Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi I tatuaggi si allungano sempre? Cosa sapere prima di farsi inchiostrare

I tatuaggi si allungano sempre? Cosa sapere prima di farsi inchiostrare

0
41

Getty Images/Hinterhaus Productions

Un sacco di meme e post sui social media mostrano foto di tatuaggi allungati fino a uno stato di distorsione comica. Se stai pensando di farti un tatuaggio o ne hai già uno, potresti essere preoccupato che il tatuaggio alla fine si allunghi.

Ma tutti i tatuaggi si allungano? E quanto costa?

Perché i tatuaggi si allungano?

No, i tatuaggi non si estendono sempre, ma possono farlo.

Se la pelle su cui si trova il tatuaggio si allunga, anche il tatuaggio si allungherà. Quanto e quanto velocemente si allunga la pelle, oltre a fattori come il design del tatuaggio, possono influenzare il suo aspetto.

La tua pelle (e il tatuaggio insieme ad essa) può allungarsi per alcuni motivi, tra cui:

Gravidanza

La gravidanza può fare un tatuaggio sul tratto del tuo tronco. Di tutte le cose che possono allungare un tatuaggio, la gravidanza è quella che ha maggiori probabilità di influenzare l’aspetto di un tatuaggio.

L’aumento di peso, o “pancione”, avviene rapidamente e così anche lo stiramento della pelle che si verifica durante quel periodo.

Il rapido allungamento – e successivamente il restringimento – della pelle può portare a smagliature e pelle flaccida. Entrambi possono alterare drasticamente l’aspetto di un tatuaggio.

Circa 8 donne incinte su 10 sviluppano smagliature durante la gravidanza. Si sviluppano quando lo stiramento veloce lacera le strutture di supporto negli strati più profondi dei tessuti della pelle. Il numero, la dimensione e il colore di queste smagliature dipendono dal tipo di pelle e dall’elasticità della pelle, tratti che dipendono da fattori come la genetica e l’età.

Il tuo tipo di pelle e la tua elasticità possono anche avere un ruolo nel tempo che la pelle flaccida, ehm, *pende* in giro dopo il parto. La pelle flaccida e flaccida può modificare la composizione e la posizione di un tatuaggio, ad esempio facendo apparire le linee più vicine tra loro o facendo sì che il tatuaggio si sieda più in basso sul corpo rispetto a prima.

aumento di peso

Piccole fluttuazioni di peso durante la tua vita sono normali e non è probabile che allunghino un tatuaggio al punto da alterarne l’aspetto.

La possibilità di allungare un tatuaggio potrebbe aumentare se si guadagna rapidamente una quantità significativa di peso. Anche in questo caso, qualsiasi modifica all’aspetto dovrebbe essere minima.

Se il rapido aumento di peso porta a smagliature, tuttavia, potresti notare un impatto più evidente sul design del tatuaggio.

Guadagno muscolare

Guadagnare muscoli seri (come nelle proporzioni di Hulk) allungherà sicuramente la tua pelle, ma di solito non allungherà un tatuaggio abbastanza da deformarne l’aspetto.

Anche se sollevi spesso e pesantemente, l’aumento di volume in genere non avverrà abbastanza velocemente da influire sull’aspetto di un tatuaggio.

Detto questo, alcune parti del corpo sono più inclini allo stretching con guadagno muscolare. (Più su quelli in un minuto!)

Che aspetto hanno i tatuaggi allungati?

Il tatuaggio si muove con la tua pelle, quindi nella maggior parte dei casi, il design del tatuaggio rimarrà proporzionato. Ciò significa che dovrebbe sembrare essenzialmente lo stesso, anche se aumenti di peso.

Eventuali smagliature che si sviluppano hanno maggiori probabilità di influenzare l’aspetto dell’inchiostro rispetto alla nuova dimensione o forma del corpo.

