Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dipendenza da droghe illecite

Dipendenza da droghe illecite

0
6

Panoramica

Le droghe illecite sono quelle che è illegale produrre, vendere o utilizzare. Loro includono:

  • cocaina
  • anfetamine
  • eroina
  • allucinogeni

Molte droghe illecite creano dipendenza e comportano gravi rischi. L’uso di questi farmaci di solito inizia come esperimento o per curiosità. Altre volte, può iniziare usando farmaci antidolorifici prescritti per curare una malattia o un infortunio.

Nel tempo, un utente può diventare dipendente dagli effetti mentali o fisici del farmaco. Ciò fa sì che l’utente abbia bisogno di più sostanza per ottenere gli stessi effetti. Senza aiuto, una persona con una dipendenza da droghe illecite spesso mette in pericolo la propria salute e sicurezza.

È importante ricordare che la dipendenza non è una debolezza o una scelta. Secondo l’American Society of Addiction Medicine (ASAM), la dipendenza è una malattia cronica che induce le persone a cercare ricompensa o sollievo attraverso sostanze o altri comportamenti.

Tipi di droghe

Gli effetti delle droghe illecite dipendono dal tipo di droga. I farmaci sono raggruppati in categorie in base ai loro effetti:

Stimolanti

Gli stimolanti includono cocaina o metanfetamine. Causano iperattività e aumentano la frequenza cardiaca e l’attività cerebrale.

Oppioidi

Gli oppioidi sono antidolorifici che agiscono anche sulle sostanze chimiche nel cervello che regolano l’umore. Possono anche deprimere o rallentare il sistema nervoso centrale e influenzare la respirazione.

Allucinogeni

Marijuana, funghi di psilocibina e LSD sono tutti considerati allucinogeni. Alterano la percezione dell’utente di spazio, tempo e realtà.

Depressivi o sedativi

Queste droghe non sono sempre illecite. Ma le persone possono diventare dipendenti da farmaci da prescrizione di tutti i tipi. Se le droghe vengono utilizzate in modi che non sono stati prescritti da qualcuno dipendente da droghe illecite, potrebbero finire per rubare per mantenere la loro fornitura.

Riconoscere i segni della tossicodipendenza

Alcune persone dipendenti da droghe illecite potrebbero mescolare insieme diverse sostanze. Possono anche alternare l’assunzione di diversi farmaci. Ma non importa come vengono assunti i farmaci, ci sono alcuni comportamenti che possono indicare una dipendenza:

  • cambiamenti significativi, insoliti o improvvisi nel livello di energia
  • comportamento aggressivo o violenti sbalzi d’umore
  • preoccupazione per l’assunzione e l’uso di droghe
  • ritiro da amici e familiari
  • nuove amicizie con altri utenti
  • partecipare a eventi sociali in cui sarà presente il farmaco
  • problemi di salute cronici o uso continuato del farmaco nonostante i rischi fisici
  • comportamento che viola la propria morale oi propri valori personali al fine di ottenere il farmaco
  • conseguenze legali o professionali dell’uso di droghe illecite, come l’arresto o la perdita del lavoro

Esistono anche sintomi specifici associati a determinate categorie di droghe illecite.

Stimolanti

I segni di abuso di droghe stimolanti includono:

  • aumento della pressione sanguigna o della temperatura corporea
  • perdita di peso
  • malattie legate a carenze vitaminiche e malnutrizione
  • disturbi della pelle o ulcere
  • insonnia
  • depressione
  • pupille costantemente dilatate

Oppioidi

La dipendenza da oppioidi può causare:

  • debolezza del sistema immunitario a causa della malnutrizione
  • infezioni passate attraverso il sangue
  • problemi gastrointestinali
  • respirazione difficoltosa

Le droghe come l’eroina ti rendono sonnolento, quindi chi abusa sembrerà estremamente stanco. Inoltre, quando un utente non ne ha mai abbastanza di un farmaco, può sperimentare:

  • brividi
  • dolori muscolari
  • vomito

Allucinogeni

L’abuso di allucinogeni è più comune della dipendenza da allucinogeni. I segni di abuso possono includere:

  • pupille dilatate
  • movimenti scoordinati
  • ipertensione
  • vertigini
  • vomito

In alcuni casi, potrebbero esserci anche stati d’animo suicidi o violenti.

