Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Immagini di spondilite anchilosante

Immagini di spondilite anchilosante

0
4

La spondilite anchilosante (AS) è un tipo di artrite. Provoca infiammazione delle articolazioni della colonna vertebrale, con conseguente dolore. AS spesso colpisce il sacroiliaco, che è l’articolazione in cui si incontrano la base della colonna vertebrale e il bacino.

Nessuno conosce la causa esatta dell’AS, ma è coinvolta la genetica. Le persone ereditano i geni che le rendono più propense a contrarre questa condizione. Quindi un trigger sconosciuto, forse un’infezione, avvia il processo della malattia.

Foto di AS

Chi è a rischio?

Circa 2,7 milioni di adulti americani hanno AS o altri tipi di spondilite, secondo la Spondylitis Association of America.

L’AS è più comune nei giovani uomini: la condizione di solito inizia tra i 17 ei 45 anni. Tuttavia, anche le donne ei bambini possono contrarre l’AS.

Le persone che hanno il HLA-B27 gene e una storia familiare della malattia hanno maggiori probabilità di contrarre AS. Tuttavia, non è necessario che il gene abbia AS e alcune persone che lo hanno non contraggono mai la malattia.

Sintomi di AS

Sacroileite

Il sintomo più comune di AS è la sacroileite. Le articolazioni sacroiliache si trovano alla base della colonna vertebrale, dove si collega al bacino. Quando si infiammano, provocano dolore alla parte bassa della schiena e ai glutei.

Questo può anche causare dolore alle gambe. Il dolore può peggiorare se rimani in piedi per un lungo periodo di tempo. Se il medico sospetta AS, probabilmente verificherà la presenza di sacroileite.

Curvo

Quando l’AS è grave, le vertebre della colonna vertebrale possono crescere insieme e fondersi. Le ossa fuse possono forzare la colonna vertebrale in una curva in avanti. Questa si chiama cifosi.

Mentre la colonna vertebrale si curva, la schiena si arriccia in una posizione curva.

Le persone con AS grave che non hanno ricevuto cure possono essere così piegate da avere problemi anche ad alzare la testa. Tuttavia, i progressi nel trattamento hanno reso la cifosi meno comune.

Dolore e rigidità

L’AS colpisce la colonna vertebrale, ma può anche causare dolore e rigidità in altre parti del corpo, tra cui:

  • fianchi
  • parte bassa della schiena
  • collo
  • le spalle

Il dolore e altri sintomi di AS iniziano lentamente.

In effetti, potresti non notarli all’inizio. Ma possono peggiorare nel tempo e il dolore può andare e venire. Oppure potresti soffrire costantemente. Alcune persone notano più rigidità al mattino quando si svegliano.

Fratture

L’AS può anche essere accompagnata da osteoporosi, anche nelle prime fasi della malattia. Nel tempo, le tue ossa possono diventare fragili e hanno maggiori probabilità di fratturarsi.

Se le fratture sono nella colonna vertebrale, le vertebre possono collassare e far piegare la schiena in avanti ancora più di quanto non faccia già. Alcune fratture possono persino comprimere i nervi della colonna vertebrale.

Occhi dolorosi

Una delle caratteristiche più comuni dell’AS riguarda l’infiammazione degli occhi.

Questa condizione infiammatoria degli occhi è chiamata uveite. I tuoi occhi possono gonfiarsi, il che può causare:

  • dolore
  • visione offuscata
  • sensibilità alla luce intensa

I tuoi occhi possono anche diventare molto rossi e acquosi.

L’uveite è una grave complicanza dell’AS. Chiama subito il tuo medico per un appuntamento se i tuoi occhi iniziano a disturbarti.

Problemi di respirazione

Quando respiri, i tuoi polmoni si espandono. Anche la gabbia toracica che ospita e protegge i polmoni si espande leggermente. Se le articolazioni delle costole sono infiammate da AS, il loro movimento potrebbe essere limitato.

Potresti provare dolore quando respiri. E probabilmente non sarai in grado di gonfiare completamente i polmoni. Ciò renderà difficile riprendere fiato e potrebbe aumentare il rischio di infezioni polmonari.

Fatica

La stanchezza è uno dei principali fattori con cui convivono le persone con AS. Ci vuole molta energia per il tuo corpo per affrontare l’infiammazione che AS causa nel tuo corpo.

Inoltre, il dolore dell’AS può rendere difficile il sonno. Alcune persone con AS hanno l’anemia. Ciò significa che sono troppo poche le cellule del sangue che trasportano l’ossigeno al corpo.

Tutte queste cose potrebbero farti sentire più stanco del solito.

Vedere un dottore

Poiché l’AS è un tipo di artrite, vedrai un medico chiamato reumatologo per curarla.

Per scoprire se hai AS, dovrai sostenere un esame. Il medico chiederà informazioni sui sintomi e controllerà la schiena.

Potresti anche sottoporti a esami, inclusi raggi X o scansioni MRI, per osservare la colonna vertebrale dall’interno. Gli esami del sangue possono scoprire se hai il HLA-B27 gene e marker di infiammazione.

Gestire il dolore

Non esiste una cura per l’AS, ma i trattamenti possono ridurre il dolore e aiutarti a sentirti meglio.

A questo scopo puoi assumere farmaci come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Esistono anche farmaci chiamati farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD), nonché farmaci biologici che rallentano la malattia e riducono il gonfiore delle articolazioni della colonna vertebrale.

Lo stretching e l’esercizio fisico possono aiutare con le articolazioni rigide e migliorare i tuoi movimenti. A volte può essere necessario sostituire un’articolazione danneggiata con un intervento chirurgico, ma questo è raro.

Il cibo da asporto

Anche se non esiste una cura per l’AS, i sintomi possono essere gestiti. Parla con il tuo medico dei migliori trattamenti possibili per te e per i tuoi sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here