Un avvertimento: i design grafici. Questi potrebbero sembrare “spenti” dopo l’aumento di peso, a seconda della posizione del tatuaggio sul tuo corpo. Ad esempio, quando un’immagine con linee diritte e rigide si estende su curve e rilievi appena formati, le linee potrebbero non apparire più così diritte.

La posizione del tatuaggio è importante?

Sì!

Se sei preoccupato per l’allungamento del tatuaggio, tieni presente che alcune parti del corpo sono più soggette a stiramento e smagliature rispetto ad altre.

Durante la gravidanza, ad esempio, la maggior parte dell’aumento di peso e delle smagliature si verifica nella pancia, nei fianchi e nei glutei, nel seno e nelle cosce.

Mentre l’aumento di peso e le smagliature causati da altri fattori possono interessare praticamente qualsiasi parte del corpo, tenderai a notare che la pelle si allunga negli stessi punti, insieme alla parte superiore delle braccia e alle ascelle.

Cos’è rimasto? Secondo Adrenaline Studios, la parte superiore della schiena e il torace, gli avambracci e la parte inferiore delle gambe sono più resistenti allo stretching. I tatuaggi su questi luoghi probabilmente non si allungheranno notevolmente.

Puoi fare qualcosa per prevenire l’allungamento del tatuaggio?

Alcuni fattori che causano l’allungamento della pelle o la rendono più soggetta a smagliature e cedimenti sono fuori dal tuo controllo. Questi includono un rapido aumento di peso causato da determinati farmaci o condizioni, aumento di peso durante la gravidanza e genetica.

Tuttavia, puoi adottare alcuni passaggi per aiutare a prevenire o ridurre al minimo l’allungamento del tatuaggio:

  • Evita di tatuarti le aree che hanno maggiori probabilità di allungarsi, come l’ombelico.
  • Rimanda a farti un tatuaggio se stai per iniziare un viaggio che cambierà le dimensioni o la forma del tuo corpo, come la gravidanza o la perdita di peso.
  • Mantieni la tua pelle, insieme a tutti i tatuaggi che hai o potresti ricevere, idratata.
  • Bevi molta acqua per migliorare l’elasticità della pelle.
  • Segui una dieta ricca di antiossidanti per promuovere una pelle più sana (e una buona salute in generale).
  • Limita l’esposizione ai raggi UV, che possono ridurre l’elasticità.
  • Evitare di fumare, che può danneggiare le fibre di collagene ed elastina.
  • Quando cerchi di aumentare la massa, cerca di mantenere i tuoi guadagni lenti e costanti.

E se il tuo tatuaggio si allungasse?

Non preoccuparti! Un tatuatore esperto può aiutarti.

Un professionista potrebbe essere in grado di riparare un tatuaggio allungato con un po’ di ritocco. In caso contrario, un lavoro di copertura potrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione.

Un tatuaggio di copertura implica ottenere un nuovo tatuaggio su un tatuaggio esistente. Il tuo artista può aiutarti a scegliere un design che ti dia i migliori risultati.

Mantenere la pelle idratata e utilizzare altri suggerimenti di prevenzione sopra menzionati può aiutare a proteggersi da ulteriori stiramenti.

La linea di fondo

Un rapido aumento di peso può allungare un tatuaggio, ma a meno che tu non abbia guadagnato una quantità significativa di peso, generalmente non vedrai alcun cambiamento drammatico nell’aspetto del tuo tatuaggio. Le smagliature e la pelle flaccida hanno maggiori probabilità di influenzare l’aspetto del tuo tatuaggio.

Se hai dubbi, contatta un tatuatore rispettabile ed esperto prima di programmare il tuo tatuaggio.


Adrienne Santos-Longhurst è una scrittrice e autrice freelance con sede in Canada che ha scritto molto su tutto ciò che riguarda la salute e lo stile di vita per più di un decennio. Quando non è rinchiusa nel suo capannone per scrivere a fare ricerche su un articolo o intervistare professionisti della salute, può essere trovata a giocare nella sua città balneare con marito e cani al seguito o a sguazzare nel lago cercando di padroneggiare la tavola da paddle stand-up.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here