Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Emorragia subaracnoidea

Emorragia subaracnoidea

0
7

Cos’è un’emorragia subaracnoidea?

L’emorragia subaracnoidea (SAH) si riferisce al sanguinamento all’interno dello spazio subaracnoideo, che è l’area tra il cervello ei tessuti che ricoprono il cervello.

Lo spazio subaracnoideo è lo spazio in cui circola il liquido cerebrospinale ed è responsabile della protezione del cervello dalle lesioni fungendo da cuscino. Un’emorragia in questo spazio può causare coma, paralisi e persino la morte.

Questa condizione può verificarsi rapidamente ed è spesso il risultato di un trauma cranico. La chiave per la sopravvivenza è l’intervento medico immediato. Chiama un medico o i servizi di emergenza il prima possibile se tu o qualcuno che conosci avete i sintomi di SAH.

Anche questa condizione pericolosa per la vita è rara. Secondo la Brain Aneurysm Foundation, la SAH rappresenta tra lo 0,01 e lo 0,08% delle visite al pronto soccorso.

Sintomi di SAH

Quando si sviluppa SAH, ha diversi sintomi. Il sintomo principale è un mal di testa improvviso e intenso, più intenso alla base del cranio. È spesso descritto come il peggior mal di testa che le persone abbiano mai sperimentato. Alcune persone possono persino provare una sensazione di scoppio nella loro testa prima che inizi l’emorragia.

Potresti anche avere:

  • dolore al collo
  • intorpidimento in tutto il corpo

  • dolore alla spalla
  • convulsioni
  • confusione
  • irritabilità
  • sensibilità alla luce
  • diminuzione della vista
  • visione doppia
  • nausea
  • vomito
  • rapida perdita di vigilanza

I sintomi di SAH si manifestano all’improvviso e potresti perdere conoscenza rapidamente. Rivolgiti immediatamente a un medico di emergenza se manifesti uno qualsiasi di questi sintomi combinato con un forte mal di testa.

Cause degli errori SAH

La SAH può verificarsi spontaneamente o come risultato di un trauma cranico. La SAH spontanea è spesso correlata agli aneurismi cerebrali, che sono anomalie all’interno delle arterie del cervello. La causa più comune di SAH primaria è un aneurisma della bacca. Si chiama aneurisma della bacca perché forma un grappolo di sacchetti simili a sacchi in un vaso cerebrale che assomiglia a un grappolo di bacche. Questi aneurismi si gonfiano e indeboliscono le pareti delle arterie nel tempo.

Quando un aneurisma esplode, sanguina rapidamente e forma un coagulo. Questa condizione è responsabile della maggior parte dei casi di SAH. L’emorragia aneurismatica può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune tra i 40 ei 65 anni. Gli aneurismi cerebrali sono più comuni nelle donne, nei fumatori e in coloro che soffrono di pressione alta. In alcuni casi, un trauma al cervello durante una lesione può causare aneurismi e provocare un’emorragia subaracnoidea.

Altre cause di SAH includono:

  • sanguinamento da una malformazione artero-venosa (AVM)
  • disturbi emorragici
  • uso di fluidificanti del sangue

Un grave trauma cranico, come quello che si verifica in un incidente automobilistico o quando una persona anziana cade e colpisce la testa, può anche portare a un SAH.

Fattori di rischio per SAH

La SAH può verificarsi a qualsiasi età e alcune persone nascono persino con aneurismi cerebrali che possono portare a questa condizione. Secondo l’Internet Stroke Center, le donne hanno maggiori probabilità degli uomini di sviluppare aneurismi cerebrali e quindi SAH. Anche il fumo e l’ipertensione possono aumentare il rischio di sviluppare un aneurisma. L’uso di droghe, in particolare metanfetamina e cocaina, aumenta notevolmente il rischio non solo di sviluppare un aneurisma, ma anche di avere SAH.

Si stima che una persona su 50 abbia un aneurisma non rotto negli Stati Uniti. Dovresti parlare con il tuo medico del tuo rischio se hai una storia di aneurismi cerebrali.

In caso di aneurismi, è importante consultare regolarmente il medico per determinare il rischio di emorragia, prima che si sviluppi SAH.

