Esame pelvico

0
3

Cos’è un esame pelvico?

Un esame pelvico è un esame visivo e fisico degli organi riproduttivi di una donna. Durante l’esame, il medico ispeziona la vagina, la cervice, le tube di Falloppio, la vulva, le ovaie e l’utero. Gli operatori sanitari pubblici e privati ​​eseguono regolarmente esami pelvici presso i loro uffici o cliniche.

Quando dovresti fare un esame pelvico?

Non ci sono linee guida specifiche per quanto spesso una donna dovrebbe sottoporsi a un esame pelvico, ma spesso si consiglia di farlo una volta all’anno. A seconda della tua storia clinica, un medico potrebbe suggerirti di averli più frequentemente. Le donne dovrebbero sottoporsi al loro primo esame pelvico all’età di 21 anni, a meno che altri problemi di salute non lo richiedano prima. Spesso il primo esame pelvico avviene quando una giovane donna va a cercare il controllo delle nascite.

Le donne di età superiore ai 21 anni dovrebbero ricevere esami pelvici regolari, simili ai controlli generali. Tuttavia, motivi speciali per sottoporsi a un esame pelvico includono:

  • sanguinamento o secrezione vaginale insolita

  • una storia familiare di cancro
  • preoccupazione per cancro ovarico, cisti, malattie sessualmente trasmissibili e altri problemi ginecologici

A volte un medico esegue l’esame prima di prescrivere il controllo delle nascite.

Prepararsi per un esame pelvico

Se non hai mai avuto un esame pelvico prima, fallo sapere al tuo medico quando prendi l’appuntamento. Pianifica il tuo esame pelvico per una data in cui non avrai il ciclo. Tuttavia, se hai un problema mestruale di cui sei preoccupato, il medico potrebbe suggerirti un esame durante il ciclo.

Evita i rapporti vaginali, l’inserimento di qualsiasi cosa nella vagina e le lavande vaginali almeno 24 ore prima dell’esame pelvico.

Cosa succede durante un esame pelvico?

Il tuo dottore ti farà spogliare e indossare una vestaglia. Un esame del seno può essere incluso nell’esame, nel qual caso ti verrà chiesto di rimuovere il reggiseno. Potrebbe esserti dato qualcosa da mettere intorno alla vita per una maggiore privacy. Ti sdraierai su un lettino da visita con le gambe divaricate ei piedi su poggiapiedi chiamati staffe.

Esame visivo

Innanzitutto, il medico ispezionerà visivamente la tua vagina e la vulva. Il medico potrebbe essere alla ricerca di arrossamento, irritazione, secrezione, cisti o qualcosa che indica una malattia a trasmissione sessuale, come le piaghe.

Esame dello speculum

Successivamente, il medico inserirà uno strumento noto come speculum nella vagina. Lo speculum è un dispositivo in acciaio inossidabile o plastica che ricorda un becco d’anatra. Le donne dovrebbero respirare profondamente e cercare di rilassare i muscoli vaginali, rettali e addominali durante l’inserimento. A volte i medici riscaldano lo speculum in anticipo.

Pap test

Il medico può strisciare la cervice, prima di rimuovere lo speculum, con qualcosa che assomiglia a una piccola spatola. La spatola raccoglie le cellule per un esame successivo. Questa procedura è nota come Pap test. Osservando le cellule, il medico può diagnosticare condizioni come il cancro e le malattie a trasmissione sessuale.

Esame manuale

Il tuo medico ispezionerà anche manualmente i tuoi organi riproduttivi e sessuali interni. Per fare questo, il medico indosserà guanti lubrificati e inserirà due dita nella tua vagina mentre usa l’altra mano per sentire l’addome. Questo esame manuale cerca irregolarità nell’utero o nelle ovaie.

Durante questa procedura, il medico sarà in grado di determinare le dimensioni del tuo utero. Possono eventualmente verificare la gravidanza, nonché eventuali anomalie delle tube di Falloppio.

Infine, il medico può eseguire un esame rettale. Per questo esame, il medico inserisce le dita contemporaneamente nel retto e nella vagina per verificare la presenza di anomalie nel tessuto tra i due organi.

Dopo l’esame

Il tuo medico sarà in grado di dirti subito se sono state riscontrate anomalie. Tuttavia, i risultati del Pap test potrebbero richiedere alcuni giorni. Il medico può prescrivere farmaci o richiedere una visita di controllo.

Vantaggi di un esame pelvico

Gli esami pelvici sono essenziali per determinare la salute sessuale e riproduttiva di una donna. Possono anche rilevare condizioni pericolose per la vita, come cancro o infezioni.

prospettiva

Gli esami pelvici sono di routine, ma potresti provare qualche disagio durante la procedura e individuare in seguito.

Molte donne trovano gli esami pelvici fisicamente e mentalmente a disagio. I medici cercano di renderli il più indolori possibile e di offrire rassicurazioni e feedback durante il processo. Potrebbe essere utile per te preparare una serie di domande che hai per il tuo medico. Puoi anche chiedere a un amico o una famiglia di rimanere con te durante l’appuntamento.

Ricerca mostra che alcuni gruppi di donne sono più inclini a provare disagio fisico ed emotivo durante un esame pelvico. Ciò include adolescenti, minoranze, persone con disabilità e persone che hanno subito violenze sessuali. Gli operatori sanitari presteranno particolare attenzione durante gli esami pelvici utilizzando la lubrificazione durante l’inserimento dello strumento e istruendo le donne sul processo prima di iniziare. Se ti senti a disagio in qualsiasi momento durante l’esame, assicurati di dirlo al tuo medico.

Q:

Se una donna ha meno di 21 anni, non presenta sintomi insoliti, ma è sessualmente attiva, dovrebbe sottoporsi a un esame pelvico? E se ha più di 21 anni ma non è sessualmente attiva?

Paziente anonimo

UN:

Gli esami pelvici di routine sono una procedura importante che tutte le donne devono sottoporsi regolarmente. Una donna che ha meno di 21 anni dovrebbe iniziare a ricevere esami pelvici almeno una volta all’anno una volta che è sessualmente attiva. Può discutere di comportamenti sessuali sicuri, opzioni di controllo delle nascite e del suo rischio di contrarre infezioni trasmesse sessualmente. Anche se una donna ha più di 21 anni e non è sessualmente attiva, dovrebbe comunque vedere il suo ginecologo ogni anno per discutere dei problemi di salute di altre donne.

Nicole Galan, RNLe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here