Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi I vantaggi e gli usi della propoli

I vantaggi e gli usi della propoli

0
8

Cos’è la propoli?

Sapevi che il miele non è l’unica cosa che fanno le api? Le api producono anche un composto chiamato propoli dalla linfa sugli alberi aghiformi o sempreverdi. Quando combinano la linfa con i propri scarichi e cera d’api, creano un prodotto appiccicoso, marrone-verdastro, utilizzato come rivestimento per costruire i loro alveari. Questa è propoli.

Migliaia di anni fa, antiche civiltà usavano la propoli per le sue proprietà medicinali. I greci lo usavano per curare gli ascessi. Gli assiri lo mettono su ferite e tumori per combattere le infezioni e aiutare il processo di guarigione. Gli egiziani lo usavano per imbalsamare le mummie.

La composizione della propoli può variare a seconda della posizione delle api e degli alberi e dei fiori a cui hanno accesso. Ad esempio, la propoli europea non avrà la stessa composizione chimica della propoli brasiliana. Ciò può rendere difficile per i ricercatori giungere a conclusioni generali sui suoi benefici per la salute.

Composti curativi nella propoli

I ricercatori hanno identificato più di 300 composti nella propoli. La maggior parte di questi composti sono forme di polifenoli. I polifenoli sono antiossidanti che combattono malattie e danni nel corpo.

Nello specifico, la propoli contiene i polifenoli chiamati flavonoidi. I flavonoidi sono prodotti nelle piante come forma di protezione. Si trovano comunemente in alimenti che si ritiene abbiano proprietà antiossidanti, tra cui:

  • frutta
  • tè verde
  • verdure
  • vino rosso

Cosa dice la ricerca

Si pensa che la propoli abbia proprietà antibatteriche, antivirali, antimicotiche e antinfiammatorie. Ma la ricerca scientifica sulla propoli è limitata. I ricercatori non sono esattamente sicuri del perché, ma il prodotto delle api sembra fornire protezione da alcuni batteri, virus e funghi.

Ferite

La propoli ha un composto speciale chiamato pinocembrina, un flavonoide che agisce come antimicotico. Queste proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche rendono la propoli utile nella guarigione delle ferite. Uno studio ha scoperto che la propoli può aiutare le persone che hanno avuto ustioni traumatiche a guarire più velocemente accelerando la crescita di nuove cellule sane.

Un altro studia ha scoperto che un estratto alcolico di propoli topico era più efficace di una crema steroidea nel ridurre i mastociti nelle ferite di chirurgia orale. I mastociti sono associati all’infiammazione e al rallentamento della guarigione delle ferite.

Herpes labiale e herpes genitale

Gli unguenti che contengono il 3% di propoli, come Herstat o Coldsore-FX, possono aiutare ad accelerare i tempi di guarigione e ridurre i sintomi sia dell’herpes labiale che dell’herpes genitale.

Uno studia trovato quando la propoli topica è stata applicata tre volte al giorno, ha aiutato a guarire l’herpes labiale più velocemente di nessun trattamento. I ricercatori hanno scoperto che la crema alla propoli non solo riduceva la quantità di virus dell’herpes presente nel corpo di una persona, ma proteggeva anche il corpo da futuri focolai di herpes labiale.

Cancro

È stato suggerito che la propoli abbia un ruolo anche nel trattamento di alcuni tipi di cancro. Secondo uno studia, alcuni degli effetti anti-cancerogeni della sostanza includono:

  • impedendo alle cellule cancerose di moltiplicarsi
  • riducendo la probabilità che le cellule diventino cancerose
  • bloccando i percorsi che impediscono alle cellule tumorali di segnalarsi reciprocamente

Lo studio ha anche suggerito che la propoli potrebbe essere una terapia complementare – ma non un trattamento unico – per il cancro. Un altro studio ha scoperto che l’assunzione di propoli cinese potrebbe essere un’utile terapia complementare nel trattamento del cancro al seno grazie ai suoi effetti antitumorali sulle cellule del cancro al seno.

Problemi di sicurezza

Non ci sono ancora prove sufficienti per determinare se i prodotti a base di propoli siano sicuri o meno, ma non sono considerati ad alto rischio. Le persone in genere assumono un po ‘di propoli quando mangiano il miele. Tuttavia, se hai un’allergia al miele o alle api, avrai anche una reazione ai prodotti contenenti propoli. La propoli può anche causare la propria reazione allergica se usata per lungo tempo.

Gli apicoltori sono alcune delle persone che hanno maggiori probabilità di avere un’allergia alla propoli perché sono così tanto intorno al composto. La tipica reazione allergica è un breakout cutaneo simile a un eczema. Parla con il tuo medico prima di aggiungere propoli al tuo piano di trattamento, soprattutto se hai allergie o asma esistenti.

Dove trovare la propoli

La propoli può essere acquistata nelle farmacie o nei negozi di alimenti naturali. Le forme topiche includono creme, unguenti e lozioni. La propoli può anche essere assunta per via orale ed è disponibile in compresse, estratto liquido e capsule.

Attualmente, non esiste una dose consigliata dal punto di vista medico perché sono necessarie ulteriori ricerche. Uno studio raccomanda una concentrazione giornaliera di circa 70 milligrammi al giorno, ma questa non è una raccomandazione della FDA. I produttori possono suggerire una dose sull’etichetta del prodotto. Chiedi al tuo medico se la propoli è sicura per te prima di assumere qualsiasi integratore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here