I telefoni Ubuntu eseguiranno presto app Android!

0
7
I telefoni Ubuntu eseguiranno presto app Android!
I telefoni Ubuntu eseguiranno presto app Android!

E se ti dicessi che ora puoi eseguire tutte le tue applicazioni Android preferite sul tuo smartphone Ubuntu, sì, può sembrare strano ma è vero. Gli utenti di smartphone con Ubuntu Touch OS come riportato da Softpedia nel prossimo futuro sembrano essere in grado di installare applicazioni Android sul proprio dispositivo.

I telefoni Ubuntu eseguiranno presto app Android!

Un paio di giorni fa è stato lanciato un nuovo aggiornamento per Smartphone con sistema operativo Ubuntu, ma i ragazzi di UBports hanno avuto fretta di pubblicare un nuovo annuncio che ha sorpreso l’intera comunità di utenti. A quanto pare, molto presto, tutti gli utenti che hanno uno smartphone con il sistema operativo Ubuntu potranno utilizzare le applicazioni e i giochi dei dispositivi Android.

Sì, avete capito bene, gli utenti di smartphone con la piattaforma Ubuntu Touch come riportato da Softpedia nel prossimo futuro sembrano in grado di installare applicazioni Android sul proprio dispositivo. Come il progetto open source Android-in-a-Box (Anbox) precedentemente applicato al sistema operativo Linux per desktop, l’app Android che l’utente installa verrà eseguita in una scatola virtuale chiamata container.

A differenza dell’app Android che gira su BB10 OS, su questo OS l’app verrà eseguita solo all’interno di un contenitore isolato che è separato dal sistema operativo nel suo insieme.

Come dicevamo, Anbox è un progetto open source che consentirà agli utenti Linux (e Ubuntu è, dopotutto, una delle distribuzioni più popolari di Linux) di eseguire applicazioni progettate per Android. Pensa ad Anbox come a una specie di emulatore. Ebbene, i ragazzi di UBports hanno scoperto come installare Anbox nel sistema operativo mobile degli Smartphone con Ubuntu.

Anbox arriverà nel giro di poche settimane

Uno dei migliori sviluppatori Ubuntu Touch di UBPort di nome Dalton Durst ha dichiarato: “Molte persone si affidano ad alcune app che purtroppo non sono attualmente disponibili in Ubuntu Touch. Affinché queste piattaforme siano dotate di funzionalità avanzate e possano essere un popolare sistema operativo mobile, Ubuntu Touch considera la presenza di servizi di supporto come qualcosa di importante, almeno fino a quando non ci saranno altre alternative libere e aperte che sono molto più appropriate per sostituirlo. “

Inoltre, Dalton Durst ha anche aggiunto che “gli utenti hanno iniziato a dipendere da diverse applicazioni che non sono disponibili nel sistema operativo Ubuntu Touch. Per questo motivo, e per rendere questo sistema operativo completo e pratico per gli utenti, Ubuntu Touch ha bisogno di offrire loro i servizi di cui hanno bisogno, almeno fino a quando non compariranno nuove alternative gratuite e open source.

I ragazzi di UBports stanno lavorando sodo allo sviluppo di Anbox per Ubuntu, e hanno promesso che distribuiranno la prima versione di Anbox nel sistema operativo Ubuntu Touch entro un paio di settimane, il che significa che gli utenti degli smartphone Ubuntu potranno utilizzare le tue app Android preferite in pochissimo tempo.

Ovviamente, tieni presente che Anbox funziona come un emulatore, che queste applicazioni saranno disponibili per gli utenti, ma in un modo isolato dal resto del sistema operativo. Anche così, è un’ottima notizia per gli utenti di smartphone Ubuntu.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente tutte le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here