Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dieta e nutrizione per il cancro alla vescica

Dieta e nutrizione per il cancro alla vescica

0
7

tè sfuso su vassoio e in teiera

Quando hai il cancro alla vescica, è comprensibile che tu voglia saperne di più sui modi migliori per prenderti cura di te stesso. Potresti voler saperne di più sulla condizione, sulle opzioni di trattamento e su come prenderti cura del tuo corpo.

Parte del prendersi cura di sé è cercare di mangiare bene. Mangiare bene dà al tuo corpo i nutrienti di cui ha bisogno per supportare il trattamento e aiutarti a sentirti meglio.

Esiste una dieta consigliata per il cancro alla vescica?

Ci sono molti fattori nel determinare il modello alimentare giusto per te. Se ti senti affaticato o hai altri sintomi, può essere difficile mangiare bene. Potresti non essere in grado di mangiare come facevi prima. L’obiettivo è mangiare una varietà di cibi nutrienti per sostenere la tua salute.

Non esiste una dieta specifica raccomandata per il trattamento o la prevenzione del cancro alla vescica. Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che alcuni modelli dietetici possono aiutare a ridurre il rischio di cancro alla vescica e cancro in generale.

Uno studio caso-controllo italiano ha mostrato alcuni vantaggi di una dieta mediterranea per ridurre il rischio di cancro alla vescica. La dieta mediterranea è una dieta ricca di nutrienti, ricca di alimenti come verdure, frutta, legumi e cereali integrali. Include anche grassi sani di pesce, noci, semi e olio d’oliva.

Il modo di mangiare mediterraneo ha altri benefici per la salute, come ridurre l’infiammazione e il rischio di malattie cardiache.

Sommario

Non esiste una dieta consigliata per le persone con cancro alla vescica, ma la dieta mediterranea può avere alcuni benefici.

Quali sono i cibi migliori quando hai il cancro alla vescica?

Molti studi hanno esplorato se alimenti specifici possono combattere il cancro alla vescica. Non ci sono stati risultati conclusivi, ma alcune ricerche hanno dimostrato che cibi specifici, specialmente quelli ricchi di antiossidanti, possono avere effetti antitumorali.

Per ora, la raccomandazione è di seguire una dieta sana ed equilibrata, che è stata associata a un ridotto rischio di recidiva del cancro e di morte.

Un modello alimentare sano include:

Verdure e frutta

Frutta e verdura forniscono una varietà di vitamine e minerali di cui il tuo corpo ha bisogno. Le verdure crocifere come broccoli, cavoli e cavoletti di Bruxelles possono essere le migliori perché sono ricche di antiossidanti. Anche le bacche e gli agrumi sono buone opzioni per questo motivo.

Frutta e verdura forniscono anche fibre, che possono aiutare in caso di stitichezza. La fibra è essenziale per mantenere sano il tuo sistema digestivo.

Fonti proteiche

Una quantità adeguata di proteine ​​aiuta a mantenere la massa muscolare e a sostenere il sistema immunitario. Le fonti proteiche includono carne, pollo, pesce, uova, fagioli, lenticchie, prodotti a base di soia, noci, semi e latticini. Cerca di includere una fonte di proteine ​​con tutti i pasti e gli spuntini.

Grassi sani

I grassi migliorano il sapore e la consistenza del cibo. Il nostro corpo ha bisogno di grasso per assorbire alcune vitamine, produrre ormoni e riparare le cellule in tutto il corpo. Fonti sane di grassi includono pesce, avocado, noci, semi, olive e oli d’oliva.

Cereali integrali

I cereali integrali sono prodotti a base di cereali che non sono stati eccessivamente elaborati. Ciò significa che contengono ancora la maggior parte dei loro nutrienti e fibre. Cerca “grano intero” come primo ingrediente nell’elenco degli ingredienti degli alimenti che stai acquistando.

Sommario

Dovresti mangiare cibi che fanno parte di un modello alimentare sano, specialmente quelli ad alto contenuto di antiossidanti.

Il tè ha un ruolo nella lotta contro il cancro alla vescica?

Sono in corso ricerche sul ruolo che il tè, in particolare il tè verde, svolge nella nostra salute. I ricercatori sono interessati al tè verde perché è ricco di polifenoli. I polifenoli sono composti che si trovano in alcune piante e possono offrire benefici per la salute.

Alcune ricerche sostengono che i polifenoli possono aiutare a combattere il cancro, incluso il cancro alla vescica. Possono anche ridurre le malattie cardiache o diminuire gli effetti dell’invecchiamento. Questi risultati sono promettenti, ma c’è molto altro da imparare e capire sugli effetti dei polifenoli.

