Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi I bambini possono mangiare i cetrioli?

I bambini possono mangiare i cetrioli?

0
4

Bambino con cetriolo

Cetrioli. Le persone tendono ad amarli o odiarli, ma in ogni caso hanno molto da offrire. Quindi puoi darli al tuo bambino?

La risposta breve è sì! Quindi diamo un’occhiata a quando il tuo piccolo può avere il suo primo assaggio di cetriolo, se questa è una verdura sicura per la dentizione e il modo migliore per preparare i cetrioli per il tuo bambino.

Età in cui va bene presentare il cetriolo al bambino

Quindi, quando puoi dare al tuo bambino il cetriolo e in quale forma? Gli esperti di solito concordano: all’incirca nella stessa fascia di età quando inizi a introdurre i solidi. Ma non dovrebbe essere il primo cibo. Mentre la maggior parte dei bambini inizia a mangiare cibi solidi intorno ai 6 mesi di età, i cetrioli non dovrebbero essere aggiunti alla dieta fino a circa 9 mesi.

E a quell’età, il cetriolo dovrebbe essere somministrato solo sotto forma di purea o purè. Questo perché i cetrioli hanno una sostanza chiamata cucurbitacine, un composto che può essere difficile da digerire per i bambini.

Se vuoi dare al tuo piccolo dei cetrioli crudi, aspetta che abbiano almeno 12 mesi, quando non solo di solito hanno più denti ma hanno anche un sistema digestivo più sviluppato.

Benefici del cetriolo per il bambino

Quindi, qual è il problema dei cetrioli e perché alcuni genitori sono così desiderosi di darli al loro mini-me? La verità è che i cetrioli offrono una vasta gamma di benefici per la salute a persone di tutte le età.

Ricco di vitamine

Anche se i cetrioli sono verdure leggermente insipide per gli standard di alcune persone, contengono nutrienti essenziali come vitamina C, vitamina K, acido folico, potassio, magnesio, silice e manganese.

Tieni presente, tuttavia, che gli studi che indicano il valore nutrizionale dei cetrioli sono generalmente condotti su adulti e si concentrano sul consumo di una porzione per adulti, circa un terzo di un cetriolo. Quindi, mentre queste verdure sono ricche di sostanze nutritive, non sono un sostituto per dare al tuo bambino una dieta equilibrata per garantire una corretta alimentazione.

Inoltre, gli esperti di solito raccomandano di mangiare i cetrioli nella loro forma cruda e non sbucciata per ottenere i massimi benefici nutrizionali e di fibre. Quindi, per i bambini di 9 mesi che mangiano cetrioli cotti passati o schiacciati, i benefici nutrizionali totali saranno significativamente limitati.

Idratazione e antiossidanti

Tuttavia, i cetrioli sono ricchi di antiossidanti e possono essere a ottima fonte per una maggiore idratazione. E tutta quell’idratazione può anche garantire che il tuo piccolo rimanga regolare. Quindi, se sei preoccupato che tuo figlio sia stitico, l’aggiunta di acqua dai cetrioli può aiutare a rimettere in carreggiata i movimenti intestinali del tuo bambino.

Benefici per la pelle

Potresti sapere che molti marchi promuovono cetriolo come ingrediente target per aiutare non solo con l’idratazione, ma per lenire la pelle e bandire il gonfiore. Bene, quegli stessi benefici si possono trovare sniffando i cetrioli, anche durante l’infanzia.

Come preparare il cetriolo in modo che sia sicuro per il bambino

Quindi, ora sai perché i cetrioli sono utili e quando dovresti introdurli – e in quale forma – nella dieta del tuo bambino. Ma se non hai mai preparato alimenti per bambini prima, potresti sentirti un po’ sopraffatto.

Indipendentemente dalla fascia di età che stai alimentando, prova sempre prima il cetriolo per assicurarti che non sia troppo amaro.

Cetrioli per un bambino di 9 mesi

Se ricordi, abbiamo notato che 9 mesi è il primo momento in cui dovresti introdurre i cetrioli a un bambino. E se scegli di farlo, il cetriolo dovrebbe essere schiacciato o passato in purea.

Inizia sempre lavando accuratamente la verdura. Sta a te decidere se vuoi o meno sbucciare prima il cetriolo, ma se sei preoccupato di aumentare il valore nutritivo, lascia la buccia.

Cuoci a vapore o fai bollire il cetriolo per 10-15 minuti o finché non è abbastanza morbido da poterlo infilzare con una forchetta e la forchetta lo trafigge facilmente. A seconda del frullatore o del mixer che hai, puoi mettere il cetriolo intero o tagliarlo in grandi sezioni. Frulla il cetriolo in alto per ottenere una purea e aggiungi acqua se necessario per creare una consistenza liscia.

