Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Diagnosi errata: condizioni che imitano l’ADHD

Diagnosi errata: condizioni che imitano l’ADHD

0
3

Panoramica

Ai bambini viene prontamente diagnosticato l’ADHD a causa di disturbi del sonno, errori imprudenti, irrequietezza o dimenticanza. Il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie cita l’ADHD come il disturbo comportamentale più comunemente diagnosticato nei bambini sotto i 18 anni.

Tuttavia, molte condizioni mediche nei bambini possono rispecchiare i sintomi dell’ADHD, il che rende difficile una corretta diagnosi. Piuttosto che saltare alle conclusioni, è importante considerare spiegazioni alternative per garantire un trattamento accurato.

Disturbo bipolare e ADHD

La diagnosi differenziale più difficile da fare è tra ADHD e disturbo dell’umore bipolare. Queste due condizioni sono spesso difficili da distinguere perché condividono diversi sintomi, tra cui:

  • instabilità dell’umore
  • esplosioni
  • irrequietezza
  • loquacità
  • impazienza

L’ADHD è caratterizzato principalmente da disattenzione, distraibilità, impulsività o irrequietezza fisica. Il disturbo bipolare causa cambiamenti esagerati dell’umore, dell’energia, del pensiero e del comportamento, da alti maniacali a bassi depressivi estremi. Mentre il disturbo bipolare è principalmente un disturbo dell’umore, l’ADHD influisce sull’attenzione e sul comportamento.

Differenze

Ci sono molte differenze distinte tra ADHD e disturbo bipolare, ma sono sottili e possono passare inosservate. L’ADHD è una condizione permanente, che generalmente inizia prima dei 12 anni, mentre il disturbo bipolare tende a svilupparsi più tardi, dopo i 18 anni (sebbene alcuni casi possano essere diagnosticati prima).

L’ADHD è cronico, mentre il disturbo bipolare è solitamente episodico e può rimanere nascosto per periodi tra gli episodi di mania o depressione. I bambini con ADHD possono avere difficoltà con la sovrastimolazione sensoriale, come le transizioni da un’attività all’altra, mentre i bambini con disturbo bipolare rispondono tipicamente ad azioni disciplinari e conflitti con figure di autorità. La depressione, l’irritabilità e la perdita di memoria sono comuni dopo un periodo sintomatico del loro disturbo bipolare, mentre i bambini con ADHD generalmente non manifestano sintomi simili.

Stati d’animo

Gli stati d’animo di una persona con ADHD si avvicinano all’improvviso e possono dissolversi rapidamente, spesso entro 20-30 minuti. Ma i cambiamenti di umore del disturbo bipolare durano più a lungo. Un episodio depressivo maggiore deve durare due settimane per soddisfare i criteri diagnostici, mentre un episodio maniacale deve durare almeno una settimana con i sintomi presenti per la maggior parte della giornata quasi ogni giorno (la durata può essere inferiore se i sintomi diventano così gravi che il ricovero in ospedale diventa necessario). I sintomi ipomaniacali devono durare solo quattro giorni. I bambini con disturbo bipolare sembrano mostrare sintomi di ADHD durante le loro fasi maniacali, come irrequietezza, disturbi del sonno e iperattività.

Durante le loro fasi depresse, sintomi come mancanza di concentrazione, letargia e disattenzione possono anche rispecchiare quelli dell’ADHD. Tuttavia, i bambini con disturbo bipolare possono avere difficoltà ad addormentarsi o dormire troppo. I bambini con ADHD tendono a svegliarsi rapidamente e diventare immediatamente vigili. Possono avere difficoltà ad addormentarsi, ma di solito riescono a dormire tutta la notte senza interruzioni.

Comportamento

Il comportamento scorretto dei bambini con ADHD e dei bambini con disturbo bipolare è solitamente accidentale. Ignorare figure autoritarie, imbattersi in cose e fare casino è spesso il risultato di disattenzione, ma può anche essere il risultato di un episodio maniacale.

I bambini con disturbo bipolare possono assumere comportamenti pericolosi. Possono dimostrare un pensiero grandioso, assumendo progetti che chiaramente non possono completare alla loro età e al loro livello di sviluppo.

Dalla nostra comunità

Solo un professionista della salute mentale può distinguere accuratamente tra ADHD e disturbo bipolare. Se a tuo figlio viene diagnosticato un disturbo bipolare, il trattamento primario include farmaci psicostimolanti e antidepressivi, terapia individuale o di gruppo e istruzione e supporto su misura. Potrebbe essere necessario combinare i farmaci o cambiarli frequentemente per continuare a produrre risultati benefici.

Autismo

I bambini con disturbi dello spettro autistico spesso appaiono distaccati dal loro ambiente e possono avere difficoltà con le interazioni sociali. In alcuni casi, il comportamento dei bambini autistici può imitare i problemi di iperattività e sviluppo sociale comuni nei pazienti con ADHD. Altri comportamenti possono includere l’immaturità emotiva che può essere vista anche con l’ADHD. Le abilità sociali e la capacità di apprendimento possono essere inibite nei bambini con entrambe le condizioni, il che può causare problemi a scuola ea casa.

Bassi livelli di zucchero nel sangue

Qualcosa di innocente come un basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia) può anche imitare i sintomi dell’ADHD. L’ipoglicemia nei bambini può causare aggressività insolita, iperattività, incapacità di stare fermi e incapacità di concentrarsi.

Disturbi dell’elaborazione sensoriale

I disturbi dell’elaborazione sensoriale (SPD) possono produrre sintomi simili all’ADHD. Questi disturbi sono caratterizzati da ipersensibilità o ipersensibilità a:

  • toccare
  • movimento
  • posizione del corpo
  • suono
  • gusto
  • vista
  • odore

I bambini con SPD possono essere sensibili a un determinato tessuto, possono fluttuare da un’attività all’altra e possono essere inclini agli incidenti o avere difficoltà a prestare attenzione, soprattutto se si sentono sopraffatti.

Disordini del sonno

I bambini con ADHD possono avere difficoltà a calmarsi e ad addormentarsi. Tuttavia, alcuni bambini che soffrono di disturbi del sonno possono mostrare sintomi di ADHD durante le ore di veglia senza avere effettivamente il disturbo.

La mancanza di sonno causa difficoltà a concentrarsi, comunicare e seguire le indicazioni e crea una diminuzione della memoria a breve termine.

Problemi di udito

Può essere difficile diagnosticare problemi di udito nei bambini piccoli che non sanno come esprimersi pienamente. I bambini con problemi di udito hanno difficoltà a prestare attenzione a causa della loro incapacità di sentire correttamente.

I dettagli mancanti delle conversazioni possono sembrare causati dalla mancanza di concentrazione del bambino, quando in realtà semplicemente non possono seguire. I bambini con problemi di udito possono anche avere difficoltà in situazioni sociali e avere tecniche di comunicazione sottosviluppate.

I bambini sono bambini

Alcuni bambini con diagnosi di ADHD non soffrono di alcuna condizione medica, ma sono semplicemente normali, facilmente eccitabili o annoiati. Secondo una ricerca pubblicata su Giornale della Canadian Medical Association, è stato dimostrato che l’età di un bambino rispetto ai suoi coetanei influenza la percezione dell’insegnante di avere o meno l’ADHD.

I bambini che sono giovani per i loro livelli scolastici possono ricevere una diagnosi imprecisa perché gli insegnanti scambiano la loro normale immaturità per ADHD. Anche i bambini che, in effetti, hanno livelli di intelligenza più elevati rispetto ai loro coetanei possono ricevere una diagnosi errata perché si annoiano in classi che ritengono troppo facili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here