato il pluripremiato RichSingleMomma.com, la prima rivista online con contenuti e corsi di finanza personale, genitorialità e sviluppo personale per mamme single. Mira a ispirare le donne che sono pronte a prosperare e non solo a sopravvivere nel loro viaggio di maternità single. Connettiti con lei su Instagram @richsinglemomma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here