Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi È importante se prendo il Viagra con acqua o latte?

È importante se prendo il Viagra con acqua o latte?

0
5

Pillole di Viagra blu a forma di diamante nella loro confezione di plastica e alluminio
Peter Dazeley / Getty Images

Sia che tu stia assumendo il Viagra per la prima volta o che lo usi da un po’, ecco alcuni suggerimenti per assicurarti che funzioni bene quando ne hai bisogno, incluso come prenderlo con acqua e latte.

Il modo in cui prendi il Viagra fa la differenza?

Sì, in effetti lo fa. Alcuni cibi o bevande possono accelerare, rallentare o modificare il modo in cui agisce un farmaco, come il Viagra.

Diamo un’occhiata.

Posso prendere il Viagra con l’acqua?

Sì. L’acqua è un ottimo modo per prendere il Viagra.

Uno degli effetti collaterali più comuni del Viagra è il mal di stomaco o la dispepsia. Per molti uomini, questo effetto collaterale è fastidioso e può rendere scomoda l’attività sessuale. L’acqua può aiutare a evitarlo.

Cosa succede quando prendi il Viagra con l’acqua?

Gli inibitori della PDE5 come il Viagra agiscono rilassando il tessuto muscolare liscio del pene per consentire al sangue di fluire. Questo può portare a un’erezione se sei eccitato. Ma il Viagra non è selettivo e ha effetti sul tessuto muscolare liscio in altre parti del corpo come lo sfintere esofageo inferiore (LES), un anello che chiude l’esofago dallo stomaco.

Quando il muscolo LES si rilassa, può causare la fuoriuscita di piccole quantità di acido gastrico nell’esofago, causando indigestione o reflusso acido.

L’assunzione del Viagra con un bicchiere pieno d’acqua può aiutare a spostare il farmaco nello stomaco più velocemente.

L’acqua può anche garantire che la pillola non rimanga bloccata in gola o nell’esofago e causi dolore, tosse, soffocamento o bruciore.

Come prendere il Viagra con l’acqua?

  1. Attacca con acqua a temperatura ambiente quando prendi i farmaci. L’acqua calda può potenzialmente dissolvere il rivestimento di un farmaco.
  2. Prendi il Viagra con almeno metà o un bicchiere pieno d’acqua per aiutarlo a fare il suo lavoro.

Se la dispepsia o la nausea ti danno troppo fastidio, parlane con il tuo medico. Potrebbero essere in grado di ridurre la dose di Viagra o suggerire prodotti da banco (OTC) come gli antiacidi per aiutare.

Non assumere prodotti da banco senza parlare con il medico o il farmacista. Potrebbero esserci interazioni con altri farmaci che stai già assumendo.

Posso prendere il Viagra con il latte?

Sì. Non ci sono studi clinici che dimostrino che il Viagra assunto con il latte causi effetti collaterali o interazioni.

Ma il latte intero ha 8 grammi di grasso, e studi mostra che i pasti ricchi di grassi possono causare mal di stomaco e rallentare l’assorbimento del Viagra.

Inoltre, se sei allergico al latte o hai un’intolleranza al lattosio, questo potrebbe aumentare il rischio di disturbi di stomaco o reflusso acido se lo prendi con il Viagra.

Prendere il Viagra con il latte probabilmente non sarà dannoso. Sappi solo che il tuo corpo potrebbe tollerare la combinazione in modo diverso rispetto a se assunto con acqua, ad esempio sperimentando un ritardo nell’erezione.

UN Studio 2018 di volontari sani che assumevano una dose di 50 milligrammi di sildenafil (Viagra) con una bevanda nutritiva ha mostrato che l’assunzione di entrambi insieme ha portato a un rallentamento dell’assorbimento e a uno svuotamento ritardato dello stomaco. Ciò può aumentare gli effetti collaterali gastrointestinali come mal di stomaco, nausea e sensazione di pienezza.

Posso prendere il Viagra con il succo?

Per prevenire alcune interazioni, è meglio evitare di assumere il Viagra con il succo di frutta.

I succhi di frutta possono interagire con i farmaci e aumentare o diminuire i loro effetti.

Il Viagra può interagire con alcuni succhi di frutta come pompelmo, pomelo, e potenzialmente anche Melograno succo se presi insieme.

L’effetto dell’assunzione del Viagra con il succo dipende dalla quantità di succo che bevi, dalla dose del farmaco e dai fattori metabolici individuali o da come il tuo corpo reagisce individualmente.

Il cibo influisce sul Viagra?

Prendendo il Viagra con un grasso pesante o alto pasto può rallentare il tempo impiegato dal Viagra per iniziare a lavorare di circa un’ora. I cibi grassi potrebbero anche aumentare il rischio di disturbi allo stomaco.

Uno stomaco pieno può anche rendere scomoda l’attività sessuale.

Puoi prendere il Viagra un’ora prima dell’attività sessuale a stomaco vuoto o con un pasto leggero per evitare un assorbimento ritardato del farmaco.

attenzione

Non prenda più di una dose al giorno o aumenti la dose se pensi che non abbia funzionato. Prendere troppo può causare gravi effetti collaterali come il priapismo, un’erezione che dura più di 4 ore.

Altri problemi importanti che possono derivare dal raddoppio di una dose includono pressione sanguigna bassa, mal di testa e alterazioni della vista.

L’asporto

L’efficacia del Viagra e gli eventuali effetti collaterali che si verificano dipendono da molti fattori, tra cui la dose, l’età, i fattori genetici, eventuali condizioni di salute esistenti e altri farmaci che potresti assumere.

Il modo migliore per prendere Viagra è 1 ora prima del rapporto sessuale a stomaco vuoto o 2 ore dopo un pasto per evitare un ritardo nell’efficacia.

Puoi prendere il Viagra con un bicchiere d’acqua, ma puoi anche prenderlo con il latte o uno spuntino leggero. Tieni presente che l’assunzione di Viagra con latte intero o cibo può influire sulla sua efficacia.

Parla sempre con il tuo medico o il farmacista del modo migliore per prendere il Viagra, anche se ci sono cibi o bevande che dovresti evitare.

Se si verificano gravi effetti collaterali del Viagra, chiamare il medico. Per un’emergenza medica, chiama subito il 118.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here