Una meta-analisi del 2012 ha esplorato se bere il tè previene il cancro alla vescica negli esseri umani e non ha trovato prove che aiuti. Per coloro a cui non piace il tè, non ci sono prove sufficienti per raccomandare di berlo per combattere il cancro alla vescica. Se ti piace il tè, continua a berlo.

Sommario

Non è chiaro se il tè abbia qualche effetto sul cancro alla vescica. La ricerca è in corso.

Ci sono cibi o bevande da evitare?

C’è una forte associazione tra l’arsenico nell’acqua potabile e il cancro alla vescica. Le aree con livelli più elevati di arsenico nell’approvvigionamento idrico hanno tassi più alti del cancro alla vescica. L’arsenico può essere presente naturalmente in alcune aree o provenire da attività industriali o agricole.

Se usi acqua di pozzo, assicurati di farla almeno testare una volta all’anno per garantire che non ci siano problemi con i livelli di arsenico. Ci sono trattamenti per rimuovere l’arsenico dalla tua riserva idrica per rendere la tua acqua sicura da bere.

Un’altra area di ricerca è il possibile ruolo della carne rossa nel rischio di cancro, in particolare la carne rossa lavorata. Una meta-analisi del 2018 ha mostrato un rischio più elevato di cancro alla vescica nelle persone che mangiano più carne rossa lavorata. La carne rossa non lavorata potrebbe non aumentare il rischio di cancro alla vescica.

La ricerca ha anche associato le diete di tipo occidentale a un aumentato rischio di recidiva del cancro alla vescica. Il modello alimentare occidentale è ricco di cibi altamente lavorati e povero di frutta e verdura.

Uno Studio 2018 hanno scoperto che le persone che hanno seguito una dieta di tipo occidentale hanno avuto un rischio maggiore del 48% di recidiva del cancro alla vescica rispetto alle persone che avevano diete più nutrienti.

Sommario

Il consumo di carne rossa lavorata e l’acqua potabile con livelli non sicuri di arsenico sono stati collegati al rischio e alla recidiva del cancro alla vescica.

Esistono alimenti che possono aiutare a prevenire le recidive?

Circa il 75% dei casi di cancro alla vescica non è muscolo-invasivo. Circa il 60-70% dei casi di questo tipo di cancro si ripresenterà. Appuntamenti di follow-up regolari con il tuo team di assistenza sono importanti per monitorare la tua salute.

Non esiste un modo di mangiare che abbia dimostrato di ridurre il rischio di recidiva. Alcuni studi collegano il consumo di molta frutta e verdura a un minor rischio di cancro alla vescica. Tuttavia, una revisione del 2018 ha suggerito che l’assunzione di verdure non gioca un ruolo nella prevenzione delle recidive.

Una dieta ricca di frutta e verdura è comunque consigliata per altri motivi. Può ridurre il rischio di altri tumori e malattie cardiache.

Uno studio del 2010 su 239 persone con cancro alla vescica ha esaminato se mangiare verdure crocifere, principalmente broccoli, avesse qualche effetto sulla sopravvivenza. Le persone che mangiavano più broccoli tendevano a vivere più a lungo. Questi effetti positivi sulla sopravvivenza sono stati osservati anche con una porzione di broccoli crudi al mese.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche in questo settore prima che qualsiasi dieta o cibo sia ampiamente raccomandato per la prevenzione delle recidive del cancro alla vescica.

Sommario

Sebbene non ci siano prove chiare che gli alimenti prevengano la recidiva del cancro alla vescica, una dieta ricca di frutta e verdura può essere d’aiuto. Supporta anche la salute generale.

Ci sono integratori che possono aiutare?

A seconda della tua salute, il medico può raccomandare determinati integratori. Se ti senti affaticato, potrebbero controllare i livelli di ferro e vitamina B12 nel sangue. L’affaticamento può essere causato dal cancro o dal trattamento.

La fatica può essere peggiore se i livelli di ferro o di vitamina B12 sono bassi nel sangue. Gli integratori possono aiutare ad aumentare i livelli di ferro e vitamina B12.

Se hai un’infezione e hai bisogno di antibiotici, l’assunzione di probiotici in seguito può essere d’aiuto. Il tuo corpo ospita migliaia di miliardi di batteri, molti dei quali vivono nel sistema digestivo. Gli antibiotici sono farmaci importanti perché distruggono i batteri nocivi. Sfortunatamente, distruggono anche alcuni batteri buoni, che possono causare problemi digestivi.

I probiotici possono aumentare i batteri buoni nel sistema digestivo. Questo può aiutare a ridurre il gonfiore, il gas e la diarrea. C’è anche prove limitate che i probiotici potrebbero svolgere un ruolo nel ridurre le recidive del cancro alla vescica.

