Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Disturbo d’ansia sociale

Disturbo d’ansia sociale

0
6

Cos’è il disturbo d’ansia sociale?

Il disturbo d’ansia sociale, a volte indicato come fobia sociale, è un tipo di disturbo d’ansia che provoca estrema paura negli ambienti sociali. Le persone con questo disturbo hanno difficoltà a parlare con le persone, incontrare nuove persone e partecipare alle riunioni sociali. Hanno paura di essere giudicati o esaminati da altri. Possono capire che le loro paure sono irrazionali o irragionevoli, ma si sentono incapaci di superarle.

L’ansia sociale è diversa dalla timidezza. La timidezza è di solito a breve termine e non interrompe la vita. L’ansia sociale è persistente e debilitante. Può influire sulla capacità di:

  • opera
  • frequentare una scuola
  • sviluppare stretti rapporti con persone al di fuori della loro famiglia

Secondo l’Anxiety and Depression Association of America (ADAA) circa 15 milioni di adulti americani soffrono di disturbo d’ansia sociale. I sintomi di questo disturbo possono iniziare intorno ai 13 anni.

Sintomi del disturbo d’ansia sociale

L’interazione sociale può causare i seguenti sintomi fisici:

  • arrossendo
  • nausea
  • sudorazione eccessiva
  • tremante o tremante
  • difficoltà a parlare
  • vertigini o stordimento
  • battito cardiaco accelerato

I sintomi psicologici possono includere:

  • preoccuparsi intensamente delle situazioni sociali
  • preoccuparsi per giorni o settimane prima di un evento
  • evitando situazioni sociali o cercando di mimetizzarsi con lo sfondo se devi partecipare
  • preoccuparsi di metterti in imbarazzo in una situazione sociale
  • preoccuparti che altre persone si accorgano che sei stressato o nervoso
  • bisogno di alcol per affrontare una situazione sociale
  • manca la scuola o il lavoro a causa dell’ansia

È normale a volte sentirsi ansiosi. Tuttavia, quando hai una fobia sociale, hai una paura costante di essere giudicato dagli altri o umiliato di fronte a loro. Puoi evitare tutte le situazioni sociali, tra cui:

  • fare una domanda
  • colloquio di lavoro
  • shopping
  • utilizzando bagni pubblici
  • parlare al telefono
  • mangiare in pubblico

I sintomi dell’ansia sociale possono non verificarsi in tutte le situazioni. Puoi avere un’ansia limitata o selettiva. Ad esempio, i sintomi possono verificarsi solo quando mangi di fronte a persone o parli con estranei. I sintomi possono verificarsi in tutti i contesti sociali se si dispone di un caso estremo.

Che cosa causa il disturbo d’ansia sociale?

La causa esatta della fobia sociale è sconosciuta. Tuttavia, la ricerca attuale supporta l’idea che sia causato da una combinazione di fattori ambientali e genetica. Anche esperienze negative possono contribuire a questo disturbo, tra cui:

  • bullismo
  • conflitto familiare
  • abuso sessuale

Anomalie fisiche come uno squilibrio della serotonina possono contribuire a questa condizione. La serotonina è una sostanza chimica nel cervello che aiuta a regolare l’umore. Anche un’amigdala iperattiva (una struttura nel cervello che controlla la risposta alla paura e sentimenti o pensieri di ansia) può causare questi disturbi.

I disturbi d’ansia possono essere familiari. Tuttavia, i ricercatori non sono sicuri che siano effettivamente collegati a fattori genetici. Ad esempio, un bambino potrebbe sviluppare un disturbo d’ansia imparando il comportamento di uno dei suoi genitori che ha un disturbo d’ansia. I bambini possono anche sviluppare disturbi d’ansia come risultato di essere cresciuti in ambienti di controllo o iperprotettivi.

Diagnosi del disturbo d’ansia sociale

Non esiste un test medico per verificare la presenza di disturbo d’ansia sociale. Il tuo medico curerà la fobia sociale da una descrizione dei tuoi sintomi. Possono anche diagnosticare la fobia sociale dopo aver esaminato determinati modelli comportamentali.

