Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Headspace vs. Calm: come si confrontano queste app di meditazione?

Headspace vs. Calm: come si confrontano queste app di meditazione?

0
6

donna con gli occhi chiusi e le mani giunte

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite i link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

La meditazione può essere un semplice percorso verso sentimenti di calma, equilibrio e pace, tra gli altri benefici.

Mentre le pratiche di meditazione variano, non esiste davvero un modo giusto o sbagliato per meditare. L’idea generale è di praticare la consapevolezza trovando la consapevolezza, qualcosa da cui tutti possiamo beneficiare.

Se sei pronto per iniziare, un’app di meditazione può essere una guida utile. Ma con così tante opzioni, come fai a sapere quale app è la migliore per te?

Per aiutarti a decidere, abbiamo confrontato due popolari app di meditazione, Headspace e Calma, per vedere come si accumulano.

Quanto costano?

Entrambe le app sono scaricabili gratuitamente, con prove gratuite e funzionalità gratuite limitate. Se desideri eseguire l’upgrade per ottenere l’accesso completo, dovrai pagare una tariffa annuale o mensile.

Calma

Se scegli di iscriverti a una prova di 7 giorni, verrai automaticamente iscritto a Calm Premium, che costa $ 69,99 all’anno o $ 14,99 al mese. Puoi annullare fino a 1 giorno prima della fine del periodo di prova per evitare l’addebito.

Calm offre anche un abbonamento a vita per $ 399,99.

Spazio di testa

Puoi passare a Headspace Plus per $ 12,99 al mese con una prova gratuita di 7 giorni o ottenere 14 giorni gratuiti con un abbonamento annuale di $ 69,99. Ci sono anche piani per studenti e famiglie.

Come funzionano?

Sia Calm che Headspace possono essere personalizzati in base alle tue intenzioni e le notifiche push opzionali offrono promemoria delicati per rimanere in linea con la tua pratica quotidiana.

Troverai anche pratiche di meditazione su misura per i bambini in entrambe le app.

Calma

Calm rende facile creare una pratica quotidiana e renderla pertinente a ciò di cui hai bisogno in un dato giorno. Quando avvii l’app, puoi scegliere tra alcune opzioni diverse.

  • Calma quotidiana. Queste meditazioni guidate di 10 minuti sono correlate a diversi aspetti della consapevolezza, come ansia, stress e sonno, e sono un ottimo modo per sviluppare una pratica regolare.
  • Veloce e facile. Questa sezione offre una manciata di brevi meditazioni, con opzioni per calmare l’ansia o la rabbia, aumentare la consapevolezza o approfondire la concentrazione.
  • Forma mentale. Questa sezione offre diverse serie sulla mindfulness. Un’opzione è guidata dal campione di basket LeBron James. Un altro, chiamato Come meditare, è un semplice programma di 30 giorni per iniziare la pratica.
  • Storie di sonno. Queste rilassanti storie della buonanotte per adulti presentano alcuni narratori famosi come Matthew McConaughey e Harry Styles. Se preferisci addormentarti con la musica, dai un’occhiata alla funzione Sleep Music.
  • Masterclass di calma. Questi programmi audio sono guidati da esperti di consapevolezza di fama mondiale.

L’app ha una bellissima interfaccia con immagini di paesaggi rilassanti e stimolanti e puoi personalizzare la tua dashboard con una scena che ti parla.

Inoltre, Calm è facile e intuitivo da navigare: non avrai problemi a trovare ciò di cui hai bisogno.

Spazio di testa

Con le sue animazioni divertenti e allegre, Headspace ha un’estetica completamente diversa da Calm. Ma come Calm, l’app Headspace è visivamente accattivante e facile da navigare.

Se non conosci la meditazione, il corso Base di 10 giorni è un ottimo punto di partenza. È progettato per insegnare gli elementi essenziali della meditazione in pochi minuti al giorno.

Mentre costruisci la tua pratica, la meditazione Everyday Headspace – una breve meditazione quotidiana guidata – è in primo piano e al centro della schermata principale.

