Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Disturbi delle palpebre

Disturbi delle palpebre

0
3

Panoramica

Le tue palpebre proteggono i tuoi occhi. Tengono fuori oggetti estranei come polvere e sabbia. Anche l’atto di sbattere le palpebre mantiene gli occhi umidi. Lo sbattere occasionale di una palpebra è normale. I disturbi della palpebra possono causare palpebra:

  • cadente
  • spasmi
  • infiammazione
  • paralisi
  • crescite

Disturbi delle palpebre che comportano infiammazione

Blefarite

La blefarite è un’infiammazione delle palpebre. Olio e batteri ricoprono il bordo della palpebra, vicino alla base delle ciglia. Può causare:

  • prurito
  • pungente
  • bruciando
  • crosta
  • arrossamento

La blefarite può spesso portare a un porcile o un calazio. Puoi trattare la blefarite applicando impacchi caldi, pulendo le palpebre con un panno umido e uno shampoo per bambini e applicando un unguento antibiotico.

Porcile

Un porcile, o hordeolum, è una protuberanza rossa e sensibile che appare sul bordo della palpebra. Lo causa un’infezione batterica di una ghiandola sebacea, un follicolo pilifero o una ghiandola sudoripare. I porcili di solito si ritirano senza trattamento nel tempo. Applicare impacchi caldi e umidi più volte al giorno può aiutare a guarire più velocemente. Se hai un porcile che non si allontana entro una o due settimane, potrebbe essere necessario assumere antibiotici.

Calazio

Un calazio è un nodulo sulla palpebra dovuto all’ostruzione e all’infiammazione di una ghiandola sebacea. Alcuni chalazion guariscono senza trattamento, ma l’applicazione di un impacco caldo accelererà il processo di guarigione. Potrebbe essere necessario assumere farmaci o sottoporsi a un intervento chirurgico per rimuoverlo. Se un calazio ricresce nello stesso punto, dovresti consultare il medico. Possono escludere una crescita cancerosa.

Meibomianite

La meibomianite, o blefarite posteriore, si verifica quando le ghiandole sebacee dell’occhio alla base delle ciglia si ostruiscono. La palpebra si ispessisce e può diventare croccante. Il trattamento per la meibomianite è lo stesso della blefarite.

Ostruzione del dotto lacrimale

Il piccolo foro nell’angolo interno di ciascun occhio conduce al dotto lacrimale, che drena le lacrime dall’occhio al naso. Quando il condotto si ostruisce, può infiammarsi o infettarsi. L’area si gonfierà e potrebbe scaricare pus. I sintomi comuni includono:

  • irritazione
  • prurito
  • lacrimazione
  • pungente
  • bruciando

Molti ostacoli si risolvono spontaneamente. Gli impacchi caldi accelerano il processo di guarigione. L’area può anche essere massaggiata per aiutare a rimuovere il blocco. Puoi prendere antibiotici topici e orali per trattare l’infezione. Se altri trattamenti non funzionano, la chirurgia può essere un’opzione come ultima risorsa.

Disturbi delle palpebre che coinvolgono lesioni

Cheratosi seborroica

La cheratosi seborroica è una condizione che causa lesioni oleose e pigmentate che sembrano attaccate alla pelle. Possono verificarsi ovunque sulla pelle, comprese le palpebre. Sono comuni negli anziani e il medico può rimuoverli chirurgicamente.

Cheratosi attinica

La cheratosi attinica appare come una macchia di pelle che è:

  • piatto
  • bianca
  • fragili
  • squamoso

Può essere un precursore del carcinoma.

Idrocistoma

Un idrocistoma è una cisti chiara che appare vicino al bordo della palpebra. La causa più comune è un blocco delle ghiandole sudoripare. Il medico può rimuoverlo chirurgicamente se interferisce con la vista o provoca dolore.

Mollusco contagioso

Questa condizione causa piccoli noduli cerosi. È dovuto a un’infezione virale. Si verifica in persone che hanno un sistema immunitario compromesso. I noduli possono causare infiammazione dei follicoli piliferi se si verificano vicino a un ciglio. Il medico può rimuoverli eseguendo un intervento chirurgico o congelandoli, ma spesso si risolvono senza trattamento quando l’infezione virale scompare.

Nevus

I nevi sono piccole lesioni con cui le persone nascono. Le persone più comunemente li chiamano talpe, voglie o segni di bellezza. Possono essere piatti o rialzati e possono essere pigmentati o meno. Di solito non sono precancerosi. Se uno cambia nell’aspetto o nelle dimensioni e diventa irregolare nel colore o nella forma, il medico dovrebbe valutarlo per il melanoma.

Xantelasma

Uno xantelasma è una macchia morbida e giallastra che può apparire sotto la piega inferiore della palpebra. Possono verificarsi fattori genetici o colesterolo alto. Il medico può rimuoverlo chirurgicamente o utilizzando un laser ad anidride carbonica.

