Enterite da radiazioni

0
6

Panoramica sull’enterite da radiazioni

Le radiazioni vengono utilizzate nel trattamento del cancro e comportano dei rischi. L’enterite da radiazioni è uno di questi rischi. Questa condizione è causata dall’infiammazione dell’intestino tenue e / o crasso dovuta a trattamenti con radiazioni nello stomaco, negli organi sessuali o nel retto.

L’enterite da radiazioni può causare la perdita di cellule e tessuti intestinali.

Esistono due tipi di enterite da radiazioni: acuta e cronica. L’enterite acuta si sviluppa durante il trattamento con radiazioni. La condizione durerà fino a circa otto settimane dopo l’ultimo trattamento con radiazioni. L’enterite cronica può causare sintomi che durano mesi o anni dopo aver completato il trattamento con radiazioni.

Sintomi di enterite da radiazioni

I sintomi dell’enterite includono:

  • nausea
  • vomito
  • crampi allo stomaco
  • frequenti impulsi di usare il bagno
  • diarrea acquosa
  • secrezione mucosa dal retto
  • dolore rettale
  • sanguinamento rettale
  • perdita di peso
  • dolori di stomaco simili a onde

Quali sono i fattori di rischio per lo sviluppo di enterite da radiazioni?

I seguenti fattori possono influenzare le tue possibilità di sviluppare enterite da radiazioni:

  • dosaggio delle radiazioni e durata del trattamento
  • dimensione e gravità del tumore da trattare
  • dimensione dell’area di trattamento
  • chemioterapia
  • precedente intervento chirurgico allo stomaco
  • ipertensione
  • diabete
  • malattia infiammatoria pelvica o endometriosi
  • nutrizione impropria

Come viene diagnosticata l’enterite da radiazioni?

Il tuo medico ti farà principalmente domande sui tuoi movimenti intestinali se sospetta che tu abbia l’enterite. Vorranno sapere quando è iniziata la tua diarrea, quanto tempo è durata, che aspetto ha la diarrea, se c’era del sangue nelle feci e quanto spesso devi usare il bagno. Il medico ti chiederà anche informazioni sulla tua dieta attuale e sui farmaci che stai assumendo.

Oltre a un esame fisico, possono essere consigliati alcuni dei seguenti test diagnostici:

  • endoscopia: un tubo illuminato viene inserito nella bocca in modo che i medici possano visualizzare la parte superiore dell’intestino tenue
  • colonscopia: un tubo illuminato viene inserito nel colon, in modo che i medici possano avere una visione della parte inferiore dell’intestino tenue
  • endoscopia capsulare: inghiottirai una piccola pillola che contiene una fotocamera, che consente al medico di visualizzare sezioni dell’intestino tenue che altri metodi non possono vedere
  • Altri test di imaging, come una TAC addominale o una serie di radiografie dell’addome noti come serie gastrointestinale superiore.

Trattamento dell’enterite da radiazioni

Alcuni trattamenti comuni per l’enterite includono:

  • medicina antidiarroica
  • steroidi
  • forte medicina antidolorifica come l’idrocodone
  • dieta priva di lattosio e povera di grassi
  • antibiotici per trattare eventuali batteri in eccesso all’interno dell’intestino

I medici suggeriscono spesso che le persone affette da enterite da radiazioni apportino cambiamenti nella loro dieta. Questi cambiamenti sono progettati per ridurre l’aggravamento del sistema digerente.

Alimenti da evitare

I seguenti alimenti dovrebbero essere nella tua lista “non mangiare”:

  • latticini (ad eccezione dello yogurt)
  • pane di farina integrale
  • cibi grassi
  • noccioline
  • semi
  • verdure crude
  • Popcorn
  • spezie ed erbe aromatiche forti
  • caffè
  • cioccolato
  • alcol
  • prodotti del tabacco

Alimenti da includere

Includere i seguenti alimenti nella dieta aiuterà:

  • pesce
  • pollo (e carne che è stata cotta, alla griglia o arrosto)
  • banane
  • uova
  • Salsa di mele
  • pane bianco
  • patate
  • maccheroni
  • verdure cotte delicate (fagioli di cera, carote, spinaci)
  • succhi di mela e uva

Collabora con il tuo medico per elaborare un programma dietetico che ti aiuti a gestire i sintomi.

Qual è la prospettiva per l’enterite da radiazioni?

La maggior parte delle persone è in grado di trattare l’enterite solo con i cambiamenti dietetici. Tuttavia, in caso di gravi danni all’intestino, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico di bypass intestinale. Questa è una procedura chirurgica in cui vengono rimosse le parti danneggiate dell’intestino e vengono collegate le parti sane. Questo è relativamente raro.

Prevenire l’enterite da radiazioni

Quando si sottopone a radioterapia, il medico prenderà provvedimenti per ridurre le possibilità di enterite. Questi metodi di prevenzione possono includere:

  • mettendo il tuo corpo nella posizione migliore per proteggere il tuo intestino tenue durante la ricezione delle radiazioni
  • somministrare radioterapia mentre si deve urinare
  • regolazione della quantità di radiazioni erogate
  • posizionare le clip sul sito del tumore per assicurarsi che vi sia una dose di radiazioni più diretta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here