Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dolore al collo: possibili cause e come trattarlo

Dolore al collo: possibili cause e come trattarlo

0
3

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è il dolore al collo?

Il tuo collo è costituito da vertebre che si estendono dal cranio alla parte superiore del busto. I dischi cervicali assorbono gli urti tra le ossa.

Le ossa, i legamenti ei muscoli del collo sostengono la testa e consentono il movimento. Qualsiasi anomalia, infiammazione o lesione può causare dolore al collo o rigidità.

Molte persone sperimentano occasionalmente dolore al collo o rigidità. In molti casi, è dovuto a una cattiva postura o a un uso eccessivo. A volte, il dolore al collo è causato da lesioni da caduta, sport di contatto o colpo di frusta.

Il più delle volte, il dolore al collo non è una condizione grave e può essere alleviato in pochi giorni.

Ma in alcuni casi, il dolore al collo può indicare gravi lesioni o malattie e richiedere le cure di un medico.

Se soffri di dolore al collo che persiste per più di una settimana, è grave o è accompagnato da altri sintomi, consulta immediatamente un medico.

Cause di dolore al collo

Il dolore al collo o la rigidità possono verificarsi per una serie di motivi.

Tensione e affaticamento muscolare

Ciò è solitamente dovuto ad attività e comportamenti come:

  • cattiva postura
  • lavorare troppo a lungo alla scrivania senza cambiare posizione
  • dormire con il collo in una cattiva posizione
  • scuotendo il collo durante l’esercizio

Lesione

Il collo è particolarmente vulnerabile alle lesioni, specialmente in caso di cadute, incidenti automobilistici e sport, dove i muscoli ei legamenti del collo sono costretti a muoversi al di fuori del loro normale range.

Se le ossa del collo (vertebre cervicali) sono fratturate, anche il midollo spinale può essere danneggiato. La lesione al collo a causa di uno scatto improvviso della testa è comunemente chiamata colpo di frusta.

Infarto

Il dolore al collo può anche essere un sintomo di un attacco di cuore, ma spesso si presenta con altri sintomi di un attacco di cuore, come ad esempio:

  • fiato corto
  • sudorazione
  • nausea
  • vomito
  • dolore al braccio o alla mascella

Se ti fa male il collo e hai altri sintomi di infarto, chiama un’ambulanza o vai immediatamente al pronto soccorso.

Meningite

La meningite è un’infiammazione del tessuto sottile che circonda il cervello e il midollo spinale. Nelle persone che hanno la meningite, la febbre e il mal di testa si verificano spesso con un torcicollo. La meningite può essere fatale ed è un’emergenza medica.

Se hai i sintomi della meningite, cerca immediatamente aiuto.

Altre cause

Altre cause includono quanto segue:

  • L’artrite reumatoide provoca dolore, gonfiore delle articolazioni e speroni ossei. Quando questi si verificano nella zona del collo, può verificarsi dolore al collo.

  • L’osteoporosi indebolisce le ossa e può portare a piccole fratture. Questa condizione si verifica spesso nelle mani o nelle ginocchia, ma può anche verificarsi nel collo.

  • La fibromialgia è una condizione che provoca dolore muscolare in tutto il corpo, specialmente nella regione del collo e delle spalle.

  • Con l’avanzare dell’età, i dischi cervicali possono degenerare. Questo è noto come spondilosi o artrosi del collo. Questo può restringere lo spazio tra le vertebre. Inoltre aggiunge stress alle articolazioni.
  • Quando un disco sporge, a causa di un trauma o di una lesione, può aumentare la pressione sul midollo spinale o sulle radici nervose. Questo è chiamato disco cervicale erniato, noto anche come disco rotto o scivolato.
  • La stenosi spinale si verifica quando la colonna vertebrale si restringe e provoca una pressione sul midollo spinale o sulle radici nervose quando esce dalle vertebre. Ciò può essere dovuto a un’infiammazione a lungo termine causata da artrite o altre condizioni.

