Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Gli spazzolini a carbone funzionano?

Gli spazzolini a carbone funzionano?

0
7

Gli spazzolini a carbone sono una delle ultime tendenze nella cura dei denti.

No, non il tipo di carbone con cui grigliate: stiamo parlando di carbone attivo.

Gli spazzolini a carbone hanno lo scopo di sbiancare i denti, rinfrescare l’alito e rimuovere i batteri in modi che gli spazzolini standard non possono fare. Ma molti dentisti esitano ad approvarli per molteplici ragioni.

Studi recenti mostrano che gli spazzolini al carbone possono essere leggermente più efficaci dei normali spazzolini da denti. Continua a leggere per conoscere la scienza alla base degli spazzolini da denti al carbone, nonché i loro vantaggi e svantaggi.

La scienza dietro gli spazzolini a carbone

Le setole degli spazzolini a carbone sono infuse con carbone attivo. Quando ti lavi i denti con uno spazzolino a carbone, stai applicando il carbone direttamente sui denti.

Il Dr. Pradeep Adatrow, DDS, MSD, parodontologo e protesista certificato dal consiglio di amministrazione, afferma che questo carbone è un potere a grana fine ottenuto ossidando carbone, nocciolino di oliva, gusci di cocco e altri materiali.

Questa polvere viene quindi attivata riscaldandola ad alta temperatura, che la rende più porosa e ne aumenta la superficie, secondo l’ortodontista Dr. Ingrid Murra.

Quali sono i vantaggi degli spazzolini a carbone?

I vantaggi dell’utilizzo di uno spazzolino a carbone hanno ricevuto maggiore attenzione scientifica negli ultimi anni.

Alcuni di questi vantaggi includono:

Denti più bianchi

Gli spazzolini al carbone rimuovono le macchie sui denti, lasciando il tuo sorriso più luminoso.

Questo grazie alle sue proprietà altamente assorbenti. Adatrow afferma che il carbone attivo si lega ai componenti acidi di cose come caffè, tè e vino per rimuovere le macchie che possono lasciare.

Questa capacità di assorbimento aumenta anche il livello di pH della bocca.

Rimozione dei batteri

È stato scoperto che gli spazzolini a carbone hanno proprietà antibatteriche.

In uno Studio 2018 coinvolgendo 50 pazienti, gli individui sono stati istruiti a lavarsi i denti sia con carbone di legna che con spazzole standard per 1 settimana ciascuno.

I ricercatori hanno scoperto che gli spazzolini a carbone contenevano meno batteri rispetto ai normali spazzolini da denti dopo 1 settimana di utilizzo e che lo spazzolino senza carbone conservava quasi il doppio della quantità di batteri rispetto agli spazzolini a carbone.

Alito più fresco

Se vuoi un alito fresco, avrai bisogno di uno spazzolino da denti che rimuova la placca.

Uno studi recenti scoprì che gli spazzolini da denti al carbone facevano proprio questo. A venticinque persone è stato chiesto di lavarsi i denti due volte al giorno dopo i pasti sia con una spazzola di nylon che con una spazzola di carbone.

È stato scoperto che le setole di carbone rimuovono più placca rispetto a uno spazzolino normale dopo 6 settimane di utilizzo. Le setole di carbone erano anche meno usurate rispetto allo spazzolino normale alla fine dello studio.

Quali sono gli svantaggi degli spazzolini a carbone?

Ci sono vantaggi e svantaggi nell’usare uno spazzolino a carbone. Poiché la popolarità di questi prodotti è relativamente nuova, non ci sono state molte ricerche sugli effetti a lungo termine che potrebbero avere.

Oltre ad essere meno facilmente disponibili, gli svantaggi degli spazzolini a carbone includono:

Natura abrasiva

Il carbone attivo può aggravare i denti erodendo il loro smalto. Questa abrasività ha reso gli spazzolini a carbone non idonei per il sigillo di accettazione dell’American Dental Association.

Quando lo smalto dei denti si consuma, è sparito per sempre. Questo può portare a denti sensibili e scolorimento. Per questo motivo, Adatrow afferma che il carbone attivo non dovrebbe essere utilizzato a lungo termine.

Inoltre, il Dr. Rhonda Kalasho, un dentista certificato a doppia scheda, consiglia a coloro che hanno faccette, incollaggi o corone di non utilizzare carbone attivo.

“Farai danni irreversibili”, ha detto.

Anche gli spazzolini a carbone dovrebbero essere evitati se sei incline alla carie.

Disordinato da usare

La tonalità nera del carbone attivo lo rende un nemico per il lavandino del bagno.

“Se hai lavelli o piani di lavoro in porcellana, il carbone può davvero iniziare a scurirli”, ha detto Kalasho.

Anche se con uno spazzolino a carbone di legna avrai meno problemi rispetto ad altri prodotti a base di carbone, le setole possono comunque consumarsi.

Se lo fanno, il carbone attivo potrebbe fuoriuscire, causando un disordine difficile da invertire.

Non consigliato dai dentisti

La maggior parte dei dentisti deve ancora dare ai prodotti a base di carbone attivo il loro marchio di approvazione.

“Non consiglierei di utilizzare prodotti dentali a base di carbone poiché non c’è letteratura sufficiente a supporto literature [them]”, ha detto Mura.

Inoltre, sia il Dr. Ryan Naylor, DDS, che il Dr. Mark Alexandrunas, DMD, di Premier Dental Ohio, affermano che se il carbone attivo viene ingerito, può legarsi ai farmaci che potresti assumere e renderli inefficaci.

Porta via

La ricerca mostra che gli spazzolini da denti al carbone possono avere alcuni usi benefici. Possono essere in grado di sbiancare i denti, ridurre l’alitosi e rimuovere i batteri meglio della maggior parte degli spazzolini tradizionali.

Trattandosi di un nuovo prodotto, tuttavia, i suoi svantaggi a lungo termine non sono ancora noti. Inoltre, la maggior parte dei dentisti deve ancora raccomandare il carbone attivo ai propri pazienti per la preoccupazione per i possibili effetti collaterali e per la mancanza di ricerche di alta qualità.

Saranno necessari ulteriori studi per dimostrare l’efficacia degli spazzolini da denti al carbone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here