Per il purè di cetrioli, puoi optare per una consistenza più grossa, ma potresti comunque voler aggiungere acqua per una consistenza leggermente più liscia e non troppo granulosa.

Se è la prima volta che introduci i cetrioli, assicurati di aggiungerli lentamente ai pasti del tuo piccolo. Evita di introdurre altri nuovi alimenti per 3-5 giorni per assicurarti che il tuo bambino non sia allergico o abbia un’intolleranza nei suoi confronti.

Cetrioli da 12 mesi in su

Con un bambino di 12 mesi, puoi iniziare a introdurre i cetrioli crudi. Per questi bambini, il processo di preparazione è notevolmente più semplice e non sarebbe diverso da quello che se stessi tagliando i cetrioli.

Assicurati che il cetriolo sia stato lavato accuratamente e prova di nuovo un pezzo per assicurarti che non sia amaro. Per il massimo valore nutritivo, lascia la buccia e taglia il cetriolo in pezzi abbastanza piccoli da non rappresentare un rischio di soffocamento.

Precauzioni aggiuntive

È importante ricordare che il cetriolo può essere una di quelle verdure polarizzanti che ad alcune persone non piaceranno mai come piatto unico. Potresti prendere in considerazione la creazione di miscele di purea, specialmente per i bambini di età inferiore ai 12 mesi, se hai il cuore pronto ad aggiungere cetrioli alla dieta del tuo bambino.

Miscele popolari come pere e cetrioli o anche mele e cetrioli possono aiutare a mascherare il sapore insipido ma leggermente amaro che molte persone ritengono che abbia la verdura.

Il cetriolo va bene per lo svezzamento guidato dal bambino?

Lo svezzamento guidato dal bambino è esattamente come sembra. Piuttosto che aspettare un momento arbitrario, puoi iniziare a introdurre purè o stuzzichini al tuo bambino non appena mostrano segni di prontezza. Ciò comprende:

  • poter stare seduto in posizione eretta
  • buon controllo della testa e del collo
  • curiosità intorno ai cibi in tavola durante i pasti
  • la capacità di trattenere il cibo in bocca e masticarlo

La verità è che qui c’è una disconnessione tra comunità scientifiche e molte comunità genitoriali per quanto riguarda i cetrioli e lo svezzamento guidato dai bambini.

Mentre la comunità scientifica raccomanda di non servire cetrioli crudi ai bambini sotto i 12 mesi a causa del rischio di disturbi digestivi, molti gruppi di genitori diranno che è perfettamente OK perché è un alimento duro, croccante e tattile che è facile da afferrare per i più piccoli.

Ti consigliamo di attendere l’introduzione dei cetrioli crudi fino a quando il tuo bambino ha almeno 12 mesi. Alla fine, dovrai decidere se il potenziale di mal di stomaco o disagio gastrointestinale è troppo o non abbastanza preoccupante quando si tratta di introdurre i cetrioli al tuo bambino.

Ma se tuo figlio ha lottato con problemi di pancia prima di introdurre cibi solidi, è probabilmente una buona idea tagliare i cetrioli da un piano di svezzamento guidato dal bambino.

Usare i cetrioli per la dentizione

D’altra parte, se non sei un fan dei giocattoli per la dentizione, i cetrioli possono essere una soluzione popolare per la dentizione. Un’opzione comune è quella di preparare anelli di cetriolo refrigerati. Questo è un trucco per la dentizione facile da realizzare in cui gli anelli di cetriolo affettati vengono dragati in una gustosa purea di frutta (poiché il bambino potrebbe rifiutare una semplice fetta di cetriolo) e quindi congelati fino al momento del bisogno.

Prima di dare gli anelli di cetriolo al tuo bambino, assicurati di lasciarli scongelare un po’ a temperatura ambiente in modo che non ci sia il rischio che un anello congelato si attacchi alla lingua o alla bocca del tuo bambino.

Allo stesso modo, dovresti sempre sorvegliare tuo figlio mentre usa un massaggiagengive al cetriolo poiché c’è la possibilità che gommarlo per un po’ possa causare la rottura dei pezzi e rappresentare un rischio di soffocamento.

La linea di fondo

I cetrioli sono il cibo più ricco di nutrienti che tuo figlio mangerà mai? Molto probabilmente, la risposta è no. Ma se preparati nel modo giusto, sono un ottimo modo per aiutare a diversificare la dieta del tuo bambino e aggiungere l’idratazione essenziale.

Mentre la giuria è fuori sul fatto che siano o meno una grande idea per lo svezzamento guidato dal bambino, possono anche essere rimedi naturali per le gengive irritate durante la dentizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here