In rari casi, la rigidità o il dolore del collo si verificano a causa di:

  • anomalie congenite
  • infezioni
  • ascessi
  • tumori
  • cancro della colonna vertebrale

Quando vedere il tuo dottore

Se i sintomi persistono per più di una settimana, consultare il medico. Dovresti anche consultare un medico se hai:

  • forte dolore al collo senza causa apparente
  • nodulo al collo
  • febbre
  • mal di testa
  • ghiandole gonfie
  • nausea
  • vomito
  • difficoltà a deglutire o respirare

  • debolezza
  • intorpidimento
  • formicolio
  • dolore che si irradia lungo le braccia o le gambe
  • incapacità di muovere le braccia o le mani
  • incapacità di toccare il petto con il mento
  • disfunzione della vescica o dell’intestino

Se hai avuto un incidente o sei caduto e il collo ti fa male, cerca immediatamente assistenza medica.

Come viene trattato il dolore al collo

Il medico eseguirà un esame fisico e raccoglierà la tua storia medica completa. Preparati a parlare al tuo medico delle specificità dei tuoi sintomi. Dovresti anche informarli di tutti i farmaci e gli integratori da prescrizione e da banco (OTC) che hai assunto.

Anche se non sembra correlato, dovresti anche informare il tuo medico di eventuali infortuni o incidenti recenti che hai avuto.

Il trattamento per il dolore al collo dipende dalla diagnosi. Oltre a un’anamnesi completa e un esame fisico da parte del medico, potrebbe essere necessario anche uno o più dei seguenti studi e test di imaging per aiutare il medico a determinare la causa del dolore al collo:

  • analisi del sangue
  • Raggi X
  • Scansioni TC
  • Scansioni MRI
  • elettromiografia, che consente al medico di controllare la salute dei muscoli e dei nervi che controllano i muscoli

  • puntura lombare (puntura lombare)

A seconda dei risultati, il medico potrebbe indirizzarti a uno specialista. Il trattamento per il dolore al collo può includere:

  • terapia del ghiaccio e del calore
  • esercizio, stretching e terapia fisica
  • antidolorifico
  • iniezioni di corticosteroidi
  • miorilassanti
  • colletto al collo
  • trazione
  • antibiotici se hai un’infezione
  • cure ospedaliere se una condizione come la meningite o l’infarto è la causa
  • intervento chirurgico, che è raramente necessario

Le terapie alternative includono:

  • agopuntura
  • trattamento chiropratico
  • massaggio
  • stimolazione elettrica transcutanea del nervo (TENS)

Assicurati di consultare un professionista autorizzato quando utilizzi questi metodi.

Come alleviare il dolore al collo a casa

Se hai un lieve dolore al collo o rigidità, segui questi semplici passaggi per alleviarlo:

  • Applicare ghiaccio per i primi giorni. Successivamente, applica il calore con una piastra elettrica, un impacco caldo o facendo una doccia calda.
  • Prendi antidolorifici OTC, come ibuprofene o acetaminofene.
  • Prenditi qualche giorno libero da sport, attività che aggravano i sintomi e sollevamento di carichi pesanti. Quando riprendi la normale attività, fallo lentamente man mano che i sintomi si attenuano.
  • Allena il collo ogni giorno. Allunga lentamente la testa con movimenti da lato a lato e su e giù.
  • Usa una buona postura.
  • Evita di tenere il telefono tra il collo e la spalla.
  • Cambia spesso la tua posizione. Non stare in piedi o seduto in una posizione troppo a lungo.
  • Sottoponiti a un leggero massaggio al collo.
  • Usare un cuscino speciale per il collo per dormire.
  • Non utilizzare un tutore per il collo o un collare senza l’approvazione del medico. Se non li usi correttamente, possono peggiorare i tuoi sintomi.

Qual è la prospettiva per le persone con dolore al collo?

Molte persone provano dolore al collo a causa della cattiva postura e dello sforzo muscolare. In questi casi, il dolore al collo dovrebbe scomparire se pratichi una buona postura e fai riposare i muscoli del collo quando sono doloranti.

Fissa un appuntamento con il tuo medico se il dolore al collo non migliora con i trattamenti domiciliari.

Healthline ei nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se effettui un acquisto utilizzando un collegamento in questa pagina.

3 posizioni yoga per Tech Neck

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here