Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dipendenza da nicotina: cosa devi sapere

Dipendenza da nicotina: cosa devi sapere

0
3

Cos’è la dipendenza da nicotina?

La nicotina è una sostanza chimica che crea forte dipendenza che si trova nella pianta del tabacco. La dipendenza è fisica, il che significa che gli utenti abituali arrivano a desiderare la sostanza chimica e anche mentale, il che significa che gli utenti desiderano consapevolmente gli effetti della nicotina. La dipendenza dalla nicotina è anche comportamentale. Le persone diventano dipendenti dalle azioni coinvolte nell’uso del tabacco. Si abituano anche a usare il tabacco in determinate situazioni, come dopo i pasti o quando sono sotto stress.

La nicotina viene consumata principalmente inalando il fumo delle sigarette di tabacco. Altri modi per fumare tabacco includono pipe e sigari. Il tabacco senza fumo viene inalato attraverso il naso come polvere o tenuto in bocca.

Il tabacco è pericoloso. Secondo uno studio, le malattie legate al fumo sono responsabili di circa 435.000 decessi all’anno negli Stati Uniti. Si tratta di circa 1 decesso su 5 negli Stati Uniti. Smettere di fumare, indipendentemente da quanto tempo hai fumato, può essere di grande beneficio per la tua salute.

13 cose che accadono quando smetti di fumare »

Gli effetti della dipendenza da nicotina

La nicotina crea piacevoli sensazioni nel corpo e nella mente. Quando usi il tabacco, il tuo cervello rilascia neurotrasmettitori come la dopamina, la sostanza chimica del benessere. Questo crea una breve sensazione di appagamento e piacere.

Ma oltre alla nicotina, le sigarette di tabacco e il tabacco senza fumo contengono molti agenti cancerogeni e altre sostanze chimiche nocive. Le quasi 4.000 sostanze chimiche presenti nel tabacco hanno effetti fisici, mentali e psicologici. L’uso del tabacco porta a gravi complicazioni per la salute, tra cui:

  • cancro ai polmoni
  • enfisema
  • bronchite cronica
  • cancro, soprattutto nel sistema respiratorio
  • leucemia
  • cardiopatia
  • ictus
  • diabete
  • problemi agli occhi, come la cataratta e la degenerazione maculare
  • infertilità
  • impotenza
  • aborto spontaneo e complicazioni della gravidanza

  • sistema immunitario indebolito
  • raffreddore, influenza e infezioni respiratorie

  • perdita del senso del gusto o dell’olfatto
  • malattie gengivali e problemi dentali

  • la comparsa di invecchiamento precoce
  • ulcera peptica
  • osteoporosi

Il fumo passivo aumenta anche il rischio di cancro ai polmoni e malattie cardiache tra le persone vicine ai fumatori. Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, i bambini che vivono in case con fumo passivo hanno maggiori probabilità di avere:

  • sindrome della morte improvvisa del lattante
  • asma
  • Infezioni respiratorie
  • infezioni dell’orecchio
  • altre malattie

Cause della dipendenza da nicotina

Fumare sigarette o usare altri prodotti del tabacco provoca dipendenza da nicotina. La nicotina crea dipendenza, quindi anche un uso poco frequente può portare alla dipendenza.

È possibile che i prodotti per smettere di fumare, come gomme alla nicotina, pastiglie o cerotti, causino dipendenza da nicotina. Tuttavia, il rischio è basso. Questo perché la quantità di nicotina in questi prodotti è inferiore e rilasciata più lentamente della nicotina nel tabacco.

Chi è a rischio?

Chiunque usi il tabacco rischia di sviluppare una dipendenza. Il modo migliore per prevenire una dipendenza è evitare il tabacco.

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di dipendenza. Ad esempio, le persone con una storia familiare di dipendenza da nicotina e le persone che crescono in case con consumatori di tabacco hanno maggiori probabilità di iniziare a fumare e sviluppare una dipendenza.

Inoltre, le persone che iniziano a fumare quando sono giovani hanno maggiori probabilità di fumare in età adulta. Uno studia osserva che l’80% dei fumatori ha iniziato a fumare all’età di 18 anni. Iniziare a fumare in giovane età tende ad aumentare la dipendenza più tardi nella vita. È meno comune per gli adulti iniziare a fumare o sviluppare una dipendenza, secondo l’American Society of Addiction Medicine.

