Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi In che modo LeAnn Rimes tratta la sua psoriasi?

In che modo LeAnn Rimes tratta la sua psoriasi?

0
14

LeAnn Rimes è stata a lungo una sostenitrice della consapevolezza della psoriasi. Dal 2009, l’artista discografica ha parlato di come la sua psoriasi abbia avuto un impatto sulla sua salute e sulla sua autostima.

Nelle interviste, Rimes ha affermato di aver trovato un trattamento che funziona per sopprimere i suoi focolai di psoriasi, ma che non è stato facile. È stata anche sincera su come la pandemia di COVID-19 nel 2020 abbia creato un ambiente di forte stress che ha causato l’accendersi dei suoi sintomi.

Rimes ha persino condiviso le foto dei suoi cerotti di psoriasi come un modo per parlare di stereotipi sul cui corpo è “degno” di essere percepito e apprezzato.

Ecco uno sguardo a cos’altro ha condiviso Rimes sui trattamenti che ha provato e sui modi in cui ha recuperato la fiducia nel suo corpo.

Come LeAnn Rimes tratta la sua psoriasi

Da quello che ha condiviso in passato, sappiamo che LeAnn Rimes ha provato diverse opzioni di trattamento per chiarire la sua psoriasi. In un saggio pubblicato sulla rivista Glamour, Rimes ha affermato di aver provato di tutto, dalle creme steroidee ai rimedi alternativi come il catrame di carbone applicato localmente.

In un’intervista con la National Psoriasis Foundation (NPF), afferma che rendere la sua dieta e la sua salute generale una priorità e identificare i fattori scatenanti per i suoi sintomi sono stati una parte importante di ciò che l’ha aiutata a gestire le riacutizzazioni. Ad un certo punto, ha anche eliminato il glutine e tutti i cibi fritti dalla sua dieta.

Nell’articolo della rivista Glamour, Rimes ha affermato di aver finalmente trovato un trattamento clinico sotto forma di iniezioni che funziona per lei.

Non dice esplicitamente quali tipi di iniezioni ha ricevuto per la psoriasi. Il metotrexato e i farmaci biologici sono iniezioni comuni per il trattamento della psoriasi, ma è possibile che usi un altro farmaco.

Rimes ha anche affermato nell’articolo che, a un certo punto, si è sentita a suo agio nel interrompere il regime di iniezione e nel distanziare i tempi tra i suoi colpi. Tuttavia, una volta che la pandemia di COVID-19 ha colpito e il suo stress ha raggiunto un livello elevato, i suoi sintomi sono tornati.

Dove vedere le foto

Nella sua intervista con la NPF, Rimes ha detto che quando la sua pelle non è apparsa chiara a causa della psoriasi, ha sentito una mancanza di fiducia e come se volesse nascondersi. Quella sensazione è stata costantemente amplificata come persona agli occhi del pubblico.

Quando la sua psoriasi è esplosa nel 2020, ha deciso di rivendicare la narrazione. Rimes ha pubblicato un saggio fotografico che documenta l’aspetto del suo corpo quando la sua psoriasi divampa. Queste foto sono state pubblicate sul suo Instagram pubblico in occasione della Giornata mondiale della psoriasi e condivise dalla rivista Glamour e da altri media.

Rimes afferma che condividere queste foto è stato un modo per cercare di ispirare speranza negli altri che vivono con questa condizione. Dice anche che le foto sono un modo per imparare ad abbracciare la propria pelle, anche quando gli altri direbbero che non sembra “perfetta”.

Cose che ha detto sulla sua psoriasi

Rimes è un sostenitore dell’amore per se stessi, della vita olistica e della ricerca della propria fiducia. Queste sono le preoccupazioni di cui parla sul suo blog, Soul of EverLe, e sul suo podcast, Wholly Human.

Le citazioni memorabili che Rimes ha offerto sulla sua esperienza con la psoriasi includono:

  • Sulla decisione di pubblicare un saggio fotografico che evidenzi i suoi sintomi di psoriasi: “Sai quando dici qualcosa che hai trattenuto per così tanto tempo, ed è un tale sospiro di sollievo? Ecco cosa sono queste foto per me. avevo bisogno di questo. Tutto il mio corpo, la mia mente, il mio spirito, ne aveva disperatamente bisogno”. (Fascino)
  • Trovando la sua autostima: Quando invecchi, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai a causa di quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire”. (Forma)
  • Sulla prospettiva a lungo termine che la psoriasi e altri ostacoli le hanno dato: “Non avrei mai pensato di poter arrivare al punto in cui potrei davvero essere grato per ogni singola cosa che è successa nella mia vita… ma lo sono ora e mi sento davvero bene.” (OGGI)

Porta via

LeAnn Rimes ha usato la sua esperienza con la psoriasi per ispirare altre persone che vivono con la condizione. È stata anche aperta su come può essere difficile trovare un trattamento che funzioni.

Il trattamento della psoriasi varia molto a seconda dei fattori scatenanti specifici e della storia della salute. Questo potrebbe essere parte del motivo per cui Rimes non condivide molti dettagli sullo specifico regime di iniezione che segue per il trattamento.

Trovare un dermatologo certificato che sia disposto a lavorare con te e che prenda sul serio le tue preoccupazioni può aiutarti a gestire i sintomi della psoriasi.

E come dimostra Rimes, abbracciare il tuo corpo anche quando i tuoi sintomi divampano fa parte del processo di guarigione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here