Ecco cos’altro troverai:

  • Meditazioni a tema. Headspace offre centinaia di meditazioni guidate che coprono cose come voglie, trovare la concentrazione, affrontare il rimpianto e le conversazioni difficili e persino la scrittura creativa. Puoi accedervi come meditazioni singole o corsi di gruppo.
  • Sezione SOS. Questa sezione offre meditazioni per aiutarti a gestire esperienze intense. Scegli una meditazione guidata o non guidata in base a quanto tempo hai a disposizione, oppure sfoglia suggerimenti e tecniche per approfondire la tua pratica.
  • Esercizi di consapevolezza. Questi si concentrano su intenzione, consapevolezza, sollievo dallo stress e molto altro. Le meditazioni sulla mentalità delle prestazioni per il fitness mentale sono ispirate ai giocatori NBA e WNBA.
  • Sezione del sonno. Sfoglia Sleepcasts (racconto di ogni giorno in una gamma di voci rilassanti), tecniche di meditazione e respirazione per rilassarsi e prepararsi al sonno o esercizi guidati se ti ritrovi a svegliarti di notte. Altre opzioni sono la musica per il sonno, i paesaggi sonori e la radio per il sonno, mix non-stop di 8 ore di audio per il sonno.

Benefici della meditazione

Sentirsi più calmi è una buona cosa, ma i benefici della meditazione vanno oltre lo stato d’animo.

Oltre a sviluppare una maggiore consapevolezza e concentrazione, una pratica di meditazione regolare può migliorare l’umore, la prospettiva, l’autodisciplina e i modelli di sonno. UN studio 2011 2011 scoperto che potrebbe anche aumentare la tolleranza al dolore.

UN Recensione 2014 degli studi clinici ha anche collegato la meditazione a una riduzione dello stress e dei sintomi relativi a condizioni mediche innescate dallo stress come la sindrome dell’intestino irritabile.

Una maggiore capacità di attenzione è un altro vantaggio della meditazione, ed è uno che si sviluppa rapidamente. In uno studio, i partecipanti hanno mostrato una maggiore capacità di attenzione dopo soli 4 giorni di pratica della meditazione.

Infine, molte persone si rivolgono alla meditazione per migliorare la qualità del sonno. Aiutandoti a rilassarti fisicamente, la meditazione può allentare la tensione, quindi è più facile sia addormentarsi che rimanere addormentati più a lungo.

Headspace e Calm funzionano?

Entrambe le app hanno molti utenti felici. L’app Calm su iOS ha 1 milione di recensioni con una valutazione complessiva di 4,8, mentre Headspace ha quasi 700.000 recensioni e una valutazione di 4,9.

E al di là di queste prove aneddotiche c’è la ricerca scientifica a supporto dell’efficacia di entrambe le app.

Diversi studi pubblicati condotti da Headspace hanno scoperto che l’app è benefica per la salute mentale, emotiva e sociale.

Uno studio del 2018 ha rilevato una riduzione dello stress del 14-28% dopo 10 giorni di utilizzo di Headspace, mentre uno studio precedente ha mostrato che l’app ha migliorato la messa a fuoco del 27%.

Anche l’app Calm è stata al centro di un paio di studi. UN studio 2019 degli studenti universitari ha scoperto che l’uso regolare dell’app riduce lo stress e aumenta la consapevolezza.

UN nuovo studio sugli studenti universitari ha inoltre riscontrato che l’utilizzo dell’app Calm aumenta il benessere, anche se utilizzato sporadicamente.

Qual è l’app giusta per te?

Calm e Headspace sono entrambi progettati per aiutarti a vivere meglio stressandoti di meno, dormendo di più e migliorando la tua visione generale della vita.

Entrambe le app ti aiutano a imparare i dettagli della meditazione, offrono pratiche guidate basate su temi diversi e dispongono di strumenti progettati per migliorare la qualità del sonno.

Headspace presenta illustrazioni divertenti e corsi ben strutturati, che lo rendono una buona opzione per coloro che sono nuovi alla meditazione. Alcune delle meditazioni guidate su Calm sono un po’ più sciolte, ideali se hai qualche esperienza di meditazione e stai cercando di approfondire la tua pratica.

Le meditazioni camminate e un’offerta di fitness più solida su Headspace lo rendono adatto alle persone che hanno difficoltà a sedersi e concentrare la mente. Ma poiché entrambe le app sono create con cura e facili da navigare, la scelta tra le due si riduce in gran parte alle preferenze personali.

Porta via

Imparare semplici tecniche per calmare il corpo e la mente ha molti vantaggi e l’app giusta rende facile costruire una pratica di meditazione quotidiana.

Calm e Headspace sono due fantastiche app con percorsi diversi verso lo stesso obiettivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here