Diagnosi di SAH

La SAH viene spesso rilevata durante un esame fisico. Il medico potrebbe notare che hai torcicollo e problemi di vista. La storia dell’improvviso peggior mal di testa della tua vita rende anche più probabile la SAH. Questa combinazione porta spesso a una diagnosi di SAH. Avrai bisogno di ulteriori test per scoprire la gravità dell’emorragia in modo da poter ottenere un trattamento adeguato.

Innanzitutto, il medico può eseguire una TAC della testa per cercare sanguinamento nel cranio. Se i risultati non sono conclusivi, il medico può utilizzare un colorante a contrasto durante la procedura.

Altri test includono:

  • una risonanza magnetica, che utilizza le onde radio per ottenere immagini chiare e dettagliate del cervello
  • un’angiografia cerebrale, che utilizza una radiografia e un colorante iniettato per rilevare il flusso sanguigno nel cervello
  • un’ecografia transcranica, che rileva il flusso sanguigno nelle arterie all’interno del cervello
  • puntura lombare per vedere se le cellule del sangue si trovano nel liquido cerebrospinale

Questa condizione viene spesso diagnosticata erroneamente perché il 73% delle persone non riceve le scansioni.

Trattare SAH

Il trattamento rapido è importante per salvarti la vita e ridurre la possibilità e l’entità del danno cerebrale. Il sanguinamento e la pressione possono accumularsi nel cervello, portando a coma e ulteriori danni cerebrali. Questa pressione deve essere alleviata da farmaci o da una procedura per drenare parte del liquido cerebrospinale. In secondo luogo, la causa dell’emorragia deve essere identificata e trattata, poiché una nuova emorragia dallo stesso aneurisma può spesso verificarsi senza trattamento. La chirurgia viene eseguita per tagliare o chiudere l’aneurisma e fermare il sanguinamento futuro.

Se il tuo aneurisma viene tagliato, viene eseguita una craniotomia e l’aneurisma viene chiuso. Una craniotomia comporta l’apertura del cranio per esporre l’area di coinvolgimento. Una tecnica chiamata avvolgimento endovascolare può anche essere utilizzata per ridurre il rischio di ulteriore sanguinamento.

Se l’ASH provoca un coma, il trattamento includerà un adeguato supporto vitale con ventilazione artificiale, protezione delle vie aeree e posizionamento di un tubo di drenaggio nel cervello per alleviare la pressione.

Se non perdi conoscenza dal SAH, ti verranno comunque fornite istruzioni rigorose per prevenire il coma post-trattamento. Il riposo a letto è standard per le persone che si stanno riprendendo da questa condizione. Il medico ti chiederà anche di astenersi dallo sforzare il tuo corpo o chinarti. Queste azioni possono aumentare la pressione sul tuo cervello.

Il medico può prescrivere farmaci per:

  • regolare la pressione sanguigna con farmaci attraverso una flebo
  • prevenire gli spasmi delle arterie con nimodipina
  • alleviare forti mal di testa con antidolorifici e farmaci ansiolitici

Quali sono le complicazioni di SAH?

Anche dopo il trattamento con SAH, potresti essere a rischio di complicazioni correlate. La complicanza più comune è chiamata sanguinamento ripetuto. Ciò accade quando una rottura che si è rimarginata si rompe di nuovo. Il sanguinamento ripetuto può aumentare il rischio di morte. I coma dovuti a SAH possono anche portare alla morte.

In alcuni casi, le persone possono sperimentare convulsioni o ictus dopo il trattamento.

Come posso prevenire la SAH?

L’unico modo per prevenire questa condizione è identificare potenziali problemi all’interno del cervello. La diagnosi precoce e, in alcuni casi, il trattamento di un aneurisma cerebrale possono prevenire una successiva emorragia nello spazio subaracnoideo.

Qual è la prospettiva a lungo termine per SAH?

La SAH è una condizione grave che spesso può essere fatale. Il periodo di recupero è lungo e potresti essere a maggior rischio di complicazioni se sei più vecchio o hai una cattiva salute generale.

Prima cerchi assistenza medica di emergenza, maggiori sono le tue possibilità di sopravvivenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here