IBS e mal di schiena

0
3

Le persone con sindrome dell’intestino irritabile (IBS) a volte riferiscono sintomi che sembrano non essere correlati a IBS. Un sintomo frequentemente menzionato e apparentemente non correlato è il mal di schiena, specialmente durante la notte.

Questo potrebbe essere un dolore non correlato o potrebbe essere “dolore riferito”. Il dolore riferito si avverte in un luogo diverso da quello in cui ha origine. Nel caso dell’IBS, quel dolore proviene dall’intestino. È spesso dovuto a stitichezza, gas o gonfiore.

Trattamento per il dolore IBS

Non esiste un trattamento unico e definitivo per l’IBS o per il dolore correlato all’IBS. Il trattamento è diverso per tutti e dovresti collaborare con il tuo medico o gastroenterologo per trovare il modo migliore per alleviare il dolore. Probabilmente ci vorrà una combinazione di farmaci e terapie complementari.

I farmaci che alleviano la stitichezza e il gas possono alleviare il mal di schiena nel processo. Alcuni probiotici hanno anche dimostrato di alleviare il gonfiore e il dolore. I probiotici sono disponibili in polvere, compresse e in alcuni alimenti come lo yogurt.

Consulta il tuo medico prima di aggiungere integratori alimentari da banco alla tua routine quotidiana. Alcuni integratori possono peggiorare le cose mentre altri possono interagire con altri farmaci.

I trattamenti complementari che possono aiutare il tuo dolore includono:

  • Tecniche di rilassamento: La respirazione profonda, la respirazione addominale, il rilassamento muscolare progressivo e gli esercizi di visualizzazione possono aiutare a ridurre lo stress e l’affaticamento e migliorare il tuo umore.
  • Terapia comportamentale cognitiva: Alcuni studi dimostrano che questo può aiutare a cambiare gli stati d’animo e le abitudini negative. Può ridurre lo stress e alleviare anche i sintomi fisici.
  • Agopuntura: Questo può essere usato per rilassare gli spasmi muscolari, che possono alleviare il mal di schiena.
  • Meditazione, massaggio e ipnoterapia: Ognuna di queste pratiche può aiutare a rilassare i muscoli e ridurre il dolore.
  • Esercizio regolare: Opzioni come il Tai Chi e lo yoga possono aiutare con il dolore lombare.

Dolore alla schiena e sonno

La lombalgia può essere particolarmente problematica quando cerchi di dormire. Puoi aumentare le tue possibilità di dormire bene la notte creando una routine.

Segui questi suggerimenti per iniziare:

  • Prepara un po ‘di tempo per rilassarti prima di andare a letto. Non andare a letto dopo essere stato attivo.
  • Evita di mangiare cibi pesanti o bere caffeina per almeno quattro ore prima di andare a letto.
  • Vai a letto più o meno alla stessa ora ogni sera e alzati alla stessa ora ogni mattina.
  • Usa il tuo letto solo per due cose: dormire e fare sesso. Ciò significa non lavorare, mangiare cibo o guardare la televisione a letto.
  • Fai un po ‘di esercizio ogni giorno.

Avendo una routine del sonno, puoi allenare il tuo corpo ad essere più ricettivo al sonno.

Se il mal di schiena ti tiene sveglio nonostante i tuoi migliori sforzi, parla con il tuo medico dei farmaci e di altri trattamenti che possono aiutarti.

Panoramica

Se hai mal di schiena insieme al tuo IBS, non dare per scontato che siano correlati. Fissa un appuntamento per far valutare il tuo mal di schiena dal medico. Dovrai sapere esattamente con cosa hai a che fare e quali opzioni di trattamento sono disponibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here