Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il bicarbonato di sodio acquistato in negozio può davvero trattare il reflusso...

Il bicarbonato di sodio acquistato in negozio può davvero trattare il reflusso acido?

0
7

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Come si sente il reflusso acido?

Il reflusso acido è una condizione digestiva in cui l’acido gastrico scorre dallo stomaco nell’esofago (il tratto che collega la bocca allo stomaco). Questa risacca di acido può irritare l’esofago e causare bruciore di stomaco. Il bruciore di stomaco è la sensazione di bruciore che può verificarsi ovunque dal centro dell’addome alla gola.

Altri sintomi di reflusso acido possono includere:

  • alito cattivo
  • dolore al petto o alla parte superiore dello stomaco
  • nausea e vomito
  • difficoltà o dolorosa deglutizione
  • denti sensibili
  • problemi con la respirazione
  • cattivo sapore in bocca
  • una tosse fastidiosa

Se i sintomi rimangono coerenti e peggiorano, potrebbe essere progredito nella malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Ciò significa che il reflusso acido si verifica almeno due volte a settimana, interferisce con la tua vita quotidiana e ha probabilmente danneggiato il tuo esofago. Se ti è stata diagnosticata la GERD, segui le istruzioni del medico per gestire i sintomi. Se sospetti di avere GERD, consulta il tuo medico per evitare complicazioni a lungo termine.

Molte farmacie e negozi vendono farmaci contro il reflusso acido, come Tums o inibitori della pompa protonica, come farmaci da banco (OTC). Ma c’è un trattamento poco costoso che potresti già avere a casa: il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio è un metodo popolare per il trattamento di problemi digestivi come bruciore di stomaco, indigestione acida e disturbi di stomaco solo occasionalmente.

Perché il bicarbonato di sodio funziona

La chiave della capacità del bicarbonato di sodio di trattare il reflusso acido risiede nell’ingrediente bicarbonato di sodio. In effetti, il tuo pancreas produce naturalmente bicarbonato di sodio per proteggere il tuo intestino. Come antiacido assorbibile, il bicarbonato di sodio neutralizza rapidamente l’acidità di stomaco e allevia temporaneamente i sintomi del reflusso acido. Attenzione: l’improvvisa diminuzione dell’acidità dello stomaco può causare un rimbalzo acido ei sintomi del reflusso acido possono ripresentarsi anche peggio di prima. Il sollievo può essere solo temporaneo.

Si pensa che il bicarbonato di sodio imiti gli effetti della produzione naturale di bicarbonato di sodio nel corpo. Gli antiacidi da banco come Alka-Seltzer contengono bicarbonato di sodio, il principio attivo del bicarbonato di sodio.

Prodotti a base di bicarbonato di sodio

Lo stesso tipo di bicarbonato di sodio che usi per cucinare o per assorbire gli odori dal tuo frigorifero può neutralizzare l’acidità di stomaco. È anche più economico in quella forma, rispetto ai farmaci da banco.

Puoi acquistare bicarbonato di sodio anche in altre forme, tra cui:

  • capsule
  • compresse
  • granuli
  • soluzioni

Alka-Seltzer è il farmaco OTC di marca più comune che contiene bicarbonato di sodio. Il bicarbonato di sodio è disponibile anche in alcuni farmaci con omeprazolo, un tipo di inibitore della pompa protonica (PPI), chiamato Zegerid. In questo caso, il bicarbonato di sodio viene utilizzato per aiutare l’omeprazolo a essere più efficace, piuttosto che per il sollievo immediato dei sintomi da reflusso.

Come usare il bicarbonato di sodio

Chiedi sempre istruzioni al tuo medico se non sei sicuro del dosaggio. La quantità di bicarbonato di sodio raccomandata dipende dall’età. Ha lo scopo di fornire sollievo a breve termine e non essere un trattamento a lungo termine per i sintomi di stomaco acido.

La dose raccomandata di polvere di bicarbonato di sodio è:

Età Dosaggio (cucchiaino)
Bambini deve essere determinato dal medico
Adulti e adolescenti 1/2 cucchiaino. sciolto in un bicchiere d’acqua da 4 once, può essere ripetuto in 2 ore

Evitare:

  • prendendo più di 3 cucchiaini e mezzo di bicarbonato di sodio (sette dosi e mezzo cucchiaino) in un giorno
  • prendere più di 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato di sodio (tre dosi da mezzo cucchiaino) in un giorno se hai più di 60 anni
  • usando il bicarbonato di sodio se ti è stato diagnosticato un GERD
  • prendendo il dosaggio massimo per più di due settimane
  • prendere il dosaggio quando sei troppo pieno, per evitare la rottura gastrica
  • bere una soluzione di bicarbonato di sodio troppo velocemente, poiché può portare a un aumento della diarrea e del gas

Ricorda: troppo bicarbonato di sodio può causare un rimbalzo acido (aumento della produzione di acido) e peggiorare i sintomi. Dovrai anche assicurarti che il bicarbonato di sodio sia completamente sciolto in almeno 4 once di acqua e sorseggiato lentamente.

