Face ID di Apple non è riuscito a distinguere due donne cinesi

0
12
Face ID di Apple non è riuscito a distinguere due donne cinesi
Face ID di Apple non è riuscito a distinguere due donne cinesi

Sappiamo tutti benissimo che con l’iPhone X il colosso tecnologico Apple ha portato sul mercato alcune novità. Il più discusso, e forse il più importante, è il Face ID. Ma, secondo l’ultimo rapporto, l’iPhone X del gigante tecnologico Apple non è riuscito a differenziare due donne cinesi.

Face ID di Apple non è riuscito a distinguere due donne cinesi

Come molti di voi già sapranno, con il lancio di iPhone X, il colosso tecnologico Apple ha implementato un nuovo sistema di sblocco e sicurezza in alternativa al sensore di impronte digitali. Oggi lo conosciamo da Face ID e sembra che il suo funzionamento non sarebbe buono come previsto.

Va notato, innanzitutto, che con il lancio di questo nuovo iPhone X molti utenti hanno espresso il loro disaccordo sulla validità di questo riconoscimento facciale. Molti di loro pensavano che l’operazione non sarebbe stata precisa, avrebbe presentato instabilità e sarebbe stata inaffidabile.

Ma dopo aver conosciuto il vero funzionamento di questo meccanismo, sia gli utenti normali che gli esperti del settore, hanno affermato che il funzionamento è davvero buono. Anche se oggi, a causa delle notizie che abbiamo conosciuto, questa percezione potrebbe cambiare.

Come abbiamo saputo in Fudzilla, una donna cinese di nome Yan ha potuto vedere come il suo collega ha sbloccato il dispositivo, ovviamente, l’iPhone X senza alcun problema utilizzando la tecnologia Face ID.

L’iPhone X in questione, che era stato correttamente configurato per sbloccare solo il volto della donna, non è riuscito a riconoscere. Nonostante non sia Yan, il dispositivo è stato sbloccato con facilità, a dimostrazione del fatto che se è possibile ingannare il sensore.

La donna, consapevole che quello che aveva visto era un grave errore operativo e una significativa violazione della sicurezza, si è messa in contatto con i ragazzi del colosso tecnologico Apple. A seguito dell’atteggiamento con cui è stato presentato il Face ID, ci hanno consigliato di recarsi in un negozio ufficiale per mostrare di persona l’errore.

Come è successo nel loro lavoro, entrambe le donne si sono recate in un negozio ufficiale del colosso tecnologico Apple e hanno dimostrato, con disinvoltura, che il Face ID le riconosceva entrambe allo stesso modo. La sorpresa nel negozio è stata notevole.

Face ID: non è un sistema perfetto

Nonostante il colosso tecnologico Apple fosse determinato a dimostrare che è impossibile ingannare il Face ID, è chiaro che, seppur in modo molto puntuale, è possibile. Nessuna tecnologia di questo tipo è perfetta, quindi a volte può esserci un’occasione di fallimento.

Nonostante questo, non va trascurato che il nuovo iPhone X è privo di un altro sistema di sicurezza come il sensore di impronte digitali. Ciò implica che tutte quelle azioni in cui è necessario identificare la persona devono essere eseguite attraverso questa funzionalità.

Si riapre così il dibattito sulla sicurezza attorno al nuovo dispositivo Apple, ovviamente l’iPhone X e sulla necessità di aggiungere qualche funzione in più per poterlo validare in occasioni come queste. Al momento non possiamo che goderci questo nuovo iPhone e aspettare che il gigante tecnologico Apple continui a perfezionare il suo sistema di riconoscimento facciale.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente tutte le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here