Ho bisogno di un pulitore del registro di Windows?

0
3

Ho bisogno di un pulitore del registro di Windows?

I pulitori di registro sono progettati per aiutare a rimuovere i riferimenti non validi nel registro di Windows che puntano a una risorsa che non esiste più sul computer. Queste risorse possono includere DLL, programmi, caratteri, programmi disinstallati o informazioni di sistema non aggiornate. Questi riferimenti vengono lasciati indietro quando un programma viene disinstallato in modo errato, il programma di disinstallazione è scritto male o il sistema si è bloccato in precedenza.

Sebbene queste utilità possano rendere pulito il registro di Windows, i potenziali benefici complessivi sono notevolmente superati dal potenziale danno che potrebbero causare. Suggeriamo agli utenti di non installare o utilizzare strumenti di pulizia del registro di Windows sui propri computer Windows.

L’esecuzione di un pulitore del registro può causare problemi?

Sì. Qualsiasi pulizia del registro scritta male e che rimuove o modifica il registro in modo improprio può causare problemi con i programmi. In alcune situazioni, può causare l’interruzione del funzionamento di Windows.

Se non suggerisci i pulitori di registro cosa devo fare?

Diverse cose possono essere fatte per risolvere i problemi del computer prima di tentare di utilizzare un pulitore di registro sul tuo computer. Se riscontri problemi, ti suggeriamo di provare i suggerimenti seguenti prima di ricorrere a un pulitore del registro.

  • Se ricevi errori, cerca l’errore. Molti errori possono essere risolti senza la pulizia del registro.
  • Esegui i passaggi di base per la risoluzione dei problemi per Windows.
  • Esegui una scansione antimalware e antivirus sul computer.

Come riparare o riparare il registro di Windows senza uno strumento di pulizia del registro

Se sapessi cosa stavi cercando di risolvere, potresti aprire il registro, trovare la chiave di registro e correggere o eliminare la chiave manualmente.

  • Come posso aprire e modificare il registro di Windows?

Tuttavia, una soluzione più semplice e spesso migliore ai problemi del registro consiste nell’utilizzare lo strumento di ripristino del sistema Windows per ripristinare il registro a una data precedente. Il ripristino del sistema è utile se è stato installato qualcosa che ha causato problemi nel registro. In alternativa, puoi reinstallare Windows, che correggerà eventuali impostazioni errate del registro sovrascrivendo le voci nel registro.

Cosa segnalano i pulitori di registro da risolvere?

Questi programmi sono noti per risolvere una o più delle seguenti situazioni.

  • Correggi gli errori causati dalla disinstallazione del programma.
  • File o collegamenti associati a programmi disinstallati.
  • Tempi di avvio lenti.
  • Tempo di risposta complessivo del computer.

Voglio ancora eseguire un pulitore di registro, quale dovrei usare?

Se hai provato i suggerimenti di cui sopra e riscontri ancora problemi, oggi sono disponibili molti pulitori di registro. Di seguito è riportato un elenco di alcuni dei programmi che consigliamo.

  • Candeggina
  • Ccleaner
  • Utilità Glary
Nota

Quando si esegue una pulizia del registro, si consiglia sempre di utilizzare prima la funzione di backup del registro delle utilità nel caso in cui si verifichino problemi dopo la pulizia.

Devo eseguire la pulizia del registro in modalità provvisoria?

No. Queste utilità dovrebbero eliminare le chiavi che non sono in uso e quindi non dovrebbero riscontrare problemi se eseguite in modalità Normale. Tuttavia, se riscontri problemi che ti impediscono di entrare in modalità Normale o ricevi errori in modalità Normale, ti suggeriamo di eseguirli dalla Modalità provvisoria.

Il pulitore del registro ha rilevato una quantità di problemi xx, e ora?

Dopo aver trovato le chiavi di registro o altre impostazioni di sistema, utilizzare l’utilità per eliminare o pulire tali chiavi. Spesso è necessario selezionare tutti gli elementi trovati e fare clic su un pulsante Pulisci o Elimina.

Dopo aver eseguito una pulizia del registro, il mio computer o i miei programmi non funzionano più

Se riscontri nuovi problemi dopo aver eseguito una pulizia del registro, avvia il computer in modalità provvisoria se la modalità normale non funziona ed esegui l’utilità per ripristinare il backup effettuato.

Se non hai eseguito un backup del registro, prova a utilizzare la funzione Ripristino configurazione di sistema di Windows.

  • Come ripristinare Windows su una copia precedente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here