Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il tè alla menta piperita è sicuro durante la gravidanza?

Il tè alla menta piperita è sicuro durante la gravidanza?

0
5

Tè alla menta piperita in barattolo di vetro
Milena Milani / Stocksy United

La gravidanza è un momento eccitante, ma può anche sembrare che abbia molte restrizioni. Mentre la tua tazza di caffè mattutina va probabilmente bene con moderazione, se sei un amante della caffeina, dovrai apportare alcune modifiche.

Molte persone si rivolgono alle tisane per sostituire il loro preferito latte con caffeina o caffè espresso di metà mattina. E il tè alla menta piperita può essere il perfetto stimolante senza caffeina quando sei incinta. Ecco cosa devi sapere.

Cos’è il tè alla menta?

Il tè alla menta piperita è considerato una tisana. È fatto dalla pianta della menta piperita, originaria dell’Europa e dell’Asia.

La pianta di menta piperita è conosciuta come un’erba aromatica che ha una varietà di usi come agente aromatizzante per tutto, dalle mentine e dentifricio agli alimenti.

Le foglie della pianta possono anche essere utilizzate per creare oli essenziali che includono mentolo, limonene e mentone. L’olio di mentolo è probabilmente un odore che la maggior parte delle persone riconosce e associa alla menta piperita.

Il tè alla menta piperita viene prodotto immergendo le foglie fresche o essiccate della pianta. È naturalmente privo di caffeina.

È sicuro bere durante la gravidanza?

È importante notare che la ricerca sulle tisane e sui loro effetti collaterali sulla gravidanza non è robusta. Ciò è dovuto principalmente al fatto che i ricercatori non vogliono mettere consapevolmente a rischio le persone incinte (oi loro bambini) per il gusto di condurre uno studio.

Ma sappiamo che il tè alla menta piperita, in particolare, è una scelta popolare durante la gravidanza e, ad oggi, sono stati registrati pochissimi effetti avversi se consumati in quantità tipiche (da 1 a 2 tazze al giorno).

In generale, il tè alla menta piperita è considerato sicuro, ma ci sono informazioni contrastanti sul fatto che debba o meno essere consumato durante tutti e tre i trimestri.

Se sei preoccupato per gli effetti collaterali, si ritiene che abbia “effetti emmenagogo“(Stimola le mestruazioni) in quantità eccessive – quindi è meglio evitare il tè alla menta fino al secondo trimestre. Ma nota che non ci sono prove documentate che la menta piperita abbia mai causato un aborto spontaneo.

In effetti, è considerata una scelta migliore rispetto ai tè non erboristici come i tè neri, oolong e verdi che contengono caffeina. Tuttavia, dovresti comunque evitare di bere tè alla menta in grandi quantità.

Mentre le tisane come la menta piperita in genere non contengono caffeina, possono disturbare lo stomaco o avere altri effetti collaterali se consumate in grandi dosi.

Secondo a Revisione 2017 che ha esaminato l’uso di medicinali a base di erbe nelle donne in gravidanza nei paesi asiatici, il consumo orale di menta piperita in gravidanza è considerato generalmente sicuro a dosi inferiori.

L’allattamento al seno

Anche la ricerca sulla sicurezza del consumo di tè alla menta durante l’allattamento è per lo più aneddotica.

Mentre uno studio più vecchio – con un campione molto piccolo di 18 donne – ha dimostrato che il mentolo può passare nel latte materno, non ha dimostrato alcun effetto negativo sulla fornitura di latte o sui bambini. Inoltre, lo studio ha esaminato il consumo di capsule contenenti una varietà di composti e non il tè alla menta pura.

Nel frattempo, alcune persone consigliano di usare olio di menta piperita o tè per aiutare lo svezzamento o per fornire sollievo dall’ingorgo. Sebbene manchino prove solide che funzioni, ci sono resoconti personali della sua efficacia. Per questo motivo, potresti voler tenere a bada il tè alla menta finché non sei pronto per lo svezzamento.

Quali sono i potenziali benefici del tè alla menta in gravidanza?

Il tè alla menta piperita è spesso pubblicizzato come un’ottima soluzione per molti disturbi comuni associati alla gravidanza. In particolare, è noto come rimedio naturale per:

  • frenare la nausea e il vomito
  • alleviare il bruciore di stomaco
  • lenire il mal di stomaco
  • ridurre il mal di testa

Tuttavia, la ricerca su questi benefici è scarsa e non viene eseguita direttamente su persone in gravidanza o utilizzando il tè. Per esempio, uno studio del 2013 sugli effetti positivi della menta piperita su nausea e vomito è stato eseguito su pazienti chemioterapici utilizzando olio di menta piperita.

Precauzioni da tenere a mente

Sebbene il tè alla menta piperita sia ampiamente considerato sicuro, dovresti prestare attenzione a quanto bevi e da dove proviene.

Gli esperti concordano sul fatto che la maggior parte del tè alla menta piperita prodotto in commercio è sicuro per il consumo. Al contrario, i tè fatti in casa che non riescono a confermare la quantità totale di erbe utilizzate in essi possono essere pericolosi, poiché è possibile consumarne troppo o ingerire altre erbe che non sono considerate sicure in gravidanza.

Durante la gravidanza, probabilmente è consigliabile non bere più di 1 o 2 tazze di tè alla menta al giorno. Come con molti intrugli a base di erbe, se lo bevi in ​​quantità maggiori, potresti sperimentare effetti collaterali indesiderati come disturbi di stomaco.

È anche una buona idea tenere informato il tuo medico di eventuali erbe che stai ingerendo, anche se sono generalmente considerate sicure durante la gravidanza.

La linea di fondo

Se non vuoi rinunciare alla tua bevanda calda quotidiana o stai cercando un rimedio naturale per i disturbi della gravidanza comuni, il tè alla menta piperita è un’ottima opzione. È considerato generalmente sicuro per le donne in gravidanza o in allattamento consumare regolarmente in dosi normali.

Se sei preoccupato per eventuali effetti negativi, aspetta fino a dopo il primo trimestre per concederti una tazza di tè alla menta. Nel frattempo, se stai allattando, potresti voler aspettare per goderti una tazza finché non sarai pronto per lo svezzamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here