Gastrite cronica

0
2

Gastrite cronica

Il rivestimento dello stomaco, o mucosa, ha ghiandole che producono acido gastrico e altri composti importanti. Un esempio è l’enzima pepsina. Mentre l’acido dello stomaco scompone il cibo e ti protegge dalle infezioni, la pepsina scompone le proteine. L’acido nello stomaco è abbastanza forte da danneggiare lo stomaco. Quindi, il rivestimento dello stomaco secerne il muco per proteggersi.

La gastrite cronica si verifica quando il rivestimento dello stomaco si infiamma. I batteri, il consumo eccessivo di alcol, alcuni farmaci, lo stress cronico o altri problemi del sistema immunitario possono causare infiammazioni. Quando si verifica un’infiammazione, il rivestimento dello stomaco cambia e perde alcune delle sue cellule protettive. Può anche causare sazietà precoce. È qui che lo stomaco si sente pieno dopo aver mangiato solo pochi bocconi.

Poiché la gastrite cronica si manifesta per un lungo periodo di tempo, si consuma gradualmente nel rivestimento dello stomaco. E può causare metaplasia o displasia. Questi sono cambiamenti precancerosi nelle cellule che possono portare al cancro se non trattati.

La gastrite cronica di solito migliora con il trattamento, ma potrebbe essere necessario un monitoraggio continuo.

Quali sono i tipi di gastrite cronica?

Esistono diversi tipi di gastrite cronica e possono avere cause diverse:

  • Digitare un è causato dal sistema immunitario che distrugge le cellule dello stomaco. E può aumentare il rischio di carenze vitaminiche, anemia e cancro.
  • Tipo B, il tipo più comune, è causato da Helicobacter pylori batteri e possono causare ulcere allo stomaco, ulcere intestinali e cancro.
  • Tipo C è causato da sostanze chimiche irritanti come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), l’alcol o la bile. E può anche causare erosione e sanguinamento del rivestimento dello stomaco.

Altri tipi di gastrite includono la gastrite ipertrofica gigante, che può essere correlata a carenze proteiche. C’è anche la gastrite eosinofila, che può verificarsi insieme ad altre condizioni allergiche come l’asma o l’eczema.

Quali sono i sintomi della gastrite cronica?

La gastrite cronica non sempre provoca sintomi. Ma le persone che hanno sintomi spesso sperimentano:

  • dolore addominale superiore
  • indigestione
  • gonfiore
  • nausea
  • vomito
  • eruttazione
  • perdita di appetito
  • perdita di peso

Quali sono le cause della gastrite cronica?

Quanto segue può irritare il rivestimento dello stomaco e portare a gastrite cronica:

  • uso a lungo termine di alcuni farmaci, come l’aspirina e l’ibuprofene
  • consumo eccessivo di alcol
  • la presenza di H. pylori batteri
  • alcune malattie, come il diabete o l’insufficienza renale
  • un sistema immunitario indebolito
  • stress intenso e persistente che colpisce anche il sistema immunitario
  • bile che scorre nello stomaco o reflusso biliare

Quali sono i fattori di rischio per la gastrite cronica?

Il rischio di gastrite cronica aumenta se il tuo stile di vita e le tue abitudini alimentari attivano cambiamenti nel rivestimento dello stomaco. Può essere utile evitare:

  • dieta ricca di grassi
  • dieta ricca di sale
  • fumare

Il consumo a lungo termine di alcol può anche portare a gastrite cronica.

Uno stile di vita stressante o un’esperienza traumatica possono anche diminuire la capacità dello stomaco di proteggersi. Inoltre, il rischio aumenta se si hanno malattie autoimmuni o alcune malattie come il morbo di Crohn.

Quando dovrei vedere il mio medico?

L’irritazione dello stomaco è comune, ma non è sempre un sintomo di gastrite cronica. Chiama il tuo medico se l’irritazione dello stomaco dura più di una settimana o se manifesti regolarmente sintomi comuni di gastrite cronica.

Chiedi subito assistenza medica se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • vomito di sangue
  • battito cardiaco accelerato
  • difficoltà a respirare o deglutire
  • sonnolenza estrema
  • svenire all’improvviso
  • confusione

La gastrite cronica ti mette a rischio di sanguinamento nello stomaco e nell’intestino tenue. Cerca subito un trattamento anche se hai feci nere, vomiti qualcosa che assomigli a fondi di caffè o hai un mal di stomaco persistente.

