Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi I 7 migliori rimedi per l’herpes labiale

I 7 migliori rimedi per l’herpes labiale

0
2

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Panoramica

L’herpes labiale si presenta come vesciche: sacche piene di liquido sotto la superficie della pelle intorno alla bocca o sulle labbra. Possono rompersi, trasudare e formare croste, durando dai 7 ai 10 giorni. Quei 7-10 giorni possono essere brutali, ma potresti trovare conforto nei rimedi casalinghi e nei trattamenti naturali.

Circa il 90% degli adulti in tutto il mondo risulta positivo al virus che causa l’herpes labiale. La maggior parte di queste persone probabilmente non mostrerà mai sintomi, ma alcuni potrebbero affrontare sfoghi ricorrenti.

L’herpes labiale è solitamente un sintomo del virus dell’herpes simplex (HSV-1), sebbene l’HSV-2 possa anche causare herpes labiale. Quando una persona contrae il virus per la prima volta, sperimenterà un breakout entro pochi giorni. Il breakout iniziale può essere il peggiore, accompagnato da febbre, mal di gola, dolori e dolori e mal di testa.

Ma il virus non lascia il corpo dopo la comparsa iniziale. Rimane semplicemente dormiente nelle cellule nervose.

Le riacutizzazioni possono verificarsi in qualsiasi momento e sono innescate da cose come stress, fluttuazioni ormonali, interventi chirurgici, febbri, malattie o esposizione al sole. Ma sebbene possano essere inevitabili, ci sono alcune cose che puoi fare per calmare o abbreviare la durata di un’epidemia di mal di freddo.

Prova questi rimedi casalinghi, ma sappi che potrebbero non aiutare tutti. I farmaci antivirali su prescrizione hanno dimostrato di essere molto più efficaci sia per il trattamento che per la prevenzione dei focolai di mal di freddo.

1. Melissa

Le proprietà antivirali della melissa, nota anche come Melissa officinalis, può aiutare a ridurre il rossore e il gonfiore associati a una vescica o proteggere da future infezioni, almeno secondo alcune ricerche più vecchie.

Usa un balsamo per le labbra con almeno l’1% di melissa. Oppure, in alternativa, un impacco a base di infuso di melissa (tè) può fornire benefici simili.

2. Farmaci antivirali da banco

I prodotti contenenti docosanolo o alcol benzilico possono essere utili per ridurre la durata del mal di freddo. La lisina è disponibile come integratore orale e una crema che, secondo ricerche più vecchie, può essere utile per ridurre la durata dei focolai.

3. Ghiaccio

Il ghiaccio potrebbe non ridurre la durata di un breakout, ma può alleviare il disagio e l’infiammazione dell’herpes labiale. Applicare un impacco freddo direttamente sulle piaghe per un sollievo temporaneo.

4. Aloe vera

Il gel di aloe vera è ampiamente disponibile e può essere coltivato come pianta d’appartamento. Mentre la ricerca che collega la pianta all’herpes labiale è limitata, una studio in vitro 2016 ha dimostrato che i suoi effetti antinfiammatori e antivirali potrebbero avere effetti inibitori.

5. Crema solare

La protezione solare non solo protegge le tue labbra mentre il mal di freddo sta guarendo, ma può anche ridurre le future epidemie se indossata quotidianamente sulle labbra. Cerca almeno SPF 30 e applicalo ogni volta che prevedi di essere al sole.

6. Riduzione dello stress

Poiché lo stress può far uscire il virus dell’herpes dalla dormienza, ridurre la quantità di stress nella tua vita è un modo per prevenire l’herpes labiale. La meditazione, l’esercizio fisico regolare ed evitare le cause dello stress nella tua vita possono aiutare.

7. Ibuprofene o paracetamolo

Entrambi questi farmaci possono aiutare ad alleviare il dolore associato a un mal di freddo.

Trattamenti su prescrizione

L’herpes labiale di solito va via da solo dopo alcuni giorni, ma ci sono diversi trattamenti su prescrizione che possono aiutare ad accelerare i tempi di guarigione.

Se si verificano diversi focolai all’anno, è anche possibile assumere farmaci antivirali per via orale tutto l’anno per prevenirli del tutto. Questi trattamenti includono:

  • aciclovir (Zovirax)
  • valaciclovir (Valtrex)
  • famciclovir (Famvir)
  • penciclovir (Denavir)

Porta via

Usando questi rimedi casalinghi, riducendo lo stress e mantenendoti in salute, potresti essere in grado di ridurre la probabilità di futuri focolai e il dolore che spesso li accompagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here