spot_img
More
    spot_img
    HomeMondoGuerra Russia-Ucraina: elenco degli eventi chiave, giorno 844

    Guerra Russia-Ucraina: elenco degli eventi chiave, giorno 844

    -

    Mentre la guerra entra nel suo 844° giorno, questi sono i principali sviluppi.

    Un uomo che passa davanti a un condominio distrutto a Toretsk vicino alla linea del fronte
    Le case sono state distrutte vicino alla linea del fronte orientale in città come Toretsk [Oleg Petrasiuk/24th Mechanized Brigade via EPA]

    Ecco la situazione martedì 18 giugno 2024.

    Battagliero

    • Almeno 22 persone, tra cui tre bambini, sono rimaste ferite in un attacco missilistico russo sulla regione centro-orientale di Poltava, in Ucraina. Il governatore di Poltava Filip Pronin ha pubblicato un filmato che lo ritrae sulla scena dell’attacco, che secondo lui ha causato gravi danni agli edifici residenziali e ha interrotto la fornitura di energia elettrica a migliaia di persone.
    • Le autorità regionali della regione meridionale di Kherson, parzialmente occupata dalla Russia, hanno affermato che un civile di 50 anni è stato ucciso in un attacco di droni russi.
    • Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha detto che le forze di Kiev stanno spingendo le truppe russe fuori dalla regione nord-orientale di Kharkiv, dove Mosca ha sequestrato diversi villaggi vicino al confine il mese scorso. Vitaly Ganchev, un funzionario nominato dalla Russia nelle aree occupate della regione di Kharkiv, ha detto che l’esercito ucraino sta riversando uomini ed equipaggiamenti nell’area e che gli “scontri più feroci” sono avvenuti a Vovchansk, 5 km (tre miglia) all’interno del confine, e vicino a Lyptsy. .

    Politica e diplomazia

    • Il presidente russo Vladimir Putin arriverà martedì a Pyongyang per una visita di due giorni durante la quale i due paesi approfondiranno le loro relazioni. In una lettera pubblicata sul quotidiano Rodong Sinmun, il Partito dei Lavoratori della Corea del Nord, Putin ha ringraziato il Paese per il sostegno alla guerra in Ucraina e ha promesso sostegno agli sforzi di Pyongyang per difendere i propri interessi nonostante quelle che ha definito “pressioni, ricatti e minacce militari degli Stati Uniti”.
    • Il giornalista americano del Wall Street Journal Evan Gershkovich verrà processato il 26 giugno nella città di Ekaterinburg. Il tribunale regionale di Sverdlovsk ha affermato che il processo si svolgerà “a porte chiuse”. Gershkovich, incarcerato dal suo arresto nel marzo dello scorso anno, è accusato di spionaggio. Lui e il Wall Street Journal respingono le accuse. Washington ha designato il giornalista come “detenuto arbitrariamente”. Il Cremlino ha affermato che ci sono stati contatti con gli Stati Uniti per un possibile scambio di prigionieri che coinvolgesse Gershkovich.
    • Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha accusato la Cina di “alimentare il più grande conflitto armato in Europa dalla seconda guerra mondiale” anche se cerca di mantenere buone relazioni con l’Occidente, sostenendo che l’alleanza per la sicurezza doveva imporre costi alla Cina per il suo sostegno alla Russia. La scorsa settimana gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni a diverse società cinesi coinvolte nella vendita di tecnologie a duplice uso alla Russia. Pechino afferma di essere neutrale nella guerra, ma non ha condannato Mosca per la sua invasione dell’Ucraina.
    Il sottomarino russo a propulsione nucleare Kazan lascia il porto dell'Avana, Cuba,
    Il sottomarino russo a propulsione nucleare Kazan sta uscendo dal porto dell’Avana dopo una visita della flotta di cinque giorni [Ariel Ley/AP Photo]
    • Putin ha licenziato quattro viceministri della Difesa in un continuo rimpasto iniziato il mese scorso quando ha inaspettatamente rimosso il ministro della Difesa di lunga data Sergei Shoigu. Anna Tsivileva, figlia del defunto cugino di Putin, era tra quelle nominate per sostituirli. Le sue responsabilità includeranno il miglioramento del sostegno sociale e abitativo per il personale militare. In precedenza era a capo di un fondo statale per sostenere le persone coinvolte nella guerra in Ucraina.
    • Una flotta di navi russe, tra cui un sottomarino a propulsione nucleare, ha lasciato il porto dell’Avana dopo una visita di cinque giorni a Cuba dopo esercitazioni militari nell’Oceano Atlantico. La loro prossima destinazione non è chiara, anche se funzionari statunitensi hanno affermato che potrebbero eventualmente fermarsi anche in Venezuela.

    Armi

    • Un soldato è stato ucciso e altre otto persone sono rimaste ferite in un’esplosione in una base militare ceca dove le truppe ucraine si stavano addestrando dalla fine del 2022. La portavoce della polizia militare Katerina Mlynkova ha detto all’agenzia di stampa AFP che i soldati coinvolti “non erano stranieri”.

    Related articles

    Stay Connected

    0FansLike
    0FollowersFollow
    0FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe
    spot_img

    Latest posts