Come viene diagnosticata la gastrite cronica?

Il medico chiederà informazioni sulla tua storia medica e sui sintomi. Potrebbe anche essere necessaria una serie di test, tra cui:

  • un test per i batteri che causano le ulcere gastriche
  • un esame delle feci per cercare sanguinamento dello stomaco
  • un esame emocromocitometrico e un test dell’anemia
  • un’endoscopia, in cui una telecamera collegata a un lungo tubo viene inserita nella bocca e nel tratto digerente

Ulteriori informazioni: Endoscopia »

Come viene trattata la gastrite cronica?

I farmaci e la dieta sono i modi più comuni per trattare la gastrite cronica. E il trattamento per ogni tipo si concentra sulla causa della gastrite.

Se hai il tipo A, il tuo medico probabilmente affronterà i problemi relativi ai nutrienti che ti mancano. Se hai il tipo B, il tuo medico userà agenti antimicrobici e farmaci che bloccano gli acidi per distruggere H. pylori batteri. Se hai il tipo C, il medico probabilmente ti dirà di interrompere l’assunzione di FANS o di bere alcolici per prevenire ulteriori danni allo stomaco.

Farmaci

Il medico potrebbe prescriverti dei farmaci per ridurre l’acidità di stomaco. I farmaci più comuni per ridurre l’acido gastrico sono:

  • antiacidi, compreso il carbonato di calcio (Rolaids e Tums)

  • inibitori della pompa protonica, come omeprazolo (Prilosec)

Si consiglia di ridurre o eliminare l’aspirina e medicinali simili per ridurre l’irritazione dello stomaco.

I sintomi della gastrite cronica a volte possono scomparire in poche ore se i farmaci o l’alcol provocano la tua gastrite. Ma in genere la gastrite cronica impiega più tempo a scomparire. E senza trattamento può persistere per anni.

Dieta

Il medico può raccomandare modifiche alla dieta per ridurre l’irritazione dello stomaco. Le cose da evitare includono:

  • una dieta ricca di sale
  • una dieta ricca di grassi
  • alcol, compresi birra, vino o liquori
  • una dieta ricca di carni rosse e carni conservate

Gli alimenti consigliati includono:

  • tutta la frutta e la verdura
  • cibi ricchi di probiotici, come yogurt e kefir

  • carni magre, come pollo, tacchino e pesce
  • proteine ​​vegetali come fagioli e tofu

  • pasta integrale, riso e pane

Quali sono i trattamenti alternativi per la gastrite cronica?

Alcuni cibi possono aiutare il tuo stomaco a liberarsi H. pylori e allevia i tuoi sintomi:

  • Aglio può avere proprietà antimicrobiche particolarmente efficaci contro H. pylori batteri.
  • Mirtilli può uccidere i batteri, oltre a cambiare il modo in cui interagisce con lo stomaco.
  • Zenzero può bloccare la crescita dei batteri.
  • Curcuma può aiutare nella guarigione delle ulcere e nel bloccare la crescita dei batteri.

Assunzione di probiotici, soprattutto quelli che contengono Lactobacillus o Bifidobacterium, può aiutare a migliorare la funzione del rivestimento dello stomaco e proteggerlo dai batteri che causano la gastrite. Alimenti come il kefir, il pane a lievitazione naturale e lo yogurt sono ricchi di batteri probiotici sani.

Quali sono le prospettive per le persone con gastrite cronica?

Il tuo recupero dalla gastrite cronica dipende dalla causa alla base della condizione.

Se la gastrite cronica continua senza trattamento, aumenta il rischio di ulcere gastriche e sanguinamento dello stomaco.

Quando la gastrite si consuma nel rivestimento dello stomaco, il rivestimento si indebolisce e spesso causa cambiamenti nelle cellule, che possono portare al cancro gastrico. L’incapacità dello stomaco di assorbire le vitamine può anche causare carenze che impediscono al corpo di formare globuli rossi o influenzare la funzione nervosa. Questo può portare all’anemia.

Come si può prevenire la gastrite cronica?

Puoi aiutare a controllare le complicazioni della gastrite monitorando la tua dieta e i livelli di stress. Anche limitare l’alcol e l’uso di FANS, come ibuprofene, naprossene e aspirina può aiutare a prevenire la condizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here