Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il tè Rooibos è sicuro durante la gravidanza?

Il tè Rooibos è sicuro durante la gravidanza?

0
5

Tè Rooibos in un bollitore e una tazza
Nadine Greeff / Stocksy United

Non puoi bere vino, non puoi bere un cocktail con i tuoi amici, devi modificare l’assunzione di caffeina e ora ti stiamo suggerendo che non puoi bere una dannata tazza di tè durante la gravidanza? Sul serio…. è nulla sicuro?

Bene, sì, in realtà, diversi tipi di tè vanno bene durante la gravidanza, incluso il rooibos.

Capiamo: quando sembra che tutto ciò che è divertente e delizioso sia off-limits (beh, no Questo cosa divertente!), anche una innocente tazza di camomilla o una colazione inglese inizia a catturare l’attenzione.

Ed è vero: solo perché è “botanico” non lo rende sicuro.

Ma in realtà ci sono solo pochi tipi di tè che sono severamente vietati durante la gravidanza (come il cohosh nero e la liquirizia) a causa dei possibili effetti collaterali.

E per fortuna, il rooibos non è uno di loro. Puoi goderti questo tè saporito durante la gravidanza – e anche l’allattamento – senza stress. Ecco cosa devi sapere.

Cos’è il tè rooibos?

Il tè Rooibos è ottenuto da parti essiccate di una pianta raccolta dall’arbusto del cespuglio rosso sudafricano. A differenza del tè nero e verde, non è prodotto con foglie di tè, quindi è considerato una tisana.

Tra gli appassionati di tè, il rooibos ha guadagnato una certa popolarità a metà degli anni 2000 come alternativa a foglie sfuse ad altri classici erbari come la menta piperita, la melissa e l’ibisco. Inoltre:

  • è privo di caffeina
  • può essere facilmente miscelato con altri ingredienti per creare interessanti combinazioni di sapori
  • vanta alcuni benefici per la salute

Per questi motivi, il rooibos si è fatto strada nel mondo mainstream della selezione di tè.

Sicurezza durante la gravidanza

Mentre devi sempre stare un po ‘attento con qualsiasi cosa a base di erbe durante la gravidanza, il tè rooibos è ampiamente considerato sicuro.

In effetti, se hai bisogno di un rimedio sotto forma di un drink caldo in una tazza (e chi no?), Il tè rooibos può essere l’ideale; senza caffeina, è una scelta migliore del caffè, del tè nero o del tè verde.

Il rooibos è anche generalmente considerato sicuro da bere durante l’allattamento. Non devi preoccuparti che la caffeina passi attraverso il flusso sanguigno al tuo bambino e probabilmente ti aiuterà a rimanere rilassato e calmo, quindi potrebbe persino metterti in uno stato d’animo più sano per la produzione di latte.

Dovresti tenere a mente, però, che nessuno sa davvero come tanto rooibos è OK. Se vuoi bere più di 2 o 3 tazze al giorno, dovresti prima parlare con il tuo ginecologo.

Caffeina durante la gravidanza

Ci vedrai pubblicizzare le bevande calde senza caffeina durante la gravidanza come buone alternative al caffè e al tè nero o verde, ma la caffeina è davvero proibita?

Non esattamente. L’American College of Obstetricians and Gynecologists ha ribadito nel 2020 che è consentito assumere fino a 200 milligrammi (mg) di caffeina al giorno durante la gravidanza. Ma alcune persone vorrebbero vedere questa linea guida rivista come risultato di una recente analisi che suggerisce no la quantità di caffeina è sicura in gravidanza.

Il nostro consiglio è di parlare con il tuo medico per continuare a goderti la tua tazza di Joe.

Healthline

Ricerca sul tè rooibos in gravidanza

La cattiva notizia qui è che i ricercatori non hanno studiato formalmente la sicurezza del tè rooibos durante la gravidanza, quindi non c’è modo di dargli un appoggio squillante senza qualunque avvertenze.

