Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Fattori di rischio per la menopausa precoce

Fattori di rischio per la menopausa precoce

0
6

Menopausa precoce

Mentre le donne generalmente entrano in menopausa tra i 41 ei 55 anni, ci sono molti fattori che possono interrompere il normale ciclo del sistema riproduttivo di una donna. Questo può portare alla menopausa prima del normale.

La menopausa prematura viene anche definita “insufficienza ovarica prematura”. Si verifica quando una donna inizia la menopausa prima dei 40 anni.

Secondo l’American Pregnancy Association, circa 1 donna su 1.000 di età compresa tra 15 e 29 anni e 1 donna su 100 di età compresa tra 30 e 39 anni sperimenta la menopausa precoce.

In alcuni casi, la menopausa prematura è il risultato di un intervento chirurgico. Ne sono un esempio la rimozione delle ovaie o il danno dovuto alle radiazioni. In altri casi, la menopausa prematura può essere dovuta a una malattia genetica oa una condizione preesistente. I fattori di rischio per la menopausa prematura includono quanto segue.

Ambulatori

Le donne che hanno subito alcuni interventi chirurgici sono a maggior rischio di menopausa precoce. Ciò include le donne a cui è stata rimossa un’ovaia (ovariectomia singola) o una rimozione dell’utero (isterectomia). Questi interventi chirurgici possono causare una ridotta quantità di estrogeni e progesterone nel corpo. La menopausa precoce può anche svilupparsi come effetto collaterale tra le donne che hanno un intervento chirurgico per il cancro cervicale o un intervento chirurgico pelvico. La rimozione di entrambe le ovaie (ovariectomia bilaterale) provoca la menopausa immediata.

Chemioterapia e radioterapia

La chemioterapia e le radiazioni aumentano notevolmente il rischio di menopausa prematura. Secondo la Mayo Clinic, la radioterapia può danneggiare i tessuti ovarici. Questo può portare all’inizio precoce della menopausa.

Difetti cromosomici

Alcuni difetti nei cromosomi possono portare alla menopausa prematura. La sindrome di Turner, ad esempio, si verifica quando una ragazza nasce con un cromosoma incompleto. Le donne con sindrome di Turner hanno ovaie che non funzionano correttamente. Questo spesso fa sì che entrino prematuramente in menopausa.

Malattie autoimmuni

La menopausa precoce può essere un sintomo di una malattia autoimmune. Una malattia autoimmune si verifica quando il sistema immunitario attacca una parte del corpo perché lo scambia per una sostanza nociva. Alcune malattie autoimmuni come l’artrite reumatoide possono indurre il sistema immunitario ad attaccare le ovaie e i tessuti ovarici. Questo può portare alla menopausa precoce.

Epilessia

Uno studio in Epilessia ha suggerito che le donne con epilessia hanno un rischio maggiore di sviluppare la menopausa precoce.

Fumo

Secondo la Mayo Clinic, le donne che fumano sperimentano la menopausa uno o due anni prima rispetto alle donne che non fumano.

Farmaci che riducono gli estrogeni

Alcuni farmaci riducono la quantità di estrogeni nel corpo. Ciò può provocare una menopausa precoce. Il tamoxifene, ad esempio, è un tipo di farmaco che blocca e riduce gli estrogeni. È usato come metodo preventivo per le donne ad alto rischio di sviluppare il cancro al seno.

Malattia della tiroide

I disturbi della tiroide possono causare la menopausa prematura a causa di livelli ormonali troppo alti o troppo bassi.

Mentre le malattie della tiroide possono causare la menopausa precoce, alcuni sintomi dell’ipotiroidismo sono simili ai sintomi della menopausa. Questi includono:

  • mancanza di mestruazioni
  • sbalzi d’umore
  • vampate di calore
  • insonnia

Trattare la condizione della tiroide può alleviare i sintomi. Può anche prevenire l’inizio della menopausa precoce.

Sintomi ed effetti collaterali

Le donne che sperimentano la menopausa precoce avranno gli stessi sintomi delle donne con la menopausa successiva. Questi sintomi includono:

  • periodi irregolari o mancati
  • periodi più leggeri o più pesanti del solito
  • vampate di calore
  • secchezza vaginale
  • cambiamenti emotivi, inclusi sbalzi d’umore
  • perdita di controllo della vescica
  • perdita o diminuzione della libido
  • insonnia
  • pelle, occhi o bocca asciutti

Le donne che hanno una menopausa prematura saranno a maggior rischio di osteoporosi a causa del precoce declino degli estrogeni. Il declino degli estrogeni può anche aumentare i fattori di rischio per il cancro delle ovaie e del colon, la cataratta e le malattie gengivali.

Prevenzione

Alcuni casi di menopausa precoce sono inevitabili. Altre volte ci sono passaggi che puoi intraprendere per prevenirlo o ritardarlo. I suggerimenti per la prevenzione includono:

  • Smetti di fumare immediatamente.
  • Fai esercizio regolarmente, in modo da mantenerti in buona salute e prevenire l’obesità.
  • Mantieni un peso sano.
  • Usa prodotti naturali per la cura della pelle privi di ormoni.
  • Mangia il più possibile cibi naturali e sani (specialmente quelli ricchi di fitoestrogeni) ed evita gli alimenti trasformati.

Affrontare la menopausa precoce

Alcune donne provano dolore durante la menopausa. Se sei tu, sappi che non sei solo. Esistono comunità online come EarlyMenopause.com per offrire supporto, risorse e informazioni a migliaia di donne che affrontano la menopausa precoce.

Puoi anche scegliere di cercare una terapia o una consulenza sulla salute mentale se soffri di depressione causata dalla menopausa precoce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here