Facebook ha appena lanciato una nuova app Messenger per BAMBINI

0
9
Facebook ha appena lanciato una nuova app Messenger per BAMBINI
Facebook ha appena lanciato una nuova app Messenger per BAMBINI

Sappiamo tutti molto bene che Messenger è sempre più utilizzato come mezzo di comunicazione tra persone e gruppi di persone. Pertanto, il gigante dei social network Facebook, di proprietà di Mark Zuckerberg, ha ora deciso di lanciare una nuova applicazione di messaggistica per bambini.

Facebook ha appena lanciato una nuova app Messenger per BAMBINI

Messenger è sempre più utilizzato come mezzo di comunicazione tra persone e gruppi di persone. Questa applicazione è associata al profilo personale del colosso dei social network Facebook e pertanto non è consigliata ai bambini di età inferiore ai 13 anni.

Pensando al pubblico più giovane, il colosso dei social network Facebook ha lanciato oggi Messenger Kids, un’applicazione di messaggistica per bambini che consente ai genitori di controllarla.

Sebbene gli SMS siano in circolazione da 25 anni, sono stati gradualmente sostituiti da applicazioni di messaggistica istantanea come Messenger, Whatsapp, Snapchat e altro. Tuttavia, queste applicazioni sono rivolte a un pubblico più adulto ed è sempre pericoloso per i bambini avere libero accesso a questo tipo di applicazioni.

Pensando ai nuovi utenti, in modo che possano comunicare con amici e familiari, il colosso dei social network Facebook ha lanciato oggi Messenger Kids, un’applicazione che permetterà di inserire questi bambini (dai 6 ai 12 anni) nel mondo della messaggistica online con la dovuta genitorialità guida.

Messaggero Bambini Introduzione

Pubblicato da Facebook giovedì 30 novembre 2017

Messenger Kids – L’applicazione di messaggistica istantanea per i nuovi

È stato lanciato oggi negli Stati Uniti ed è noto come “Messenger Kids”, la scommessa del colosso dei social network Facebook affinché i giovani utilizzino il proprio sistema di messaggistica anche per comunicare con amici e familiari e non solo come dicevamo prima che può essere controllato dai genitori attraverso il loro account Facebook.

Demo per bambini di Messenger

Pubblicato da Facebook mercoledì 29 novembre 2017

Per utilizzare questa applicazione è sufficiente installarla sul tablet o smartphone che utilizza il bambino, accedere con l’account Facebook di un genitore e quindi creare un account per il bambino.

Successivamente, tramite il proprio account Facebook, il responsabile avrà accesso al pannello di controllo di Messenger Kids dove i genitori gestiranno la lista dei contatti del bambino, dove potranno definire quali contatti possono contattare l’account kids o consultare il messaggi dei propri figli.

Fonte: redazione di Facebook
Fonte: redazione di Facebook

Nell’applicazione Messenger Kids, tuo figlio avrà una schermata iniziale con i contatti con cui può parlare e le informazioni se sono online. Possono quindi avviare una conversazione individuale o di gruppo, in cui scambiare messaggi, inviare immagini, GIF, disegnare, effettuare videochiamate con effetti e maschere e altri contenuti dedicati ai bambini. Sul lato adulto, tutti i messaggi e le chiamate verranno ricevuti nella normale applicazione Messenger.

Il colosso dei social network Facebook ha anche affermato che per la sicurezza e la privacy dei bambini i dati non verranno utilizzati per la pubblicità e non ci saranno acquisti in-app.

Fonte: redazione di Facebook
Fonte: redazione di Facebook

Per ora questa applicazione è disponibile solo per iOS in anteprima negli Stati Uniti, tuttavia è già stato annunciato che verrà rilasciata nei prossimi mesi per Android, dove sarà presente su Google Play Store e Amazon App Store .

Allora, cosa ne pensi di questa nuova app di messaggistica istantanea per bambini nota come “Messenger Kids”? Condividi semplicemente le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here