Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Effetti dell’uso di ibuprofene con alcol

Effetti dell’uso di ibuprofene con alcol

0
2

introduzione

L’ibuprofene è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS). Questo farmaco è progettato per alleviare il dolore, il gonfiore e la febbre. È venduto con una varietà di marchi, come Advil, Midol e Motrin. Questo farmaco è venduto al banco (OTC). Ciò significa che non richiede la prescrizione del medico. Tuttavia, alcuni farmaci prescritti possono anche contenere ibuprofene.

Quando si ha dolore, potrebbe essere necessario raggiungere solo l’armadietto dei medicinali per una pillola. Fare attenzione a non confondere la comodità con la sicurezza. I farmaci da banco come l’ibuprofene possono essere disponibili senza prescrizione medica, ma sono comunque farmaci potenti. Hanno il rischio di effetti collaterali dannosi, soprattutto se non li prendi correttamente. Ciò significa che dovrai pensarci due volte prima di prendere l’ibuprofene con un bicchiere di vino o un cocktail.

Ulteriori informazioni: i modi migliori per gestire il dolore, inclusi esercizio, rilassamento e massaggi »

Posso prendere l’ibuprofene con l’alcol?

Il fatto è che mescolare farmaci con alcol può essere pericoloso per la salute. L’alcol può interferire con alcuni farmaci, rendendoli meno efficaci. L’alcol può anche intensificare gli effetti collaterali di alcuni farmaci. Questa seconda interazione è ciò che può accadere quando mescoli ibuprofene e alcol.

Nella maggior parte dei casi, consumare una piccola quantità di alcol durante l’assunzione di ibuprofene non è dannoso. Tuttavia, assumere una dose di ibuprofene superiore a quella raccomandata o bere molto alcol aumenta notevolmente il rischio di problemi gravi.

Sanguinamento gastrointestinale

Uno studio su 1.224 partecipanti ha dimostrato che l’uso regolare di ibuprofene aumenta il rischio di sanguinamento dello stomaco e dell’intestino nelle persone che consumano alcol. Le persone che bevevano alcolici ma usavano solo l’ibuprofene occasionalmente non avevano questo rischio aumentato.

Se hai segni di problemi di stomaco, chiama subito il medico. I sintomi di questo problema possono includere:

  • un mal di stomaco che non va via
  • feci nere e catramose
  • sangue nel vomito o vomito che sembra un fondo di caffè

Danno ai reni

L’uso a lungo termine dell’ibuprofene può anche danneggiare i reni. Anche il consumo di alcol può danneggiare i reni. L’uso di ibuprofene e alcol insieme può aumentare notevolmente il rischio di problemi renali.

I sintomi di problemi ai reni possono includere:

  • stanchezza
  • gonfiore, soprattutto alle mani, ai piedi o alle caviglie
  • fiato corto

Diminuzione della vigilanza

L’ibuprofene fa sparire il dolore, il che può farti rilassare. Anche l’alcol ti fa rilassare. Insieme, questi due farmaci aumentano il rischio di non prestare attenzione durante la guida, tempi di reazione rallentati e addormentarsi. Bere alcolici e guidare non è mai una buona idea. Se bevi durante l’assunzione di ibuprofene, non dovresti assolutamente guidare.

Cosa fare

Se usi l’ibuprofene per il trattamento a lungo termine, consulta il tuo medico prima di bere qualcosa. Il tuo medico ti farà sapere se è sicuro bere di tanto in tanto in base ai tuoi fattori di rischio. Se prendi l’ibuprofene solo occasionalmente, potresti bere con moderazione. Sappi che anche solo un drink mentre stai prendendo l’ibuprofene può disturbare lo stomaco, però.

Altri effetti collaterali dell’ibuprofene

L’ibuprofene può irritare il rivestimento dello stomaco. Questo può portare a una perforazione gastrica o intestinale, che può essere fatale (causare la morte). Se prendi ibuprofene, dovresti prendere il dosaggio più basso necessario per alleviare i sintomi. Non dovresti nemmeno prendere il farmaco più a lungo del necessario. Seguire queste precauzioni può ridurre il rischio di effetti collaterali.

Ulteriori informazioni: cause, sintomi e diagnosi di perforazione gastrointestinale »

Secondo l’etichetta dei fatti del farmaco ibuprofene, il rischio di sanguinamento dello stomaco è maggiore se:

  • hanno più di 60 anni
  • prendere un alto dosaggio di ibuprofene
  • utilizzare il farmaco a lungo termine
  • prendere farmaci per fluidificare il sangue o farmaci steroidei
  • ha avuto problemi di sanguinamento dello stomaco in passato

Oltre al sanguinamento dello stomaco, altri possibili effetti collaterali dell’ibuprofene includono:

  • ulcera allo stomaco
  • gastrite (infiammazione dello stomaco)

  • ritenzione di liquidi e gonfiore

  • mal di testa
  • ipertensione
  • vertigini
  • reazioni allergiche (può causare orticaria, eruzione cutanea e gonfiore del viso)

Se soffri di asma, l’ibuprofene può peggiorare i sintomi dell’asma. Dosi elevate o l’uso a lungo termine di ibuprofene possono anche portare a insufficienza renale, infarto o ictus.

Se allatti al seno o prendi altri farmaci da prescrizione o da banco, chiedi al tuo medico se è sicuro prendere l’ibuprofene. L’uso dell’ibuprofene durante la gravidanza può danneggiare il tuo bambino non ancora nato. Assicurati di leggere l’intera etichetta prima di prendere il farmaco.

Parla con il tuo medico

Assumere l’ibuprofene di tanto in tanto mentre si beve con moderazione può essere sicuro per te. Ma prima di decidere di combinare l’alcol con l’ibuprofene, pensa alla tua salute e comprendi il tuo rischio di problemi. Se sei ancora preoccupato o non sei sicuro di bere durante l’assunzione di ibuprofene, parla con il tuo medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here