Inondazioni, chiusure di strade in Australia mentre le tempeste sferzano alcune regioni colpite da incendi

0
69

MELBOURNE – I temporali hanno attaccato parti della costa orientale australiana sabato, provocando chiusure di strade e inondazioni improvvise, ma il paese stava ancora combattendo quasi 100 incendi e alcune delle aree colpite sono rimaste asciutte.

Victoria, Nuovo Galles del Sud e Queensland, gli stati colpiti gravemente dagli incendi che finora hanno ucciso 29 persone, distrutto più di 2.500 case e bruciato milioni di acri di terra, ora stanno affrontando la pioggia.

Le principali autostrade sono state chiuse sabato, nel Queensland, con lo stato che ha subito la pioggia più pesante che l'Australia abbia visto per mesi, mentre l'energia è stata interrotta in alcune parti del Nuovo Galles del Sud dopo una notte di tempesta.

"Le piogge intense e intense sono diminuite, ma durante il fine settimana sono ancora possibili rovesci e temporali", ha dichiarato il Bureau of Meteorology nel Queensland su Twitter sabato.

"Abbi cura delle strade: se è allagato, dimenticalo."

Parti del sud del Queensland hanno visto triplicare le precipitazioni mensili durante la notte. Non sono stati segnalati danni rilevanti, sebbene alcune aree residenziali siano state allagate e molti dei parchi e delle attrazioni turistiche dello stato siano stati chiusi.

I vigili del fuoco del Nuovo Galles del Sud hanno accolto con favore la pioggia, che hanno affermato su Twitter che avrebbe aiutato a controllare i 75 incendi che bruciavano nello stato, di cui 25 devono ancora essere contenuti. Ma hanno anche detto che alcuni fuochi d'artificio non hanno ancora visto pioggia.

Sono state previste tempeste più favorevoli per Victoria, che è già stata colpita questa settimana da forti tempeste e fumo malsano dagli incendi boschivi.

I timori che il fumo tornerà sabato per il round finale delle partite di qualificazione dell'Australian Open si attenuerebbe dopo che i funzionari ambientali hanno dichiarato che le previsioni sulla qualità dell'aria nell'area di Melbourne sarebbero “moderate” piuttosto che “molto povere”. (NL4N29M0FQ)

Sabato sono state accese più di una dozzina di incendi a Victoria, ma un ordine di evacuazione di un incendio nella regione montana è stato revocato.

La Forza di Difesa neozelandese ha detto venerdì che avrebbe inviato ulteriori rinforzi in Australia, anche dalle Figi, per unirsi a contingenti e specialisti inviati anche da altri paesi, come Giappone e Stati Uniti.

GRAFICO – Fumo vorticoso interattivo, qui

GRAFICO – Dimensionamento interattivo degli incendi boschivi in ​​Australia interattivo, qui (La storia si ripete per correggere l'errore di battitura in lead para)