Dolore osseo

0
3

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è il dolore osseo?

Il dolore osseo è un’estrema tenerezza, dolore o altro disagio in una o più ossa. È diverso dal dolore muscolare e articolare perché è presente indipendentemente dal fatto che ti muovi o meno. Il dolore è comunemente collegato a malattie che influenzano la normale funzione o struttura dell’osso.

Cosa causa dolore alle ossa?

Molte condizioni ed eventi possono portare a dolore osseo.

Lesione

La lesione è una causa comune di dolore osseo. In genere, questo dolore si manifesta quando una persona subisce una qualche forma di trauma, come un incidente d’auto o una caduta. L’impatto può rompere o fratturare l’osso. Qualsiasi danno all’osso può causare dolore alle ossa.

Carenza di minerali

Per rimanere forti, le tue ossa richiedono una varietà di minerali e vitamine, tra cui calcio e vitamina D. Una carenza di calcio e vitamina D spesso porta all’osteoporosi, il tipo più comune di malattia ossea. Le persone nelle ultime fasi dell’osteoporosi hanno spesso dolore alle ossa.

Cancro metastatico

Questo è il cancro che è iniziato da qualche altra parte nel corpo ma si è diffuso ad altre parti del corpo. I tumori al seno, ai polmoni, alla tiroide, ai reni e alla prostata sono tra i tumori che si diffondono comunemente alle ossa.

Cancro osseo

Il cancro alle ossa descrive le cellule tumorali che hanno origine nell’osso stesso. Il cancro alle ossa è molto più raro del cancro alle ossa metastatico. Può causare dolore alle ossa quando il cancro interrompe o distrugge la normale struttura dell’osso.

Malattie che disturbano l’afflusso di sangue alle ossa

Alcune malattie, come l’anemia falciforme, interferiscono con l’afflusso di sangue all’osso. Senza una fonte costante di sangue, il tessuto osseo inizia a morire. Ciò provoca dolore osseo significativo e indebolisce l’osso.

Infezione

Se un’infezione ha origine o si diffonde alle ossa, può causare una condizione grave nota come osteomielite. Questa infezione dell’osso può uccidere le cellule ossee e causare dolore alle ossa.

Leucemia

La leucemia è un cancro del midollo osseo. Il midollo osseo si trova nella maggior parte delle ossa ed è responsabile della produzione di cellule ossee. Le persone con leucemia spesso avvertono dolore alle ossa, soprattutto alle gambe.

Quali sono i sintomi?

Il sintomo più evidente del dolore osseo è il disagio se sei fermo o in movimento.

Altri sintomi dipendono dalla causa particolare del dolore alle ossa.

Causa del dolore alle ossa Altri sintomi associati
Lesione Gonfiore, rotture o deformità visibili, uno schiocco o un rumore stridente in seguito a lesioni
Carenza di minerali Dolore muscolare e tissutale, disturbi del sonno, crampi, affaticamento, debolezza
Osteoporosi Mal di schiena, postura curva, perdita di altezza nel tempo
Cancro metastatico Una vasta gamma di sintomi a seconda di dove si è diffuso il cancro che può includere mal di testa, dolore toracico, fratture ossee, convulsioni, vertigini, ittero, mancanza di respiro, gonfiore nella pancia
Cancro osseo Aumento delle rotture ossee, un nodulo o una massa sotto la pelle, intorpidimento o formicolio (da quando un tumore preme su un nervo)
Rifornimento di sangue interrotto alle ossa Dolore articolare, perdita della funzione articolare e debolezza
Infezione Rossore, strisce dal sito di infezione, gonfiore, calore nel sito di infezione, ridotta mobilità, nausea, perdita di appetito
Leucemia Stanchezza, pelle pallida, mancanza di respiro, sudorazione notturna, perdita di peso inspiegabile

Dolore osseo in gravidanza

Il dolore alle ossa pelviche è un evento comune per molte donne incinte. Questo dolore è a volte indicato come dolore alla cintura pelvica correlato alla gravidanza (PPGP). I sintomi includono dolore all’osso pubico e rigidità e dolore alle articolazioni pelviche.

In genere PPGP non si risolve fino a dopo la consegna. Tuttavia, il trattamento precoce può ridurre i sintomi. Le opzioni di trattamento possono includere:

  • terapia manuale per muovere correttamente le articolazioni
  • Fisioterapia
  • esercizi in acqua
  • esercizi per rafforzare il pavimento pelvico

Sebbene comune, PPGP è ancora anormale. Dovresti contattare il tuo medico per il trattamento se avverti dolore pelvico.

Come viene diagnosticato il dolore osseo?

Un medico deve identificare la causa sottostante del dolore per raccomandare il trattamento. Trattare la causa sottostante può ridurre o eliminare drasticamente il dolore.

Il medico eseguirà un esame fisico e chiederà informazioni sulla tua storia medica. Le domande comuni includono:

  • Dove si trova il dolore?
  • Quando hai provato per la prima volta il dolore?
  • Il dolore sta peggiorando?
  • Ci sono altri sintomi che accompagnano il dolore osseo?

Il medico può prescriverle esami del sangue per cercare carenze vitaminiche o marker tumorali. Gli esami del sangue possono anche aiutare il medico a rilevare infezioni e disturbi della ghiandola surrenale che possono interferire con la salute delle ossa.