L’unica ricerca sembra essere uno studio su ratti gravidi. Nel 2017, i ricercatori hanno riferito che i ratti a cui è stato somministrato tè rooibos per 21 giorni non hanno mostrato effetti negativi e, in alcuni casi, hanno sperimentato effetti che potrebbero aumentare la fertilità.

Potenziali benefici del tè rooibos durante la gravidanza

I fan del rooibos amano pubblicizzare le sue proprietà benefiche per la salute (digestione, salute della pelle e sollievo dalle allergie, oh mio!), Ma la ricerca è ancora abbastanza leggera su quanto sia buono per te. Anche così, le persone incinte possono incrociare le dita che la loro tazza quotidiana funzioni per:

  1. Migliora la salute delle ossa. Hai bisogno di tutta la forza che puoi ottenere durante la gravidanza, ed è possibile che sia così rooibos contiene una miscela di composti che aumenta qualcosa chiamato “attività degli osteoblasti” o lo sviluppo di cellule che aiutano a mantenere la massa ossea.
  2. Fornisci antiossidanti. Il rooibos ha molti polifenoli, nutrienti di origine vegetale che contengono proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Gli antiossidanti riducono la quantità di radicali liberi nel tuo corpo, ovvero composti nocivi che possono farti ammalare (sotto forma di cancro e malattie cardiache, tra le altre condizioni).
  3. Migliora il tuo colesterolo. Bere il tè rooibos può ridurre il colesterolo LDL (“cattivo”) e migliorare la salute generale del tuo cuore.

Ma saremo onesti: anche bere una tazza ogni giorno probabilmente non farà molto in queste aree.

Altri tè sicuri per la gravidanza

Se sei una drogata di tè a cui capita di essere incinta, sarai felice di sapere che il rooibos non è nemmeno l’unico tè che puoi bere per i prossimi 9 mesi. Se gestisci l’assunzione di caffeina e la mantieni al di sotto di 200 mg al giorno, anche il tè nero e verde è probabilmente OK da consumare.

E anche le seguenti tisane senza caffeina in genere ottengono un pollice in su:

  • zenzero (buono anche per la nausea mattutina!)
  • foglia di lampone
  • melissa
  • menta piperita
  • camomilla (con moderazione)
  • dente di leone (probabilmente, ma dovresti ricontrollare con il tuo documento)

Come gustare il tè rooibos

Il rooibos è un tè che deve essere messo in infusione, ma puoi usare acqua calda o fredda a seconda del tipo di bevanda che desideri. Mettilo in infusione in acqua bollente, prepara una caraffa di tè solare o di tè freddo, oppure lascialo in infusione e poi aggiungi il latte con la schiuma per un rooibos latte.

Man mano che è diventato popolare, più caffetterie, venditori di tè online e negozi locali hanno aggiunto alla loro selezione di tè rooibos, rendendo abbastanza facile per te prendere una tazza al drive-thru o fare scorta di una tua scorta a casa .

Di solito viene venduto come tè sfuso, non in bustine di tè, quindi assicurati di avere un infusore per il tè.

Cosa chiedere al tuo medico

Se è totalmente sicuro, perché ti consigliamo di consultare il tuo medico per il tè rooibos? In poche parole, tutto ciò che viene etichettato come “erboristico” non è strettamente regolamentato ed è una buona idea farlo eseguire dal proprio medico durante la gravidanza.

Sebbene le possibilità che accada qualcosa di brutto a causa di una tazza di rooibos sono scarse o nulle, è comunque un prodotto a base vegetale e dovresti assicurarti che il tuo medico stia tranquillo con te che lo bevi.

Il cibo da asporto

Il rooibos è considerato una tisana sicura per la gravidanza e un’alternativa priva di caffeina a caffè, tè verde e tè nero. È facile da preparare a casa, calda o fredda, e può persino darti una carica extra di antiossidanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here