Disturbi meccanici della palpebra

Blefarospasmo

Un blefarospasmo è uno spasmo anormale e involontario del muscolo palpebrale. Può apparire come un battito di ciglia ripetitivo, spasmi o svolazzanti. È diverso dallo sbattere delle palpebre non patologico, che non influisce sul resto del tuo viso. Può colpire chiunque, specialmente durante i periodi di privazione del sonno o stress.

I tipi di blefarospasmo includono:

Blefarospasmo essenziale benigno (BEB)

BEB si verifica su entrambi i lati del viso. È una forma di distonia, che è un disturbo che causa contrazioni muscolari involontarie a causa del malfunzionamento dei gangli della base. La BEB si sviluppa lentamente e alcune persone hanno difficoltà a tenere gli occhi aperti o sono sensibili alla luce. I sintomi di solito si verificano durante il giorno e cessano durante il sonno.

Man mano che la condizione peggiora, gli spasmi diventano più frequenti e intensi, costringendo spesso gli occhi a chiudere per periodi. Ciò può far sì che le persone con BEB grave diventino funzionalmente cieche, sebbene non abbiano nulla di sbagliato nei loro occhi. La BEB si manifesta negli uomini e nelle donne, ma più comunemente tra le donne anziane.

La chirurgia a volte può fermare gli spasmi muscolari, ma ciò causerà danni permanenti alla palpebra. Alcuni farmaci funzionano, comprese le iniezioni di tossina botulinica per rilassare o paralizzare i muscoli che hanno gli spasmi.

Blefarospasmo emifacciale

Questa forma di blefarospasmo si manifesta su un solo lato del viso e di solito la causa è l’irritazione dei nervi del viso. A volte, i tumori possono causare blefarospasmi. Se hai spasmi facciali su un lato del viso, dovresti sottoporti a una risonanza magnetica cerebrale.

Blefaroptosi

La blefaroptosi, o ptosi, si verifica quando la palpebra superiore si abbassa. Se la palpebra si abbassa abbastanza, può bloccare la pupilla, causando cecità parziale. La ptosi ha una varietà di possibili cause, tra cui:

Ptosi congenita

I problemi di sviluppo dell’elevatore, il muscolo che solleva la palpebra superiore, possono causare ptosi congenita. Un bambino può nascere con questo tipo di ptosi. La condizione di solito colpisce un occhio. Se la palpebra si abbassa abbastanza da oscurare il campo visivo, il medico di tuo figlio dovrà eseguire un intervento chirurgico per correggere la ptosi e schiarire la vista. In caso contrario, tuo figlio potrebbe sviluppare la vista pigra o la perdita permanente della vista.

Ptosi aponeurotica

La ptosi non congenita è solitamente il risultato dell’invecchiamento. Gli effetti a lungo termine della gravità o dell’apertura ripetitiva delle palpebre, come quando si cambiano le lenti a contatto, allungano i tessuti connettivi negli occhi che si attaccano all’elevatore. Entrambe le palpebre sono solitamente colpite, anche se spesso una si abbasserà più in basso dell’altra. Il trattamento per questa condizione prevede un intervento chirurgico.

Miastenia grave

La ptosi può essere uno dei primi sintomi della miastenia grave, una malattia rara che causa una progressiva debolezza muscolare nel viso e in altre parti del corpo. Dovresti cercare un’attenzione immediata per questa condizione.

Altre cause di ptosi

Altre condizioni mediche che colpiscono i nervi oi muscoli possono causare ptosi, tra cui:

  • malattie muscolari congenite
  • un infarto
  • un tumore al cervello
  • un aneurisma cerebrale
  • danni ai nervi da diabete incontrollato
  • un’infezione della palpebra
  • trauma alla palpebra

Coloboma

A un coloboma manca un pezzo di tessuto oculare. Questo appare alla nascita e può interessare uno o entrambi gli occhi. È il risultato di uno sviluppo improprio dell’occhio durante la gestazione. Mentre l’occhio si sta formando, uno spazio chiamato fessura coroidale appare nella parte inferiore degli steli che alla fine si formerà negli occhi. Queste lacune di solito si chiudono entro la settima settimana di gestazione, ma se una lacuna non si chiude, si verificherà un coloboma. I colobomi che sono visibili alla nascita possono essere un segno di una sindrome non diagnosticata. Il medico di tuo figlio dovrà eseguire un esame completo se ciò si verifica. I medici possono spesso correggere i colobomi con un intervento chirurgico.

Dermatochalasis

Questa condizione si verifica quando l’eccessiva pelle o grasso delle palpebre pende dal bordo dell’occhio e ostacola la visione. Il medico può rimuoverlo chirurgicamente.

Ectropion

L’ectropion si verifica quando una delle palpebre, di solito la palpebra inferiore, gira verso l’esterno. Espone la palpebra interna e può causare irritazione, secchezza e arrossamento. I colliri possono aiutare a mantenere l’occhio inumidito e anche un unguento steroideo può aiutare. Anche chiudere gli occhi con il nastro adesivo quando si dorme può essere una misura preventiva. La chirurgia è solitamente necessaria per correggere questa condizione.

