I vantaggi dell’ADHD

0
5

uomo sorridente in piedi su un campo da basket con altre due persone in background
Willie B. Thomas / Getty Images

Il disturbo dell’attenzione e iperattività (ADHD) è una condizione medica che influisce sulla capacità di una persona di concentrarsi, prestare attenzione o gestire il proprio comportamento.

Gli operatori sanitari di solito diagnosticano questa condizione durante l’infanzia. Tuttavia, alcune persone non vengono diagnosticate fino all’età adulta.

Le tre caratteristiche principali di una persona con ADHD sono:

  • disattenzione
  • iperattività
  • impulsività

L’ADHD può anche indurre una persona a sperimentare livelli di energia molto elevati.

Non esiste un test definitivo per diagnosticare l’ADHD. Tuttavia, gli operatori sanitari possono valutare bambini o adulti per la condizione in base ai sintomi.

I sintomi associati all’ADHD includono:

  • essere molto impaziente
  • avere difficoltà a svolgere compiti in silenzio
  • avere difficoltà a seguire le istruzioni
  • perdere spesso le cose
  • spesso sembra che non stiano prestando attenzione
  • parlando apparentemente senza sosta

L’ADHD può essere difficile per una persona con cui convivere. Alcune persone pensano che quelli con ADHD siano “fuori controllo” o difficili perché hanno difficoltà a seguire le indicazioni.

Mentre l’ADHD può significare sfide comportamentali, avere la condizione ha dimostrato di essere un vantaggio per alcuni.

Punti di forza della personalità delle persone con ADHD

Non tutte le persone con ADHD hanno gli stessi tratti di personalità, ma ci sono alcuni punti di forza personali che possono rendere la condizione un vantaggio, non uno svantaggio.

Esempi di questi tratti includono:

  • Essere energici. Alcuni individui con ADHD hanno spesso quantità apparentemente infinite di energia che sono in grado di incanalare verso il successo sul campo di gioco, a scuola o al lavoro.
  • Essere spontaneo. Alcune persone con ADHD possono trasformare l’impulsività in spontaneità. Possono essere l’anima della festa o possono essere più aperti e disposti a provare cose nuove e liberarsi dallo status quo.
  • Essere creativo e inventivo. Vivere con l’ADHD può dare alla persona una prospettiva diversa sulla vita e incoraggiarla ad affrontare i compiti e le situazioni con un occhio premuroso. Di conseguenza, alcuni con ADHD possono essere pensatori creativi. Altre parole per descriverle possono essere originali, artistiche e creative.
  • Essere iperfocus. Alcune persone con ADHD possono diventare iperfocalizzate, secondo la ricerca. Questo li rende così intensamente concentrati su un compito che potrebbero non notare nemmeno il mondo che li circonda. Il vantaggio di questo è che, quando viene assegnato un incarico, una persona con ADHD può lavorarci fino al suo completamento senza interrompere la concentrazione.

A volte una persona con ADHD ha bisogno di assistenza per sfruttare questi tratti a proprio vantaggio.

Insegnanti, consulenti, terapisti e genitori possono tutti svolgere un ruolo. Possono aiutare una persona con ADHD a esplorare un lato creativo o dedicare energia al completamento di un’attività.

Ricerca sui benefici dell’ADHD

La ricerca sui benefici dell’ADHD è spesso basata più su storie di persone con ADHD che su statistiche reali. Alcune persone con la condizione riferiscono che la condizione le ha influenzate in meglio.

Un piccolo studio del 2006 pubblicato sulla rivista Child Neuropsychology ha scoperto che i gruppi campione di ADHD mostravano livelli maggiori di creatività nell’esecuzione di determinati compiti rispetto ai loro coetanei senza una diagnosi di ADHD.

I ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di disegnare animali che vivevano su un pianeta diverso dalla Terra e di creare un’idea per un nuovo giocattolo.

Uno studio del 2017 ha esplorato la creatività negli adulti con ADHD. Ai partecipanti allo studio è stato chiesto di trovare nuovi modi per usare una cintura, un libro, un barattolo di latta e un asciugamano.

In generale, le persone con ADHD e le persone senza ADHD hanno avuto lo stesso numero di idee. I ricercatori hanno anche scoperto che non c’erano differenze nella creatività tra le persone che assumevano farmaci per il loro ADHD e quelle che non lo facevano.

Tuttavia, quando ai partecipanti allo studio è stato detto che avevano l’opportunità di vincere un bonus, le persone con ADHD hanno generato più idee rispetto alle persone senza ADHD.

Ricerche precedenti suggeriscono anche che i premi e la competizione possono essere utili motivatori per le persone con ADHD.

Questi risultati aiutano a sostenere l’idea che le persone con ADHD siano spesso creative e innovative.

UNA NOTA SULLA CREATIVITÀ

In uno studio del 2017, le persone con ADHD avevano maggiori probabilità di riferire di essere creative nel dominio della performance (p. Es., Recitazione o riproduzione di musica in pubblico) o nel dominio meccanico / scientifico (p. Es., Creazione di esperimenti) che nel dominio artistico (p. Es. , disegnando un’immagine di qualcosa che non hanno mai visto, come un alieno).

Persone famose con l’ADHD

Molte persone con ADHD hanno trasformato le loro sfide comportamentali uniche in un successo ben noto. Gli atleti con ADHD possono persino utilizzare l’energia extra verso i loro rispettivi campi.

Le celebrità che dicono di avere l’ADHD includono:

  • musicista Adam Levine
  • l’attore Channing Tatum
  • musicista Dave Grohl
  • il commentatore politico James Carville
  • musicista Justin Timberlake
  • la ballerina di sala Karina Smirnoff
  • la giornalista Lisa Ling
  • nuotatore Michael Phelps
  • l’imprenditore Richard Branson
  • astronauta e senatore statunitense Scott Kelly
  • giocatore di baseball Shane Victorino
  • ginnasta Simone Biles
  • musicista Solange Knowles
  • Terry Bradshaw, vincitore della Hall of Fame della NFL
  • il calciatore Tim Howard
  • Conduttore televisivo Ty Pennington
  • attrice e musicista Zooey Deschanel

La linea di fondo

Una diagnosi di ADHD non deve necessariamente mettere una persona in svantaggio nella vita.

Invece, l’ADHD può e ha contribuito al successo di molti artisti, atleti e uomini d’affari. Ci sono molte persone che hanno raggiunto l’apice dei loro rispettivi campi con l’ADHD.

L’ADHD è una condizione altamente gestibile e sono disponibili numerosi trattamenti per aiutare a migliorare la concentrazione e il comportamento di una persona. Questi includono farmaci e terapia.

Quando vengono insegnate tecniche adattive per aiutare con la gestione del tempo e le capacità organizzative, le persone con ADHD sono in grado di raggiungere migliori livelli di concentrazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here