Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dì addio al gonfiore dell’IBS

Dì addio al gonfiore dell’IBS

0
5

Dì addio al gonfiore IBS

Il gonfiore fastidioso e poco lusinghiero è uno dei principali sintomi della sindrome dell’intestino irritabile (IBS), insieme a dolore addominale, gas, diarrea e costipazione. Tutti i sintomi sono frustranti, ma il gonfiore può davvero farti sentire giù. A volte si verifica come effetto collaterale del trattamento per gli altri sintomi. Per fortuna, ci sono diversi passaggi che puoi adottare sia per trattare il gonfiore che per prevenirlo.

Farmaci da banco

Ci sono diversi prodotti sul mercato che pretendono di ridurre il gonfiore e di diminuire o prevenire la produzione di gas in eccesso dalla digestione di determinati alimenti. Questi prodotti contengono tipicamente simeticone, carbone di legna o alfa-galattosidasi. Potrebbero essere efficaci in alcune persone per il trattamento di segni e sintomi lievi, ma in genere non sono l’opzione più efficace. Per i casi più gravi di IBS, sarà necessario apportare modifiche allo stile di vita per adattarsi alla condizione.

Dieta

Ci sono molti cibi che potresti mangiare che contribuiscono a un senso di gonfiore. Il modo più efficace per eliminare la sensazione di gonfiore e il gas a cui è spesso associato è la prevenzione attraverso la dieta.

Uno dei più colpevoli è fibra alimentare. Gli alimenti ad alto contenuto di fibre, come fagioli, cereali integrali, frutta fresca e verdura possono renderti gassoso. Sfortunatamente, aumentare l’assunzione di fibre può aiutare a trattare altri sintomi di IBS, ma può anche causare gonfiore e gas se consumati in quantità elevate o improvvise.

Puoi provare ad aumentare la tua fibra alimentare lentamente per consentire al tuo sistema digestivo di abituarsi, oppure puoi provare gli integratori di fibre. Gli integratori potrebbero non causare tanti sintomi negativi quanto gli alimenti ricchi di fibre. Assicurati solo di portarli con molta acqua. Secondo l’American College of Gastroenterology (ACG), la fibra con psillio può essere più utile della fibra con crusca per questo sintomo nelle persone che hanno IBS.

Latticini può causare gonfiore se sei intollerante al lattosio. Il grano può causare gonfiore se sei sensibile al glutine. Prova a eliminare questi alimenti e vedi se i tuoi sintomi migliorano.

La maggior parte delle persone soffre di gonfiore e gas da dolcificanti artificiali, come fruttosio e sorbitolo. Evita cibi zuccherati artificialmente e bevande gassate, che possono anche aumentare il gas nell’intestino.

Mentre le diete speciali di eliminazione possono funzionare per alcune persone, le prove a sostegno delle stesse sono deboli, secondo l’ACG. Assicurati di lavorare con il tuo medico prima di seguire qualsiasi dieta specializzata.

Probiotici

Si chiamano batteri che vivono nell’intestino e ti aiutano a digerire il cibo organismi commensali o microflora normale. Una mancanza o una raccolta anormale di questi batteri nel tratto digestivo può effettivamente essere parte della causa del tuo IBS.

I probiotici sono batteri e / o lieviti che vengono consumati e che si ritiene migliorino la salute. Si ritiene che nell’intestino questi probiotici aiutino a ripristinare l’equilibrio di una microflora “buona” e normale. L’equilibrio tra i diversi batteri nell’intestino può influenzare l’IBS ei suoi sintomi. La ricerca suggerisce che il consumo di probiotici aiuta ad alleviare il gonfiore associato all’IBS. Prova un integratore probiotico o uno yogurt con colture vive e attive. Discuti con il tuo medico l’importo a cui dovresti mirare ogni giorno.

Antibiotici

Negli ultimi anni, i ricercatori hanno collegato IBS a piccolo proliferazione batterica intestinale (SIBO). SIBO significa avere più batteri nell’intestino tenue del normale. Sebbene le cause esatte di IBS non siano completamente comprese, gli esperti ritengono che SIBO possa essere uno dei numerosi fattori che contribuiscono alla condizione. Gli antibiotici possono eliminare alcuni batteri e alleviare sintomi come gas e gonfiore.

Menta piperita

L’olio di menta piperita è stato a lungo utilizzato per lenire i mal di pancia e potresti trovare almeno un sollievo temporaneo con esso. Prova una tazza calda di tè alla menta, noto per rilassare la muscolatura liscia dell’intestino. Tuttavia, tieni presente che può anche causare bruciore di stomaco. Assicurati sempre di parlare con il tuo medico prima di provare un integratore a base di erbe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here