Durante l’appuntamento, il tuo medico ti chiederà di spiegare i tuoi sintomi. Ti chiederanno anche di parlare delle situazioni che causano i tuoi sintomi. I criteri per il disturbo d’ansia sociale includono:

  • una paura costante delle situazioni sociali a causa della paura dell’umiliazione o dell’imbarazzo
  • sensazione di ansia o panico prima di un’interazione sociale
  • la consapevolezza che le tue paure sono irragionevoli
  • ansia che sconvolge la vita quotidiana

Trattamento per il disturbo d’ansia sociale

Sono disponibili diversi tipi di trattamento per il disturbo d’ansia sociale. I risultati del trattamento differiscono da persona a persona. Alcune persone hanno bisogno di un solo tipo di trattamento. Tuttavia, altri potrebbero richiederne più di uno. Il tuo medico potrebbe indirizzarti a un fornitore di salute mentale per il trattamento. A volte, i fornitori di cure primarie possono suggerire farmaci per trattare i sintomi.

Le opzioni di trattamento per il disturbo d’ansia sociale includono:

Terapia comportamentale cognitiva

Questa terapia ti aiuta a imparare a controllare l’ansia attraverso il rilassamento e la respirazione e come sostituire i pensieri negativi con quelli positivi.

Desensibilizzazione

Questo tipo di terapia ti aiuta ad affrontare gradualmente le situazioni sociali, piuttosto che evitarle.

Terapia di gruppo

Questa terapia ti aiuta ad apprendere abilità e tecniche sociali per interagire con le persone in contesti sociali. Partecipare alla terapia di gruppo con altri che hanno le stesse paure può farti sentire meno solo. Ti darà la possibilità di mettere in pratica le tue nuove abilità attraverso il gioco di ruolo.

I trattamenti a domicilio includono:

Evitare la caffeina

Alimenti come caffè, cioccolato e soda sono stimolanti e possono aumentare l’ansia.

Dormire a sufficienza

Si consiglia di dormire almeno otto ore a notte. La mancanza di sonno può aumentare l’ansia e peggiorare i sintomi della fobia sociale.

Il tuo medico può prescrivere farmaci che curano l’ansia e la depressione se le tue condizioni non migliorano con la terapia e i cambiamenti dello stile di vita. Questi farmaci non curano il disturbo d’ansia sociale. Tuttavia, possono migliorare i tuoi sintomi e aiutarti a funzionare nella tua vita quotidiana. Possono essere necessari fino a tre mesi prima che i farmaci migliorino i sintomi.

I farmaci approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) per il trattamento del disturbo d’ansia sociale includono Paxil, Zoloft ed Effexor XR. Il tuo medico potrebbe iniziare con una dose bassa di farmaci e aumentare gradualmente la prescrizione per evitare effetti collaterali.

Gli effetti collaterali comuni di questi farmaci includono:

  • insonnia (insonnia)
  • aumento di peso
  • mal di stomaco
  • mancanza di desiderio sessuale

Parla con il tuo medico dei benefici e dei rischi per decidere quale trattamento è giusto per te.

Outlook per il disturbo d’ansia sociale

Secondo l’ADAA, circa il 36% delle persone con ansia sociale non parla con un operatore sanitario fino a quando non ha avuto sintomi per almeno 10 anni.

Le persone con fobia sociale possono fare affidamento su droghe e alcol per far fronte all’ansia innescata dall’interazione sociale. Se non trattata, la fobia sociale può portare ad altri comportamenti ad alto rischio, tra cui:

  • abuso di alcol e droghe
  • solitudine
  • pensieri di suicidio

Le prospettive per l’ansia sociale sono buone con il trattamento. Terapia, cambiamenti nello stile di vita e farmaci possono aiutare molte persone ad affrontare la loro ansia e funzionare in situazioni sociali.

La fobia sociale non deve controllare la tua vita. Sebbene possano volerci settimane o mesi, la psicoterapia e / o i farmaci possono aiutarti a iniziare a sentirti più calmo e più sicuro nelle situazioni sociali.

Tieni sotto controllo le tue paure:

  • riconoscere i fattori scatenanti che ti fanno iniziare a sentirti nervoso o fuori controllo
  • praticare tecniche di rilassamento e respirazione
  • prendendo il farmaco come indicato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here