Opzioni di trattamento

Il trattamento per la tossicodipendenza illecita potrebbe comprendere un trattamento ospedaliero o ambulatoriale e quindi un trattamento di mantenimento. Spesso può essere difficile per una persona dipendente da droghe smettere di usarle e rimanere sobrio senza un aiuto professionale.

Il processo di ritiro può essere pericoloso e dannoso per la salute dell’utente. Molte persone hanno bisogno di essere sotto la supervisione di un medico per le prime settimane di sobrietà in modo che possano disintossicarsi in sicurezza. Potrebbe essere necessaria una combinazione delle seguenti opzioni di trattamento:

Programma di riabilitazione ospedaliera

Un programma di degenza è spesso l’inizio migliore per una persona con una dipendenza da droghe illecite. Medici, infermieri e terapisti monitorano la persona per assicurarsi che sia al sicuro.

All’inizio, la persona può avere diversi sintomi fisici negativi mentre il suo corpo si abitua a non assumere il farmaco.

Dopo il ritiro fisico, possono concentrarsi sulla pulizia in un ambiente sicuro. La durata dei programmi ospedalieri può variare. Dipende dalla struttura, dalla situazione e dalla copertura assicurativa.

Programma di riabilitazione ambulatoriale

In un programma ambulatoriale le persone frequentano corsi e consulenza presso una struttura. Ma continuano a vivere a casa e frequentano attività quotidiane come il lavoro.

Programmi in 12 fasi

Programmi come Narcotici Anonimi (NA) e Tossicodipendenti Anonimi (DAA) seguono lo stesso metodo di recupero degli Alcolisti Anonimi (AA).

Questi programmi sono incentrati su principi noti come i 12 passaggi. Una persona si confronta con la propria dipendenza e imparerà a sviluppare nuovi comportamenti di coping. Questi programmi fungono anche da gruppi di sostegno coinvolgendo altre persone con dipendenze.

Psicoterapia o terapia cognitivo comportamentale

Una persona con dipendenza può beneficiare di una terapia individuale. La tossicodipendenza spesso coinvolge problemi emotivi che devono essere affrontati per cambiare i modelli autodistruttivi.

Inoltre, un terapista può aiutare qualcuno con una dipendenza da droghe ad affrontare le emozioni coinvolte nel recupero. Una persona con una dipendenza potrebbe dover affrontare la depressione, il senso di colpa e la vergogna.

Farmaco

In alcuni casi, i farmaci sono necessari per aiutare a superare voglie o impulsi. Il metadone è un farmaco che può essere utilizzato per aiutare i tossicodipendenti da eroina a sconfiggere la dipendenza. Inoltre, la buprenorfina-naloxone è disponibile per aiutare le persone con dipendenze da oppiacei a gestire le voglie.

A volte le persone si auto-medicano. Si rivolgono ai farmaci per affrontare i problemi di salute mentale. In questo caso, gli antidepressivi possono aiutare il processo di recupero.

Le droghe illecite possono spesso alterare le sostanze chimiche del cervello. Ciò potrebbe complicare o scoprire condizioni di salute mentale preesistenti. Una volta che l’abuso regolare di sostanze è cessato, queste condizioni di salute mentale possono spesso essere gestite con il farmaco giusto.

Risorse

Ci sono alcune organizzazioni che aiutano con la tossicodipendenza e il trattamento illecito. Questi includono:

  • Narcotici Anonimi (NA)
  • Tossicodipendenti anonimi (DAA)
  • Istituto nazionale sull’abuso di droghe
  • DrugFree.org
  • Consiglio nazionale sull’alcolismo e la dipendenza dalla droga (NCADD)

Le persone vicine alla persona con la dipendenza spesso affrontano lo stress durante la dipendenza o il recupero di una persona cara. Programmi come Al-Anon possono aiutare le famiglie e gli amici di qualcuno con una dipendenza a trovare sostegno.

Aspettative e prospettive a lungo termine

La dipendenza da droghe illecite può essere curata. Ma può essere un processo difficile, fisicamente ed emotivamente. Le persone con dipendenza spesso dicono di non essere mai “curate”. Imparano ad affrontare la loro malattia.

Possono verificarsi ricadute, ma è importante che la persona che cerca il trattamento torni in carreggiata e continui il trattamento.

È anche importante sviluppare un forte sistema di supporto che includa persone sobrie per aiutare con il recupero a lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here