Entropion

L’entropion si verifica quando una delle palpebre, solitamente la palpebra inferiore, gira verso l’interno. Questo fa sì che le ciglia sfreghino contro la cornea e i tessuti molli circostanti, irritando e provocando arrossamento e secrezione di muco. Il medico può trattarlo con colliri e crema steroidea fino a quando non può eseguire un intervento chirurgico per correggerlo. L’entropion è più comune negli anziani.

Paralisi facciale

Le paralisi che colpiscono il viso, come la paralisi di Bell, possono colpire la palpebra. Ciò si traduce in un’incapacità di chiudere la palpebra superiore o in una perdita di tensione muscolare nella palpebra inferiore. Proteggere gli occhi usando colliri e chiudendo gli occhi con del nastro adesivo può aiutare a prevenire condizioni come abrasioni o ulcerazioni corneali.

Trichiasi

La trichiasi si verifica quando le ciglia crescono in modo errato e si sfregano contro la cornea. Ciò può causare:

  • dolore
  • irritazione
  • arrossamento
  • produzione di lacrime

Rimuovere le ciglia risolve il problema. Se le ciglia persistono a ricrescere in modo errato, il medico può rimuoverle chirurgicamente. Possono anche rimuovere permanentemente il follicolo pilifero usando l’elettrolisi o la crioterapia.

Tipi di cancro che possono verificarsi sulla palpebra

Carcinoma delle cellule basali

Il carcinoma basocellulare è il tipo più comune di cancro che si manifesta sulla palpebra. Di solito appare sulla palpebra inferiore o vicino alla piega interna dell’occhio come un nodulo solido e perlaceo. Se il carcinoma appare sul bordo della palpebra, le ciglia potrebbero mancare intorno al tumore.

I carcinomi basocellulari di solito non metastatizzano, ma possono diffondersi ad altre aree vicino al tumore originale. Se crescono abbastanza grandi, possono interferire con la vista o il movimento degli occhi.

Se il tumore è piccolo, il medico può rimuoverlo con una ricostruzione limitata. Se è grande, avrai bisogno di un intervento chirurgico e di una complessa ricostruzione del tessuto oculare circostante. Quando la chirurgia non è possibile, la radioterapia è un’altra opzione. Tuttavia, ha tassi più elevati di complicanze, come la perdita della vista, e il cancro ha maggiori probabilità di ripresentarsi.

Carcinoma a cellule squamose

Il carcinoma a cellule squamose si diffonde in modo più aggressivo del carcinoma a cellule basali. Le lesioni di solito si formano sulla palpebra superiore e spesso iniziano come cheratosi attinica. La lesione potrebbe essere:

  • sollevato
  • squamoso
  • iniettato di sangue
  • crudo

Il trattamento è simile al carcinoma basocellulare, ma spesso è necessario un intervento chirurgico più aggressivo per curarlo.

Carcinoma sebaceo

Il carcinoma sebaceo si verifica negli anziani. Può apparire come un calazio o blefarite e può metastatizzare in modo aggressivo ad altri organi del corpo. I tumori di grandi dimensioni potrebbero richiedere la rimozione dell’occhio per rimuovere tutto il tessuto canceroso.

Melanoma

Il melanoma è una rara forma di tumore palpebrale. Questi tumori sono pigmentati e hanno un’alta probabilità di metastatizzare, anche se sono piccoli. Il trattamento prevede un intervento chirurgico aggressivo e potenzialmente radiazioni.

Prevenire i disturbi delle palpebre

Segui questi suggerimenti per prevenire lo sviluppo di disturbi alle palpebre:

  • Lavare regolarmente le palpebre con acqua tiepida e shampoo per bambini per aiutare a prevenire infezioni e infiammazioni.
  • Evita di toccarti o strofinarti gli occhi con le mani.
  • Lavati regolarmente le mani.
  • La blefarite è associata alla forfora, che è causata da batteri. Usa shampoo antiforfora o medicati per controllare i batteri, ma consulta il tuo medico prima di usare uno di questi shampoo.
  • Evita gli allergeni se avverti arrossamento o gonfiore degli occhi dopo essere stato esposto ad essi. Resta in casa quando il numero di pollini è alto.
  • Usa un trucco ipoallergenico se il trucco normale provoca irritazione.
  • Indossa cappelli a tesa larga e occhiali da sole che bloccano i raggi ultravioletti per ridurre le possibilità di sviluppare cataratta e cancro agli occhi.

Qual è la prospettiva per le persone con disturbi alle palpebre?

Alcuni disturbi delle palpebre andranno via con il tempo o una volta che l’infezione si risolve, ma molti possono portare a gravi disturbi cronici se non si riceve un trattamento per loro. Questi disturbi includono occhio secco, astigmatismo o persino perdita della vista. Contatta un optometrista o un oftalmologo se hai problemi con le palpebre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here