Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Farmaci per terapia ormonale: estradiolo vs premarin

Farmaci per terapia ormonale: estradiolo vs premarin

0
3

Panoramica

L’estradiolo e il premarin sono due farmaci da prescrizione per la terapia ormonale. Sono utilizzati principalmente per alleviare i sintomi della menopausa. Hanno lo stesso scopo, ma l’estradiolo e il Premarin differiscono nella formulazione e negli usi.

A proposito di estradiolo e Premarin

L’estradiolo è il più potente estrogeno naturale prodotto nel corpo durante gli anni riproduttivi. I sintomi della menopausa possono essere causati da una diminuzione naturale di questi livelli di estrogeni. Le formulazioni mediche di estradiolo possono aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa. L’estradiolo può essere prescritto per:

  • vampate di calore
  • prevenzione dell’osteoporosi (dopo la menopausa)
  • secchezza vaginale
  • bruciore vaginale

L’estradiolo viene anche utilizzato per la cura del comfort in casi gravi di cancro al seno o alla prostata.

Premarin, d’altra parte, è il nome commerciale di un estrogeno coniugato. L’estrogeno coniugato è anche una formulazione medica. È una miscela di diversi tipi di estrogeni.

Il premarin, come l’estradiolo, viene utilizzato per fornire conforto alle pazienti con forme gravi di cancro al seno o alla prostata. È anche usato per trattare gli stessi sintomi della menopausa che fa l’estradiolo. Inoltre, a volte è anche prescritto per sanguinamento uterino anormale.

Caratteristiche del farmaco

Entrambi i farmaci sono disponibili in diverse forme. Premarin ed estradiolo sono entrambi disponibili come iniezione intramuscolare o compressa orale. Premarin si presenta anche come iniezione endovenosa e crema vaginale. L’estradiolo si presenta anche in queste forme:

  • spray transdermico
  • gel transdermico
  • cerotto transdermico
  • anello vaginale

Diverse versioni di estradiolo sono transdermiche. Ciò significa che il farmaco viene assorbito attraverso la pelle.

Per saperne di più: Informazioni sui farmaci per Premarin »

Potenziali rischi ed effetti collaterali

Dovresti discutere a fondo i potenziali effetti collaterali di ogni farmaco che prendi con il tuo medico prima di usarlo, inclusi l’estradiolo o il premarin. Dopo aver iniziato a prendere estradiolo o Premarin, segnalare eventuali effetti collaterali al medico.

Effetti collaterali

Alcuni effetti collaterali comuni sia dell’estradiolo che del premarin includono:

  • dolore addominale
  • cambiamenti al seno e dolore
  • mal di schiena
  • depressione o cambiamenti di umore
  • vertigini
  • bocca asciutta
  • mal di testa
  • ipertensione
  • aumento della frequenza cardiaca
  • insonnia
  • mal di stomaco
  • perdite vaginali

L’assunzione di Premarin può causare questi effetti collaterali comuni aggiuntivi:

  • la perdita di capelli
  • eruzioni cutanee
  • visione doppia
  • perdita della vista parziale o completa

Rischi e interazioni

L’uso di estradiolo o premarin può anche aumentare il rischio di:

  • coaguli di sangue
  • tumore al seno
  • malattia cardiovascolare
  • demenza
  • tumore endometriale
  • ictus
  • cancro uterino

Integratori a base di erbe, farmaci da banco e altri farmaci da prescrizione possono interagire con la terapia ormonale. Assicurati di informare il tuo medico se stai assumendo una di queste sostanze. Le interazioni farmacologiche possono aumentare il rischio di effetti collaterali e complicazioni.

Utilizzare con altre condizioni preesistenti

Sia l’estradiolo che il premarin possono peggiorare alcune condizioni mediche preesistenti, tra cui:

  • asma
  • diabete
  • ipertensione
  • trigliceridi alti

Né l’estradiolo né il premarin sono raccomandati per i pazienti che hanno:

  • una storia di malattie cardiache
  • sanguinamento vaginale non diagnosticato
  • una storia di coaguli di sangue (trombosi venosa profonda o embolia polmonare)
  • una storia di cancro riproduttivo

Parla con il tuo dottore

A causa della terapia ormonale, le donne potrebbero non dover provare i fastidiosi sintomi della menopausa. La chiave è trovare il farmaco, il dosaggio e la forma giusti.

Sia l’estradiolo che il premarin richiedono un attento monitoraggio. Può essere necessario un ulteriore trattamento con progesterone per le donne che non hanno avuto isterectomia. È importante discutere tutte le opzioni di terapia ormonale con il medico. Ricordati di segnalare immediatamente eventuali effetti collaterali insoliti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here