Le persone che abusano di alcol o droghe o che hanno una malattia mentale hanno anche un aumentato rischio di dipendenza dalla nicotina.

Sintomi della dipendenza da nicotina

I segni di dipendenza da nicotina includono:

  • l’incapacità di smettere di usare i prodotti del tabacco
  • sintomi di astinenza quando si interrompe l’uso di nicotina
  • il desiderio di continuare a fumare anche quando sorgono complicazioni di salute
  • uso continuato di prodotti del tabacco anche se ha un impatto negativo sulla tua vita

Come viene diagnosticata

Per diagnosticare una dipendenza da nicotina, il medico discuterà il tuo utilizzo attuale e la storia della tua salute. Lui o lei determinerà il grado di dipendenza e suggerirà le opzioni di trattamento.

Le persone che vogliono cercare un trattamento per la dipendenza dovranno impegnarsi a smettere.

Le migliori app per smettere di fumare del 2016 »

Come viene trattato

La parte fisica della dipendenza può essere difficile da affrontare. Per avere successo, la persona deve lavorare per cambiare comportamenti e routine. Esistono molte opzioni di trattamento per la dipendenza da nicotina, inclusi farmaci da prescrizione, terapia sostitutiva della nicotina e gruppi di supporto.

Farmaci

Alcuni farmaci possono aiutarti a smettere di fumare. Lavorano per ridurre le voglie. Un’opzione è la terapia sostitutiva della nicotina tramite cerotti, gengive, pastiglie, spray nasali o inalatori. Queste opzioni forniscono nicotina senza le altre sostanze chimiche presenti nel tabacco. Ti permettono di sconfiggere la dipendenza in modo lento e metodico.

Le opzioni non nicotiniche includono gli antidepressivi. Questi lavorano per aumentare la produzione di dopamina per migliorare il tuo umore.

Gruppi di supporto

Sia che tu scelga un gruppo di supporto di persona o uno virtuale, i gruppi di supporto possono insegnarti le abilità di coping, aiutarti a superare la tua dipendenza e offrirti amicizia con altre persone che affrontano le tue stesse sfide.

Cura della casa

Il trattamento per la dipendenza da nicotina si concentra principalmente sui farmaci e si prende il tempo per elaborare i sintomi di astinenza e apprendere le capacità di coping. Prova questi suggerimenti per rendere più facile la tua transizione dalla nicotina:

  • Fai esercizio fisico regolare.
  • Scegli degli snack che tengano occupati bocca e mani.
  • Rimuovi tutti i prodotti del tabacco da casa e dall’auto.
  • Evita le situazioni che potrebbero innescare una ricaduta, incluso stare con altri fumatori.
  • Scegli pasti sani.
  • Stabilisci aspettative realistiche sul tuo trattamento.
  • Stabilisci piccoli obiettivi e premiati per averli raggiunti.

Rimedi alternativi e naturali

Altre soluzioni che possono aiutarti a superare la tua dipendenza includono:

  • ipnosi
  • agopuntura
  • erbe aromatiche
  • oli essenziali

Tuttavia, la sicurezza e l’efficacia di ciascuna opzione sono per lo più sconosciute.

I migliori 8 prodotti per aiutarti a smettere di fumare »

Effetti dell’astinenza da nicotina

I consumatori di tabacco dipendenti che smettono di usare prodotti a base di nicotina dovranno affrontare il ritiro. Gli effetti dell’astinenza da nicotina includono irritabilità, ansia e sintomi fisici, come mal di testa e affaticamento.

La prima settimana sarà la peggiore per i sintomi di astinenza, ma ogni giorno che passa diventerà più facile. Anche quando i sintomi di astinenza si sono attenuati, tuttavia, le voglie improvvise sono comuni. La disciplina dell’apprendimento è vitale per queste situazioni.

Affrontare l’astinenza da nicotina »

Outlook per la dipendenza da nicotina

Le persone che usano prodotti a base di nicotina corrono un rischio notevolmente maggiore di malattie respiratorie, tumori (soprattutto cancro ai polmoni), ictus e malattie cardiache. Indipendentemente da quanto tempo hai fumato, puoi ridurre al minimo il rischio di problemi di salute smettendo.

29 cose che solo una persona che smette di fumare capirebbe »

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here