Parla con il tuo team sanitario se hai domande su eventuali integratori che potrebbero aiutarti. Alcuni tipi di ceppi probiotici potrebbero non essere sicuri per alcune persone con cancro alla vescica, quindi è importante parlare con il medico prima di usare i probiotici.

I trattamenti contro il cancro possono ridurre altri nutrienti nel corpo, tra cui vitamina D e acido folico. Parla con il tuo medico se hai domande sulle deplezioni di nutrienti causate dai trattamenti contro il cancro.

Sommario

Molti integratori, compresi i probiotici, possono essere appropriati per le persone con cancro alla vescica. Parla con il tuo team di assistenza prima di iniziare qualsiasi integratore.

Supercibi

Potresti aver sentito il termine “superfood”. Non esiste una definizione ufficiale di ciò che rende un alimento un superalimento. Gli alimenti indicati come supercibi tendono ad essere ricchi di sostanze nutritive.

Ci sono molti cibi sani che non sono etichettati come supercibi. Cerca di mangiare una varietà di frutta e verdura, specialmente quelle di colore più scuro. In generale, più scuro è il colore del cibo, più nutrienti sono presenti.

Frutta e verdura di diversi colori contengono composti unici che promuovono la salute. Incorporare una serie di colori nella tua dieta può aumentare l’assunzione di una varietà di composti che promuovono la salute.

Molte erbe e spezie sono anche fonti concentrate di composti vegetali che promuovono la salute. Questi includono curcuma, pepe nero, chiodi di garofano, aglio, zafferano, semi di senape, prezzemolo, cumino e zenzero.

Sommario

Cerca di mangiare una varietà di cibi di tutti i colori, in particolare frutta e verdura di colore più scuro.

Ricette e consigli nutrizionali

Non esistono ricette specifiche per le persone con cancro alla vescica. In generale, è meglio mangiare una varietà di cibi sani. Tuttavia, se temi di non assumere abbastanza nutrienti, ecco alcuni suggerimenti per ottenere di più dalla tua dieta:

Aggiungi più verdure

Puoi aggiungere verdure extra in casseruole, zuppe e stufati. Le verdure surgelate possono essere utili. Sono altrettanto salutari delle verdure fresche e non è necessario lavarli e tagliarli in più prima di usarli.

Aggiungi grassi sani

Valuta di usare l’olio d’oliva nei condimenti o spruzzarlo sopra o dentro altri alimenti. Un’altra opzione possibile è spalmare burro di noci o avocado su pane tostato o cracker.

Aggiungi proteine

Quando hai il cancro, il tuo corpo ha bisogno di più proteine. L’aggiunta di una fonte di proteine ​​ai pasti e agli spuntini può aiutarti a soddisfare le tue esigenze quotidiane. Uova intere, pesce, noci, semi e yogurt greco sono solo alcuni esempi di fonti proteiche sane.

Puoi facilmente aggiungere latte scremato in polvere a qualsiasi cosa a base di latte per aumentare il contenuto proteico. Puoi anche provare ad aggiungere fagioli o lenticchie in scatola in stufati o zuppe o formaggio grattugiato a uova, patate o verdure cotte.

E se mangiare è difficile?

Secondo l’American Cancer Society, ci sono molte ragioni per cui potrebbe essere difficile ottenere i nutrienti di cui hai bisogno, specialmente se hai perdita di appetito dai trattamenti contro il cancro. Se ti senti affaticato o nauseato, mangiare può essere difficile.

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutare:

  • Accetta l’aiuto di familiari o amici che si offrono di acquistare generi alimentari o di portarti pasti o spuntini.
  • Tieni spuntini e pasti semplici in casa per ridurre al minimo i tempi di preparazione.
  • Fai del tuo meglio per mangiare qualcosa ogni 2-3 ore.
  • Mangiare in un ambiente rilassante e piacevole.
  • Evita di fare il pieno di liquidi prima dei pasti.
  • Potresti trovare cibi insipidi e amidacei come pasta, cracker, pane tostato o cereali più facili da tollerare.
  • Se hai problemi a mangiare abbastanza, concentrati su cibi ipercalorici e ricchi di proteine ​​come uova, burro di arachidi e formaggio per aumentare il consumo di calorie.
  • Considera l’uso di frullati di integratori alimentari o di frullati se bere sembra più facile che mangiare qualcosa di più solido.
  • Per alcune persone, può essere d’aiuto annusare il limone fresco o usare il tè allo zenzero o succhiare caramelle allo zenzero.

L’asporto

Non esiste un unico modo migliore per mangiare quando hai il cancro alla vescica, ma ci sono dei passaggi che puoi adottare per sostenere la tua salute. Una dieta mediterranea ricca di frutta, verdura e grassi sani può essere utile.

Altrimenti, fai del tuo meglio per mangiare una varietà di cibi sani. Parla con un dietologo se hai problemi a mangiare bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here