Grumo addominale

0
2

Cos’è un nodulo addominale?

Un nodulo addominale è un gonfiore o rigonfiamento che emerge da qualsiasi area dell’addome. Molto spesso si sente morbido, ma può essere solido a seconda della causa sottostante.

Nella maggior parte dei casi, un nodulo è causato da un’ernia. Un’ernia addominale è quando le strutture della cavità addominale spingono attraverso una debolezza nei muscoli della parete addominale. Di solito, questo può essere facilmente corretto con un intervento chirurgico.

In casi più rari, il nodulo può essere un testicolo ritenuto, un ematoma innocuo o un lipoma. In circostanze ancora più rare, potrebbe essere un tumore canceroso.

Se hai anche febbre, vomito o dolore intorno a un nodulo addominale, potresti aver bisogno di cure di emergenza.

Possibili cause di un nodulo addominale

Un’ernia causa la maggior parte dei noduli nell’addome. Le ernie compaiono spesso dopo aver teso i muscoli addominali sollevando qualcosa di pesante, tossendo per un lungo periodo o stitico.

Esistono diversi tipi di ernie. Tre tipi di ernie possono produrre un nodulo evidente.

Ernia inguinale

Un’ernia inguinale si verifica quando c’è una debolezza nella parete addominale e una parte dell’intestino o di altri tessuti molli sporge attraverso di essa. Molto probabilmente vedrai o sentirai un nodulo nell’addome inferiore vicino all’inguine e sentirai dolore quando tossisci, ti pieghi o ti sollevi.

In alcuni casi, non ci sono sintomi fino a quando la condizione non peggiora. Un’ernia non è tipicamente dannosa di per sé. Tuttavia, deve essere riparato chirurgicamente perché può causare complicazioni, come una perdita di flusso sanguigno all’intestino e / o un’ostruzione dell’intestino.

Ernia ombelicale

Un’ernia ombelicale è molto simile a un’ernia inguinale. Tuttavia, un’ernia ombelicale si verifica intorno all’ombelico. Questo tipo di ernia è più comune nei bambini e spesso scompare quando la loro parete addominale guarisce da sola.

Il classico segno di un’ernia ombelicale in un bambino è il rigonfiamento esterno del tessuto dall’ombelico quando piange.

La chirurgia è necessaria per riparare un’ernia ombelicale se non guarisce da sola quando un bambino ha quattro anni. Le possibili complicanze sono simili a quelle di un’ernia inguinale.

Ernia incisionale

Un’ernia incisionale si verifica quando una precedente incisione chirurgica che ha indebolito la parete addominale, consente il passaggio del contenuto intra-addominale. Richiede un intervento chirurgico correttivo per evitare complicazioni.

Cause meno comuni di un nodulo addominale

Se un’ernia non è la causa di un nodulo addominale, ci sono molte altre possibilità.

Ematoma

Un ematoma è una raccolta di sangue sotto la pelle che risulta da vasi sanguigni rotti. Gli ematomi sono tipicamente causati da una lesione. Se un ematoma si verifica dall’addome, possono apparire un rigonfiamento e una pelle scolorita. Gli ematomi tipicamente si risolvono senza bisogno di cure.

Lipoma

Un lipoma è un grumo di grasso che si raccoglie sotto la pelle. Sembra un rigonfiamento gommoso semi-rigido che si muove leggermente quando viene spinto. I lipomi in genere crescono molto lentamente, possono manifestarsi ovunque sul corpo e sono quasi sempre benigni.

Possono essere rimossi chirurgicamente, ma nella maggior parte dei casi non è necessario un intervento chirurgico.

Testicolo ritenuto

Durante lo sviluppo fetale maschile, i testicoli si formano nell’addome e poi scendono nello scroto. In alcuni casi, uno o entrambi potrebbero non scendere completamente. Ciò può causare un piccolo nodulo vicino all’inguine nei neonati e può essere corretto con la terapia ormonale e / o un intervento chirurgico per portare il testicolo in posizione.

Tumore

Sebbene raro, un tumore benigno (non canceroso) o maligno (canceroso) su un organo dell’addome, della pelle o dei muscoli può causare un nodulo evidente. Se richiede un intervento chirurgico o un altro tipo di trattamento dipende dal tipo di tumore e dalla sua posizione.

Come viene diagnosticata?

Se hai un’ernia, il tuo medico sarà probabilmente in grado di diagnosticare durante l’esame fisico. Il medico potrebbe decidere di sottoporsi a uno studio di imaging, come un’ecografia o una TAC dell’addome. Una volta che il medico ha confermato la presenza di un’ernia addominale, è possibile discutere le modalità per una correzione chirurgica.

Se il medico non ritiene che il nodulo sia un’ernia, potrebbe richiedere ulteriori test. Per un ematoma o lipoma piccolo o asintomatico, probabilmente non avrai bisogno di ulteriori test.

Se si sospetta un tumore, potrebbero essere necessari test di imaging per determinarne la posizione e l’estensione. Probabilmente avrai anche bisogno di una biopsia, che comporta la rimozione del tessuto, per determinare se il tumore è benigno o maligno.

Quando cercare assistenza medica

Se senti o vedi un nodulo nell’addome che non riesci a identificare, fissa un appuntamento con il tuo medico. Se hai anche febbre, vomito, scolorimento o forte dolore intorno al nodulo, potresti aver bisogno di cure di emergenza.

All’appuntamento del tuo medico, puoi aspettarti di ricevere un esame fisico dell’addome. Il tuo medico potrebbe chiederti di tossire o sforzarti in qualche modo mentre esamina l’addome.

Altre domande che potrebbero porre includono:

  • Quando hai notato il nodulo?
  • Il nodulo è cambiato in termini di dimensioni o posizione?
  • Cosa lo fa cambiare, se non del tutto?
  • Hai altri sintomi?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here