I raggi X dell’osso, la risonanza magnetica e le scansioni TC possono aiutare il medico a valutare l’area interessata per lesioni, lesioni ossee e tumori all’interno dell’osso.

Gli studi sulle urine possono essere utilizzati per rilevare anomalie all’interno del midollo osseo, incluso il mieloma multiplo.

In alcuni casi, il medico dovrà eseguire più test per escludere determinate condizioni e per diagnosticare la causa esatta del dolore alle ossa.

Come viene trattato il dolore osseo?

Quando il medico ha determinato la causa del dolore osseo, inizierà a trattare la causa sottostante. Potrebbero consigliarti di riposare il più possibile l’area interessata. Probabilmente ti prescriveranno un analgesico per il dolore osseo da moderato a grave.

Se il tuo medico non è sicuro della causa e sospetta un’infezione, ti inizierà con gli antibiotici. Segui l’intero ciclo del farmaco, anche se i sintomi scompaiono entro pochi giorni. I corticosteroidi sono anche comunemente usati per ridurre l’infiammazione.

Le opzioni di trattamento per il dolore osseo includono:

Antidolorifici

Gli antidolorifici sono tra i farmaci più comunemente prescritti per ridurre il dolore osseo, ma non curano la condizione sottostante. Possono essere utilizzati trattamenti da banco come l’ibuprofene (Advil) o il paracetamolo (Tylenol). Farmaci da prescrizione come il paracetamolo o la morfina possono essere utilizzati per il dolore moderato o grave.

Correndo piano? Ottenere Tylenol e ibuprofene ora.

Antibiotici

Se hai un’infezione alle ossa, il medico può prescriverti potenti antibiotici per uccidere il germe che causa l’infezione. Questi antibiotici possono includere ciprofloxacina, clindamicina o vancomicina.

Supplementi nutrizionali

Le persone che soffrono di osteoporosi devono ripristinare i livelli di calcio e vitamina D. Il tuo medico ti fornirà integratori nutrizionali per trattare la carenza di minerali. Gli integratori sono disponibili in forma liquida, pillola o masticabile.

Trova integratori di calcio e integratori di vitamina D in linea.

Trattamenti contro il cancro

Il dolore osseo causato dal cancro è difficile da trattare. Il medico dovrà curare il cancro per alleviare il dolore. I trattamenti contro il cancro comuni includono chirurgia, radioterapia e chemioterapia (che può aumentare il dolore alle ossa). I bifosfonati sono un tipo di farmaco che aiuta a prevenire il danno osseo e il dolore osseo nelle persone con carcinoma osseo metastatico. Possono essere prescritti anche analgesici oppiacei.

Chirurgia

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere parti di osso che sono morte a causa di un’infezione. Può anche essere necessario un intervento chirurgico per ripristinare le ossa rotte e rimuovere i tumori causati dal cancro. La chirurgia ricostruttiva può essere utilizzata nei casi gravi in ​​cui le articolazioni possono essere sostituite o sostituite.

Come si può prevenire il dolore osseo?

Il mantenimento di ossa forti e sane rende più facile evitare il dolore osseo. Per mantenere una salute ottimale delle ossa, ricordarsi di:

  • mantenere un sano programma di esercizi
  • assumere abbastanza calcio e vitamina D.
  • bere solo con moderazione
  • evitare di fumare

Per saperne di più: 8 fatti veloci sul calcio »

Oltre a migliorare la salute delle ossa, puoi anche evitare lesioni che portano a dolore alle ossa. Cerca di prevenire le cadute mantenendo i pavimenti sgombri e facendo attenzione a tappeti sciolti o scarsa illuminazione. Dovresti anche fare attenzione quando sali o scendi le scale. Per le attività sportive, in particolare gli sport di contatto come il calcio o la boxe, indossare indumenti protettivi adeguati.

Cosa succede durante il recupero?

In molti casi, è necessario del tempo per curare il problema che causa il dolore osseo, sia che provenga dalla chemioterapia o da una frattura.

Durante il recupero, evitare di aggravare o urtare le aree colpite. Questo può prevenire ulteriori lesioni e dolore e consentire la guarigione. Riposa il più possibile le aree colpite e immobilizza l’area se c’è il rischio di ulteriori lesioni.

Per alcune persone, ausili come tutori, stecche e calchi possono offrire un supporto che può sia proteggere l’osso che alleviare il dolore.

Quando vedere un dottore

Le condizioni gravi sono spesso la causa del dolore alle ossa. Anche un lieve dolore osseo può indicare una condizione di emergenza. Se avverti dolore osseo inspiegabile che non migliora entro pochi giorni, consulta il tuo medico.

Dovresti anche consultare un medico se il dolore alle ossa è accompagnato da perdita di peso, diminuzione dell’appetito o stanchezza generale.

Anche il dolore osseo che deriva da un infortunio dovrebbe richiedere la visita di un medico. Il trattamento medico è necessario per le fratture da trauma diretto all’osso. Senza un trattamento adeguato, le ossa possono guarire in posizioni errate e inibire il movimento. Il trauma ti predispone anche alle infezioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here