Huawei prende in giro la tecnologia avanzata di riconoscimento facciale; Afferma di essere 10 volte migliore di Apple Face ID

0
9
Huawei prende in giro la tecnologia avanzata di riconoscimento facciale; Afferma di essere 10 volte migliore di Apple Face ID

Sappiamo tutti benissimo che con lo smartphone di punta, iPhone X, il colosso tecnologico Apple ha portato sul mercato alcune novità. Il più discusso, e forse il più importante, è il Face ID. La tecnologia che racchiude è unica. Tuttavia, ora Huawei prende in giro la tecnologia avanzata di riconoscimento facciale e afferma di essere 10 volte migliore di Apple Face ID.

Huawei prende in giro la tecnologia avanzata di riconoscimento facciale; Afferma di essere 10 volte migliore di Apple Face ID

Con l’iPhone X, il colosso tecnologico Apple ha portato sul mercato alcune innovazioni. Il più discusso, e forse il più importante, è il Face ID. La tecnologia che racchiude è unica.

Il mercato si è subito preparato a rispondere a Face ID e il primo concorrente sembra in arrivo. Il noto produttore cinese di smartphone Huawei ha ora annunciato che molto presto sarà in grado di fare meglio di Face ID.

È stato al termine della presentazione dell’ultimo elemento della famiglia Honor, il V10, che il noto produttore cinese di smartphone Huawei ha svelato una novità che potrebbe presto diventare realtà nei propri smartphone.

Secondo il brand cinese, la sua proposta per il riconoscimento facciale è in fase di creazione e potrà essere migliore del colosso tecnologico Apple in Face ID.

La sua tecnologia combina l’uso dell’infrarosso con un proiettore per creare un’immagine 3D del viso dell’utente. La differenza sta nei 300.000 punti che puoi acquisire in 10 secondi. Questo valore in punti è 10 volte superiore a quello che il gigante tecnologico Apple ha in Face ID.

Con queste specifiche, questa nuova tecnologia di Huawei è in grado di soppiantare Face ID ed essere utilizzata non solo per il riconoscimento facciale per sbloccare le apparecchiature ma anche per altre operazioni sicure come i pagamenti o l’accesso alle informazioni.

Il noto produttore cinese di smartphone Huawei ha presentato anche la sua versione delle app Animoji. Anche in questo caso, c’è una differenza rispetto a ciò che ottiene il gigante della tecnologia Apple. Non sono solo espressioni che possono essere copiate. Questa versione, grazie alla tecnologia di riconoscimento facciale 3D di Huawei, può presentare anche elementi come un linguaggio esterno.

Nonostante quanto mostrato, non ci sono ancora informazioni su come e quando questa notizia arriverà sugli smartphone di Huawei. Il marchio finirà di svilupparlo e diventerà una realtà nella sua linea di attrezzature. Il gigante tecnologico Apple potrebbe aver indicato la strada, ma ora ci sono produttori con Huawei per colmare il divario e creare soluzioni nuove e migliori.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here