Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Esercizi per il trattamento del tunnel carpale

Esercizi per il trattamento del tunnel carpale

0
8

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è il tunnel carpale?

La sindrome del tunnel carpale colpisce milioni di americani ogni anno, ma gli esperti non sono del tutto sicuri di cosa la causa. È probabile che la colpa sia di una combinazione di stile di vita e fattori genetici. Tuttavia, i fattori di rischio sono così diversi che quasi tutti ne hanno uno o più a un certo punto della loro vita.

La sindrome del tunnel carpale può causare intorpidimento, rigidità e dolore alle dita e alla mano. Non esiste un modo noto per prevenire il tunnel carpale, ma alcuni esercizi possono ridurre le possibilità di aver bisogno di un intervento chirurgico. Abbiamo parlato con John DiBlasio, MPT, DPT, CSCS, un fisioterapista con sede nel Vermont, per suggerimenti sugli esercizi.

Ecco tre mosse di base che puoi eseguire in qualsiasi momento della giornata. Questi tratti ed esercizi sono semplici e non richiedono alcuna attrezzatura. Puoi eseguirli facilmente alla scrivania, mentre aspetti in fila o ogni volta che hai uno o due minuti a disposizione. “Problemi come il tunnel carpale sono meglio affrontati … con allungamenti effettuati durante il giorno”, afferma il dottor DiBlasio. Proteggi i tuoi polsi in pochi minuti al giorno con questi semplici movimenti.

Ragni che fanno flessioni su uno specchio

Ricordi quella filastrocca di quando eri bambino? Si scopre che è un ottimo allungamento per le tue mani:

  1. Inizia con le mani unite in posizione di preghiera.
  2. Allontanare le dita il più possibile, quindi “campeggiare” le dita separando i palmi delle mani, ma tenendo le dita unite.

“Questo allunga la fascia palmare, le strutture del tunnel carpale e il nervo mediano, il nervo che si irrita in una sindrome del tunnel carpale”, dice DiBlasio. Questo è così semplice che anche i tuoi ufficiali non si accorgeranno che lo fai, quindi non hai scuse per non provarlo.

La scossa

È così semplice come sembra: stringi la mano come se le avessi appena lavate e cercassi di asciugarle all’aria.

“Fallo per un minuto o due ogni ora per evitare che i muscoli flessori delle tue mani e il suo nervo mediano si restringano durante il giorno”, consiglia. Se ti sembra molto, potresti persino integrarlo nella tua routine di lavaggio delle mani. tu siamo lavarsi spesso le mani, giusto? In caso contrario, usa il trattamento del tunnel carpale come un altro motivo per insaponarti più spesso e tenere a bada l’influenza!

Allunga le braccia

Quest’ultimo esercizio è il tratto più profondo del set:

  1. Posiziona un braccio dritto davanti a te, il gomito dritto, con il polso esteso e le dita rivolte verso il pavimento.
  2. Allarga leggermente le dita e usa l’altra mano per esercitare una leggera pressione sulla mano rivolta verso il basso, allungando il polso e le dita il più possibile.
  3. Quando raggiungi il tuo punto di massima flessibilità, mantieni questa posizione per circa 20 secondi.
  4. Cambia mano e ripeti.

Fallo due o tre volte su ciascun lato e prova a fare questo allungamento ogni ora. Dopo alcune settimane di ripetizione più volte al giorno, noterai un miglioramento significativo della flessibilità del polso.

Ricorda che lo stretching è una parte importante di qualsiasi routine sana; non limitare il tuo regime agli esercizi in questo elenco. Ogni parte del tuo corpo può beneficiare dell’aumento della circolazione, del movimento e della mobilità che lo stretching può aiutare a fornire.

Quali sono le prospettive per il tunnel carpale?

Chiama il tuo medico se pensi di avere un tunnel carpale. Un trattamento tempestivo può aiutarti ad alleviare i sintomi e mantenere la sindrome in caso di peggioramento. Gli esercizi sopra menzionati dovrebbero essere solo una parte del tuo piano di trattamento. Altri trattamenti per il tunnel carpale includono:

  • applicare impacchi freddi
  • fare pause frequenti
  • steccare il polso durante la notte

  • iniezioni di corticosteroidi

Prendi un stecca per polso e impacchi freddi riutilizzabili oggi.

Il medico può raccomandare un intervento chirurgico se questi trattamenti non migliorano i sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here