Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Esacerbazioni della BPCO: quando andare in ospedale

Esacerbazioni della BPCO: quando andare in ospedale

0
11

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è il nome di un gruppo di condizioni croniche, tra cui l’enfisema e la bronchite cronica, che rendono difficile la respirazione. Le riacutizzazioni della BPCO sono chiamate esacerbazioni. Le persone nelle fasi successive della BPCO hanno una ridotta funzionalità polmonare ed è probabile che abbiano esacerbazioni più frequenti.

Alcune esacerbazioni dureranno per alcuni giorni e poi si risolveranno da sole. Altre esacerbazioni possono durare per settimane e richiedono cure mediche e persino il ricovero in ospedale.

Le riacutizzazioni possono portare a un’emergenza BPCO. Questa è un’emergenza medica che richiede cure tempestive in un pronto soccorso.

Segnali di allarme di un’emergenza BPCO

Nei giorni che precedono un’emergenza di BPCO, i sintomi potrebbero essere più gravi del solito. Spesso può essere difficile sapere se stai prendendo il raffreddore, se hai una riacutizzazione di allergia o se manifesti i sintomi della BPCO. È una buona idea informare il medico di base dei sintomi o addirittura visitare un centro di cure urgenti.

Alcuni sintomi segnalano un’emergenza BPCO. È importante chiamare i servizi di emergenza e ottenere assistenza immediata se si verifica uno di questi sintomi.

I segni di un’emergenza BPCO includono:

  • colore blu sulle labbra o sulle dita

  • grave mancanza di respiro
  • dolore al petto
  • confusione o disorientamento
  • agitazione
  • problemi a parlare

Cosa fare quando una riacutizzazione della BPCO diventa un’emergenza

Un’emergenza BPCO è un’emergenza medica. È molto importante che tu riceva assistenza immediatamente.

Vai al pronto soccorso più vicino o chiama i servizi di emergenza. Anche un amico, un familiare o una persona di contatto designata per le emergenze può aiutarti a raggiungere il pronto soccorso.

È una buona idea portare documenti importanti, come:

  • le informazioni sulla tua assicurazione
  • nomi e informazioni di contatto per i vostri medici
  • elenco dei farmaci e dei loro dosaggi

È utile preparare queste informazioni in anticipo per essere pronti in caso di emergenza. Puoi persino fare copie per i familiari e altri contatti di emergenza fidati.

Cosa aspettarsi in ospedale

L’obiettivo principale della tua degenza ospedaliera sarà aiutarti a respirare più facilmente. Il personale medico ti fornirà ossigeno e farmaci supplementari per far sì che ciò accada.

Potresti assumere farmaci come steroidi e antibiotici. Potresti anche ricevere una forma di ventilazione non invasiva, come la terapia a pressione positiva bilivello delle vie aeree (BiPAP).

Il personale ospedaliero controllerà anche la quantità di ossigeno nel sangue attraverso test di laboratorio. Questo li aiuterà a determinare di quali trattamenti hai bisogno. I test potrebbero anche aiutarli a trovare la causa della tua emergenza BPCO.

Una volta che la respirazione è sotto controllo, potresti trasferirti in una stanza d’ospedale per alcuni giorni di osservazione. Probabilmente incontrerai terapisti respiratori e riceverai trattamenti respiratori per aiutare a liberare le vie aeree. Il personale medico controllerà i livelli di ossigeno durante il soggiorno.

I tuoi farmaci potrebbero cambiare a seguito del tuo ricovero e potresti avere ossigeno portatile ordinato per uso domestico. Se stavi già utilizzando ossigeno portatile, potresti avere aggiustato il livello o il metodo di erogazione.

Avere un piano d’azione per la BPCO

Un piano d’azione per la BPCO è un piano personale che fai con il tuo medico per gestire la tua BPCO. Il tuo piano includerà:

  • come prendere i farmaci
  • quando prendere i farmaci
  • come tenere traccia dei tuoi giorni buoni
  • a quali sintomi prestare attenzione
  • quando contattare il medico
  • quando rivolgersi al pronto soccorso

Inoltre, un piano può aiutarti a impostare e gestire obiettivi di BPCO come:

  • ottenere i vaccini
  • Smettere di fumare
  • mangiare sano
  • diventando attivo

Un piano d’azione per la BPCO è un ottimo modo per prendere il controllo della tua BPCO. Puoi vedere il modello del piano d’azione per la BPCO dell’American Lung Association qui. Altre associazioni e paesi hanno le proprie versioni, ma tutti i piani d’azione per la BPCO contengono gli stessi elementi di base.

Zone del piano d’azione per la BPCO

Il tuo piano d’azione organizza i tuoi sintomi in tre zone:

  • Zona verde: nessun sintomo o sintomi abituali.
  • Zona gialla: sintomi più intensi del solito.
  • Zona rossa: sintomi gravi.

Se il tuo piano d’azione è nella zona rossa, è ora di andare in ospedale.

I sintomi di una riacutizzazione della BPCO

I medici definiscono una riacutizzazione della BPCO come un peggioramento dei sintomi che porta a un necessario cambiamento nel trattamento.

È comune vedere un aumento di alcuni sintomi della BPCO prima che si verifichi un’esacerbazione. Questi sintomi spesso includono:

  • stanchezza che dura per più di 1 giorno
  • difficoltà a dormire
  • espellendo muco di colore, spessore o quantità diversi dal solito
  • tosse o respiro sibilante più del solito
  • mancanza di respiro che è più del solito per te
  • gonfiore alle gambe o alle caviglie
  • bisogno di usare più ossigeno supplementare di quello che è normale per te

Cosa posso fare per prevenire un’esacerbazione?

Un’esacerbazione della BPCO è spesso un’emergenza medica e può danneggiare la funzione polmonare. Fortunatamente, puoi adottare misure per ridurre il rischio di esacerbazione.

  • Prendi i tuoi farmaci per la BPCO come prescritto dal tuo medico.
  • Rimani sul tuo piano di trattamento della BPCO.
  • Evita le cose che scatenano la tua BPCO.
  • Smetti di fumare, se fumi.

  • Mantieni un peso moderato.
  • Pratica esercizi di respirazione e tecniche di riduzione dello stress.
  • Fatti un vaccino antinfluenzale.
  • Chiedi al tuo medico se hai bisogno di un vaccino contro la polmonite.
  • Parla con il tuo medico di ulteriori opzioni di trattamento se stai ancora riscontrando sintomi di BPCO.

Una riacutizzazione della BPCO può intensificarsi con il progredire della BPCO. Potrebbe essere necessario un trattamento medico per risolvere l’esacerbazione.

Le emergenze con BPCO richiedono il ricovero in ospedale. Se noti segnali di pericolo di un’emergenza, è importante recarti immediatamente al pronto soccorso. Un ricovero in ospedale aiuterà ad aprire le vie aeree e rendere più facile respirare.

Un piano d’azione per la BPCO è uno dei modi migliori per gestire la BPCO. Tu e il tuo medico potete lavorare insieme per sviluppare il vostro piano. Può aiutarti con:

  • tenere traccia dei tuoi trattamenti
  • monitorare i tuoi sintomi
  • raggiungere gli obiettivi
  • riducendo il rischio di esacerbazione
  • sapere quando contattare il medico o andare in ospedale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here