Rivolgiti immediatamente a un medico se hai forti dolori allo stomaco dopo aver assunto il dosaggio.

Per le persone a cui non piace il gusto del bicarbonato di sodio, ci sono compresse da banco e da prescrizione. La maggior parte di queste compresse si dissolve facilmente in acqua. Segui le istruzioni sulla confezione per il dosaggio consigliato.

Il bicarbonato di sodio deve essere utilizzato per alleviare immediatamente il bruciore di stomaco e l’indigestione, ma non per l’uso regolare o il trattamento della GERD. Rivolgiti al medico se il tuo reflusso acido dura più di due settimane. Il medico può raccomandare l’uso di altri farmaci come i bloccanti H2 o gli IPP per ridurre la produzione di acido gastrico.

Quali sono i potenziali effetti collaterali?

Mentre il bicarbonato di sodio fornisce un rapido sollievo, questo metodo non è adatto a tutti. La causa più comune di tossicità del bicarbonato di sodio è l’uso eccessivo. Dovresti evitare di usare il bicarbonato di sodio se stai seguendo una dieta a basso contenuto di sodio. Mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio contiene circa un terzo dell’assunzione di sodio raccomandata per la giornata.

Chiedi al tuo medico se il bicarbonato di sodio è un buon trattamento alternativo per te. Saranno in grado di dirti se il bicarbonato di sodio interagirà con i tuoi farmaci o aumenterà i tuoi livelli di sodio.

Gli effetti collaterali possono includere:

  • gas
  • nausea
  • diarrea
  • mal di stomaco

L’uso prolungato e eccessivo di bicarbonato di sodio può aumentare il rischio di:

  • ipopotassiemia o carenza di potassio nel sangue

  • ipocloremia o carenza di sangue di cloruro

  • ipernatriemia o aumento dei livelli di sodio

  • peggioramento della malattia renale
  • peggioramento dell’insufficienza cardiaca
  • debolezza muscolare e crampi

  • aumento della produzione di acido gastrico

Le persone che bevono quantità eccessive di alcol hanno anche un rischio maggiore di gravi complicazioni. Il sodio nel bicarbonato di sodio può aumentare la disidratazione e peggiorare altri sintomi.

Rivolgiti subito al medico se hai questi sintomi:

  • minzione frequente
  • perdita di appetito e / o perdita di peso inspiegabile

  • difficoltà respiratorie
  • gonfiore agli arti e ai piedi
  • feci sanguinolente o simili a catrame
  • sangue nelle urine
  • vomito che sembra un fondo di caffè

Le donne incinte e i bambini di età inferiore ai 6 anni dovrebbero evitare il bicarbonato di sodio come trattamento per il reflusso acido.

Gestire il reflusso acido

Questi cambiamenti nello stile di vita hanno dimostrato di essere efficaci per i sintomi di GERD:

  • evitando i pasti ad alto contenuto di grassi, due o tre ore prima di coricarsi
  • lavorando per la perdita di peso, se sei in sovrappeso
  • dormire ad angolo, con la testa sollevata da sei a otto pollici

Evitare determinati cibi è una raccomandazione popolare, ma i cambiamenti nella dieta non riducono i sintomi del reflusso. Una revisione completa di oltre 2.000 studi non ha trovato prove per l’eliminazione del cibo come trattamento.

In effetti, l’American College of Gastroenterology ha aggiornato le linee guida del 2013 per non raccomandare l’eliminazione del cibo. Le linee guida aggiornate non raccomandano più l’eliminazione globale di routine dei seguenti alimenti:

  • alcol
  • cioccolato
  • vino
  • cibi piccanti
  • agrumi
  • menta piperita
  • prodotti a base di pomodoro

Ma alcuni alimenti, come il cioccolato e le bevande gassate, possono ridurre la pressione sulla valvola di controllo, consentendo al cibo e all’acidità di stomaco di invertirsi.

Porta via

Il bicarbonato di sodio è un buon trattamento per un sollievo immediato dal reflusso acido occasionale. Il dosaggio raccomandato per gli adulti è di 1/2 cucchiaino sciolto in un bicchiere d’acqua da 120 ml. È meglio sorseggiare questa bevanda lentamente per evitare effetti collaterali come gas e diarrea. Puoi ripetere ogni due ore.

Acquista bicarbonato di sodio.

Ma il bicarbonato di sodio non è raccomandato come trattamento a lungo termine, soprattutto se hai GERD o devi seguire una dieta a basso contenuto di sale.

Parlate con il vostro medico se il vostro reflusso acido interferisce con la vostra vita quotidiana o si verifica due o più volte alla settimana. Il medico può raccomandare trattamenti che possono aiutare più efficacemente i sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here